Play Pause
renato-sanches

Euro 2016: senza mai vincere nei 90 minuti di gioco, il Portogallo è la prima semifinalista. Polonia, stavolta la lotteria dei rigori è fatale: decisiva la parata di Rui Patricio sul tiro di Kuba. Tra i lusitani CR7 in ombra, ma, nasce un’altra stella: è Renato Sanches

di Fabio Camillacci/

Incredibile Portogallo: pareggi cinque partite su cinque nei 90′ e vola in semifinale. Ancora una volta, come nell’ottavo contro la Croazia, è l’ex interista Ricardo Quaresma a portare i lusitani oltre l’ostacolo: stavolta, il “Trivela” trasforma il rigore decisivo, dopo l’errore di Blaszczykowski (gran parata di Rui Patricio). E così, senza aver mai vinto nei 90′ (tre pareggi anche nella fase a gironi), il Portogallo di Fernando Santos è nelle migliori quattro di Euro 2016. Un Cristiano Ronaldo nervosissimo e colpevole di numerosi errori durante il match si presenta per primo dal dischetto e trasforma (inevitabile, anche se impietoso e forse ingiusto il confronto a distanza con Leo Messi), il c.t. Fernando Santos continua a essere imbattuto nella sua esperienza da commissario tecnico, in 12 gare. E adesso i portoghesi aspettano la vincente di Galles-Belgio, sapendo di potersela giocare anche con loro, e sognando quindi la finalissima Parigi. Continue reading…

Il sindaco Mauro Mazzola

Richieste di finanziamenti regionali per viabilità, parcheggi e centro storico

Il sindaco Mazzola: «Presentate richieste per oltre 3milioni e 400mila euro»

 

 

«Ho presentato alla Regione Lazio richieste di finanziamento, per oltre 3milioni e 400mila euro, per viabilità, parcheggi e recupero urbano del centro storico». Lo dichiara il sindaco Mauro Mazzola, che prosegue: «Ottenere fondi regionali per realizzare progetti, senza intaccare le risorse comunali, è importante. Continue reading…

TrentinoMTB_PbyCB

TRENTINO MTB A METÀ DELL’OPERA IL CILENO ALVAREZ AL COMANDO DEL CHALLENGE

Trentino MTB conclude la terza prova su sei contest dedicati alle ruote grasse.Franco Nicolas Adaos Alvarez e Lorenza Menapace comandano le graduatorie assolute.Tutti i prim’attori del circuito suddivisi per categorie di appartenenza.Prossima sfida a “La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme” del 7 agosto

 

Dopo essersi preso la “Copa America Centenario 2016” facendo piangere l’Argentina, il Cile si presenta in grande spolvero anche nel challenge trentino dedicato alle ruote grasse, ad oggi è infatti il cileno Franco Nicolas Adaos Alvarez il prim’attore del circuito. La terza tappa di Trentino MTB si è appena conclusa, con la spettacolarità delle Dolomiti di Brenta messa in bell’evidenza dalla Dolomitica Brenta Bike. Continue reading…

Marcialonga-Skiing

MARCIALONGA BATTE OGNI RECORD IN 8 MINUTI I PETTORALI DEL 2017 HANNO GIÀ UN NOME

Aperte e subito chiuse le iscrizioni alla 44ᵃ edizione della Marcialonga.In 8 minuti “bruciati” i pettorali disponibili, è record assoluto in vista del 29 gennaio 2017.A gennaio 2017 anche “Light”, “Minimarcialonga”, “Young”, “Story” e “Stars”.Prossimo appuntamento il 4 settembre con la Marcialonga Running Coop.

 

“Grazie a tutti coloro che si sono iscritti alla 44ᵃ Marcialonga di Fiemme e Fassa e che saranno al via il prossimo 29 gennaio 2017. Vi aspettiamo tra le Dolomiti”, è il messaggio colmo di soddisfazione del comitato organizzatore della Marcialonga, un evento che si avvicina annata dopo annata a celebrare il mezzo secolo dalla propria fondazione, un percorso di 70 km sugli sci stretti fra le valli incantate di Fiemme e Fassa (TN) che è oramai un cult per gli appassionati di tutto il pianeta. Continue reading…

sportello-dei-diritti-web2-680x365

Sicurezza, un serbatoio del GPL abbandonato sulla strada a ridosso delle abitazioni. “Necessario provvedere alla bonifica”

Di Giovanni D’AGATA

 

