• vaccini

    Vaccini: Tar Lazio respinge istanza Codacons contro decreto

    Il Presidente della Sezione III Quater del Tar del Lazio ha respinto l’istanza di misure cautelari urgenti, avanzata dall’Associazione Codacons, con riferimento alla previsione dell’adempimento agli obblighi vaccinali come requisito di accesso ai servizi educativi per l’infanzia ed alle scuole dell’infanzia, contenuta nel decreto-legge sui Vaccini. La circolare del primo settembre del Ministero della salute […]

Play Pause
Regione Lazio

REGIONE LAZIO, POLVERINI (FORZA ITALIA): ENTRO NATALE AVREMO CANDIDATO DEL CENTRODESTRA”

Renata Polverini è intervenuta questa mattina ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano.
La deputata di Forza Italia ha parlato delle prossime elezioni per il governatore della Regione Lazio: “Rispetto agli altri partiti il centrodestra non ha ancora indicato una candidatura? Io penso che abbiamo diverse persone in grado di competere, a cominciare da Maurizio Gasparri, del quale in questi giorni si è fatto il nome e che non mi pare abbia smentito. C’è sempre poi la volontà di alcuni di fare delle fughe in avanti, e mi riferisco al Sindaco di Amatrice. Sono convinta che il candidato sarà una espressione di Forza Italia e credo che prima di Natale avremo un candidato sul quale inizieremo una campagna elettorale che ci condurrà alla vittoria. Gasparri è una persona che da tanti anni fa politica e questa è una qualità, ha fatto il ministro, è vicepresidente del Senato, è stato un ottimo capogruppo per il Pdl, ha tutte le caratteristiche con una buona squadra per cambiare questa Regione, anche per continuare le scelte che avevamo messo in campo e che hanno prodotto l’uscita dal commissariamento. Io lasciai soltanto 600 milioni di debiti a Zingaretti, che ha impiegato 5 anni a risparmiare 100 milioni”.

raggi-1

M5S, MARITATO(FI): “GRILLINI GRANDE ESEMPIO DI TRASPARENZA ZERO”

“Diatriba Fucci- Di Maio sul limite dei due mandati per ricandidarsi col Movimento 5 Stelle. La consigliera comunale Grancio che chiede più trasparenza alla sindaca Raggi. M5s continua a navigare tra liti e contrasti interni, a dimostrazione dell’incapacità e della trasparenza zero di un Movimento che si sta dimostrando più vecchio della vecchia politica. Altro che nuovo che avanza!”. Così, in una nota, l’esponente di Forza Italia, Michel Emi Maritato.

spelacchio

COMUNE, MARITATO(FI): “ALBERO SPELACCHIO E’ TRASPARENZA ZERO M5S”

“In questi giorni “Spelacchio” svetta – si fa per dire – su Piazza Venezia in tutta la sua tristezza. Per quei pochi che non lo sapessero, stiamo parlando del mesto albero di Natale, voluto da Virginia Raggi con una procedura assai discutibile e arrivato dal Trentino per la modica cifra – anche qui, si fa per dire – di quasi cinquantamila euro. Spelacchio, giunto dopo un affidamento diretto da parte del Comune di Roma, è la dimostrazione della palese inefficienza dell’amministrazione grillina, della trasparenza zero del Movimento 5 Stelle. Non è un caso, infatti, che le gare pubbliche, tra quelle andate deserte e quelle incompiute, stiano portando a picco la Capitale d’Italia. Tuttavia, i grillini non lesinano consulenze esterne per milioni di euro e affidamenti diretti, tipo la determina sull’orrendo albero di Natale di Piazza Venezia. Veramente i campioni del falso moralismo gli M5S”. Così, in una nota, l’esponente FI, Michel Emi Maritato.

geologiguidonia2

Rischi naturali, i geologi nelle scuole di Guidonia Montecelio. Grande partecipazione degli studenti