Quando i passanti hanno visto quel grosso serbatoio di GPL abbandonato sulla strada vicino le abitazioni, adagiato sull’erba secca, hanno subito capito che poteva essere pericoloso. Immediatamente hanno allertato Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, che ha poi informato il Comando di Polizia Municipale di Lecce. Continue reading…

ansia-21

La testimonianza shock di Maria a Radio Cusano Campus: “Hanno diagnosticato la schizofrenia a mio figlio e mi costringono ad avvelenarlo con farmaci ad alto dosaggio. C’è la volontà politica di uccidere queste persone anzichè aiutarle”‏

Un figlio a cui è stata diagnosticata la schizofrenia e che, dopo l’assunzione di farmaci prescritti da psichiatri, continua a peggiorare. La signora Maria ha raccontato la sua testimonianza ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano”, condotta da Gianluca Fabi e Livia Ventimiglia su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

 

“Mio figlio adesso ha 30 anni, a 25 gli è stata diagnosticata la schizofrenia, dopo che aveva fatto uso di droghe pesanti per 5 mesi –ha raccontato Maria-. Fino a 25 anni mio figlio stava bene. Poi ha iniziato a manifestare aggressività e un atteggiamento violento e l’ho fatto visitare da uno staff di psichiatri che gli hanno diagnosticato la schizofrenia. Gli hanno fatto il solito siringone di neurolettici e l’ho trovato a dormire, mezzo morto. Non hanno chiesto la mia autorizzazione per fargli questa terapia. L’avevo portato in un centro ricreativo per persone con problemi mentali. Continue reading…

varela_miro3_0

LA SPORTIVA MOUNTAIN RUNNING CUP ASPETTA IL GIIR ONLINE UNO SPETTACOLARE VIRTUAL TOUR DELLA GARA

Giir di Mont di Premana (LC) ai nastri di partenza il 31 luglio.Quarta tappa de “La Sportiva Mountain Running Cup 2016”.Iscrizioni agevolate a 40 euro per la SkyMarathon e a 30 euro per la Mini SkyRace.Pacco gara ‘griffato’ da un gilet tecnico Rock Experience e CAMP e da un Kway DF Sport Specialist.

 

Il Giir di Mont di Premana (LC) è una delle tappe più prestigiose de “La Sportiva Mountain Running Cup 2016”, un circuito che incorpora cinque tra le più palpitanti skyrace di stampo nostrano. Il 31 luglio toccherà dunque alla quarta sfida de “La Sportiva” ergersi protagonista, i corridori non vedono l’ora di competere poiché da sempre piacevolmente colpiti dal tifo premanese, una prova ancor più ambita vista la maggiorazione del 20% sul punteggio finale degli atleti. Nell’attesa, alla pagina Facebook del Giir di Mont, gli appassionati potranno gustarsi una versione 3D del Virtual Tour di ciò che sarà la prossima edizione, migliorata notevolmente dal punto di vista grafico ed arricchita con foto, simboli e didascalie. Continue reading…

targataruga torre rinalda 1

Tartaruga a rischio estinzione morta da alcuni giorni su spiaggia di Torre Rinalda a Lecce. Rischi per la salute dei bagnanti

A cura di Giovanni D’AGATA

Una tartaruga gigante lunga più di un metro e larga 50 centimetri, spiaggiata morta da già alcuni giorni, é stata trovata sull’arenile di Torre Rinalda nei pressi del lido Kalù, in provincia di Lecce.

Una tartaruga gigante lunga più di un metro e larga 50 centimetri, spiaggiata morta da già alcuni giorni, é stata trovata sull’arenile di Torre Rinalda nei pressi del lido Kalù, in provincia di Lecce. Sono stati alcuni cittadini a dare l’allarme a Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, che ha poi allertato la Capitaneria di Porto di San Cataldo. Era già in avanzato stato di decomposizione, probabilmente già morta da giorni. Continue reading…

Stampa

Dal 4 al 6 luglio i concerti di fine anno del Centro Didattico Musicando al Palazzo Baldoni di Montesilvano

Da lunedì 4 a mercoledì 6 luglio 2016, il Centro Didattico Musicando di Pescara presenta gli spettacoli conclusivi delle attività didattiche compiute nell’anno scolastico appena terminato. Continue reading…

stemma_provincia_Viterbo

Palazzo dell’ex Questura;dichiarazione del Presidente della Provincia di Viterbo Mauro Mazzola

Dichiarazione del Presidente della Provincia di Viterbo Mauro Mazzola

 

Questa amministrazione ha in animo l’obiettivo di valorizzare e recuperare tutti gli edifici di proprietà dell’ente.

In tale ottica, proprio nei giorni scorsi, sono stati completati gli studi per la verifica della staticità dell’immobile ex Questura chiuso da tempo. Continue reading…

montellA

VALZER DELLE PANCHINE/ Vincenzo Montella è il nuovo allenatore del Milan. Marco Giampaolo sulla panchina della Sampdoria, Brocchi dice no a Berlusconi e va al Brescia

di Fabio Camillacci

Nel domino delle panchine della Serie A, altri due tasselli vanno al loro posto. Vincenzo Montella è il nuovo allenatore del Milan mentre Marco Giampaolo è la nuova guida tecnica della Sampdoria. Dunque, poco dopo le 22 di martedi 28 luglio è arrivato anche l’annuncio ufficiale dei rossoneri, una volta sciolto l’ultimo nodo: quello della clausola tra Montella e la Sampdoria. Dopo l’accordo Galliani-Montella del pomeriggio, era stata raggiunta anche l’intesa con la società di Massimo Ferrero per il pagamento della clausola che legava Montella ai blucerchiati. L’Aeroplanino è dunque il nuovo allenatore dei rossoneri, dopo il passo indietro di Cristian Brocchi degli ultimi giorni. Continue reading…

CERCOLA DISCO COVER

Tony Cercola: un disco che fa “Patatrac!”

Tony Cercola torna con un nuovo lavoro di inediti dal titolo “Patatrac!” lanciato in radio dall’omonimo singolo. Grandi successi e nuove scritture per un lavoro dalle mille facce.

Continue reading…

ELEFANTI Cover

ELEFANTI: dietro le maschere di un esordio

Si intitola “Noi siamo Elefanti” ed è l’esordio in musica del duo bergamasco formato da Francesco “Shamble” Arciprete e Matteo “Teo” Belloli. In rete il video ufficiale del primo singolo estratto dal titolo “Nel Vortice (Non è facile)”.

Continue reading…

FOTO COMUNICATO 1

Agua sin fronteras

Dichiarazione del Presidente della Provincia di Viterbo Mauro Mazzola

 

Si è svolto ieri mattina, presso Palazzo Gentili, l’incontro sul progetto “Agua sin Fronteras”, cofinanziato dall’Unione Europea, per scambiare le esperienze tecniche, programmare nuove attività per il futuro e firmare la convenzione che regola i rapporti fra le parti. Erano presenti all’incontro i responsabili del progetto, i rappresentanti della Prefettura di Loja e del governo regionale De Piura (Perù) e il presidente della Camera di commercio di Viterbo. Il progetto prevede la missione di tecnici del settore ambiente della Provincia di Viterbo in Ecuador e Perù, al fine di apportare il proprio contributo per migliorare le condizioni di vita di 3000 famiglie che vivono nei territori collegati al bacino idrografico del fiume Macarà. I lavori, iniziati circa un anno fa con la compartecipazione della provincia francese del dipartimento di Meurthe-et-Moselle, sono stati utili per contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici che hanno ripercussioni nell’area del Macarà, caratterizzata da prolungate stagioni aride e brevi periodi di intense piogge. Le tipologie di intervento riguardano la riforestazione di aree vulnerabili ed interventi per la raccolta di acqua a scopo irriguo ed igienico sanitario. Continue reading…

comune_roma_MunicipioX

Comitato X Municipio – Mare di Roma: “Palestre scolastiche. Appello al Sindaco Raggi: assicurare subito un nuovo bando per assegnazione alle Associazioni”

Ostia – “Riteniamo sia un fatto gravissimo, tanto sul piano sociale quanto su quello economico, la mancata pubblicazione del bando triennale per l’assegnazione delle palestre scolastiche del X Municipio alle associazioni sportive. Quello che sta accadendo rischia infatti di privare migliaia di residenti del nostro territorio della possibilità di svolgere delle attività sportive, peraltro a tariffe controllate direttamente dal Comune di Roma”, dichiara il Presidente Franco Martone a nome del Comitato X Municipio – Mare di Roma.

“Ad essere penalizzate sono in particolar modo le famiglie disagiate con bambini e ragazzi in cui lo sport assolve ad una importante funzione educativa e di aggregazione in un territorio economicamente e socialmente eterogeneo come il X Municipio che, in alcune zone, è completamente privo di spazi e occasioni per il tempo libero organizzato”, spiega il Presidente Martone. “Oltre a fornire un contributo significativo nella formazione personale dei più giovani, le attività sportive garantiscono un’opportunità professionale per molti operatori del settore, senza dimenticare, poi, che il contributo delle associazioni permette di effettuare interventi di messa in sicurezza e manutenzione degli impianti nelle stesse scuole. Sarebbe, in sostanza”, prosegue, “un grave colpo per le istituzioni scolastiche che già devono fare i conti con la scarsità di fondi da destinare al restyling delle scuole”. Continue reading…