“Rischi naturali e tutela del territorio”, ha fatto tappa a Guidonia Montecelio la campagna di sensibilizzazione nelle scuole, avviata dalla Commissione Comunicazione dell’Ordine dei Geologi del Lazio. Venerdì 15 dicembre, presso l’Istituto comprensivo Don Lorenzo Milani, si è tenuto il primo dei seminari, finalizzato alla creazione di una opinione pubblica informata, a cominciare proprio dalle giovani generazioni. “Siamo molto felici di avere avuto l’opportunità di portare il nostro progetto “I segreti della Terra raccontati dai geologi” anche nel territorio di Guidonia Montecelio, grazie al forte interessamento del primo cittadino Michel Barbet e della dirigenza scolastica dell’Istituto Don Milani – ha detto il presidente dell’Ordine dei Geologi del Lazio, Roberto Troncarelli -. E’ molto significativo, infatti, che siano proprio le istituzioni, in questo caso il Sindaco, a chiedere la nostra collaborazione al fine di sensibilizzare la popolazione sui rischi naturali e sulle forme di protezione. Non capita spesso. Per questa ragione mi preme ringraziare il Sindaco e l’amministrazione di Guidonia Montecelio per averci interpellato”.

La lezione con i Geologi del Lazio si è rivelata un grande successo: “È stata una giornata davvero produttiva e che ha visto una bella partecipazione dei ragazzi: ben 260 ragazzi di tredici classi – ha confermato il vicepresidente dell’Ordine dei Geologi Lazio e Assessore all’Ambiente del Comune di Guidonia Montecelio, Tiziana Guida -. Oggi abbiamo illustrato ai ragazzi come si generano i fenomeni, per far capire meglio quali sono i comportamenti corretti da tenere in caso di eventi calamitosi e le forme di ‘autoprotezione’ che possono essere attuate”. Una forma di collaborazione, che ha colto con grande entusiasmo il sindaco di Guidonia Montecelio, Michel Barbet: “Appena venuto a conoscenza del progetto scolastico dei Geologi del Lazio, ho subito contattato l’Ordine del presidente Troncarelli per chiedere di portare questo seminario nelle scuole di Guidonia. Sono, infatti, convinto che la conoscenza dei fenomeni naturali rende una comunità maggiormente in grado di proteggersi dai rischi a questi connessi. Quella di oggi è solo la prima di una serie di lezioni che i geologi del Lazio terranno negli istituti della nostra città”.

 

Polizia Locale di Roma

SALARIO, PALOZZI(FI): “SOLIDARIETA AD AGENTI AGGREDITI”

“La rissa odierna al centro di accoglienza in zona Salaria e l’aggressione degli agenti della Polizia locale, ai quale rivolgiamo la nostra piena solidarietà, mettono a nudo tutti gli errori istituzionali e tutti i limiti politico-amministrativi dell’accoglienza migranti nella Capitale d’Italia. Sono completamente d’accordo con il coordinatore romano Ugl Pl Marco Milani: in queste realtà di pericolo è assurdo che la municipale intervenga senza tutele, con l’inquadramento contrattuale e giuridico di un impiegato comunale. Campidoglio e governo devono intervenire, secondo le proprie competenze, per garantire una categoria che quotidianamente lavora per il bene e la sicurezza di Roma”. Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio e coordinatore FI Provincia di Roma, Adriano Palozzi.

atac sede

ATAC, ASSOTUTELA: “AL FIANCO DI IMPRESE E LAVORATORI DI VIGILANZA ARMATA E PORTIERATO”

“Purtroppo non ci sono positive novità sulla situazione finanziaria di Atac. Per questa ragione, come associazione Assotutela, torniamo a dare voce ai lavoratori operanti nel servizio di vigilanza armata e portierato nelle sedi Atac, preoccupati a causa dei reiterati mancati pagamenti da parte della municipalizzata, società in house di Roma Capitale. Ci preme evidenziare, infatti, la grave e difficile situazione economico-finanziaria, in cui sono venuti a trovarsi le aziende impegnate in Ati e in subappalto nella fornitura del servizio di vigilanza armata e portierato presso i siti aperti al pubblico del trasporto metropolitano e di superficie del Comune di Roma per effetto del (mancato) pagamento dei corrispettivi contrattualmente previsti da parte di Atac, che oggi ammonterebbero a diversi milioni di euro già scaduti. Purtroppo, a seguito delle varie promesse di pagamento, per lo più disattese, ad oggi l’esposizione creditoria e la conseguente situazione economico-finanziaria delle società impegnate nell’appalto non risulta essere più sostenibile con il serio rischio di non poter pagare, almeno per intero, lo stipendio dei lavoratori. Una ipotesi deleteria, terribile, che avrebbe pesanti conseguente occupazionali e, al contempo, di ordine pubblico, visto che le imprese creditrici potrebbero non garantire più un servizio di sicurezza, vitale per la cittadinanza e per la Capitale d’Italia. Una ipotesi oggi più che mai concreta a causa della inefficienza amministrativa del Comune di Roma e di Atac. Per questa ragione, difenderemo e tuteleremo i diritti dei lavoratori in ogni sede a nostra disposizione: nel frattempo Atac e Campidoglio si mettano una mano sulla coscienza e comprendano le conseguenze delle loro scriteriate azioni amministrative”. Così, in una nota, il segretario nazionale del sindacato autonomo Assotutela, Michel Emi Maritato, e il vicesegretario nazionale, Mauro Carfagna.

johòoug

ECCO ILEMON CON “MA PERCHE’ LEONARDO DA VINCI SI VESTIVA DI ROSA?”

Continua senza sosta l’attività artistica di Roberto Bombassei , sia come illusionista sia come visual artist sotto lo pseudonimo di ILEMON.  Dopo il successo della mostra ” il mondo osservato in Bianco e nero ” si stanno definendo le prossime mostre per 2018: da Legnano passando per Milano, Roma ed estero.

La sua pagina facebook raccoglie ogni giorno migliaia di visualizzazioni . “Penso che il pubblico social si identifica con le immagini artistiche che propongo.”- spiega ilemon-” siamo bombardati da informazioni costanti e veloci.le mie immagini pensate e create servono per capire e riflettere la strada che il mondo sta prendendo.”

Il perché alcune cose accadono e il come ci vengono presentate dai mass media. Le mie creazioni servono a identificare il problema.” Le seguenti immagini sono tratte dalla mia prossima pubblicazione “MA PERCHÉ? ” in uscita a gennaio 2018.

vensia

VENEZIA, ASSOTUTELA: “VALUTIAMO ESPOSTO SU ELEVATE TARIFFE TAXI ACQUEI”

“Quando una splendida gita a Venezia può trasformarsi in una odissea viaria con un elevato esborso di soldi. Da alcuni cittadini ci giungono allarmanti segnalazioni in merito alle esose tariffe, applicate dai taxi acquei per trasportare gli utenti in giro per la Città dell’Amore. Alcune esperienze raccontano che per poco di dieci minuti di traversata in laguna, si arriva a spendere fino a cento euro. E’ l’alternativa quale sarebbe? I vaporetti e i battelli del trasporto pubblico, con abbonamenti giornalieri di circa 20 euro. Dove spesso si è costretti a viaggiare in condizioni precarie su convoglio obsoleti. Con il consumatore che viene trattato alla stregua di un carro bestiame. Vorrei sapere dal sindaco di Venezia e dal presidente della Regione Veneto se sia a conoscenza di tutti episodi preoccupanti e quali concrete azioni hanno intenzione di mettere in campo al fine di evitare che un viaggio in taxi costi una vera e propria tombola per il turista. Al contempo, stiamo vagliando l’opportunità di presentare un esposto alla Procura affinchè accerti eventuali illegalità o inefficienze. Inoltre, sarà nostra cura informare i competenti organi dell’Unione Europea. Siamo disposte alle barricate pur di tutelare i cittadini utenti”. Così, in una nota, il presidente nazionale dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

adriano-palozzi

MARINO, TUTTO PRONTO PER LA PRESENTAZIONE DEL NUOVO COORDINAMENTO DI FORZA ITALIA

“Forza Italia Marino riparte di slancio e si presenta alla comunità locale. Il prossimo venerdì 15 dicembre, a partire dalle ore 18, nella splendida location di Villa Appia – in via Appia Nuova, 244, a Marino – si svolgerà l’atteso evento di presentazione del nuovo coordinamento cittadino. Insieme al neo coordinatore FI Marino, Roberto Grossi, interverranno autorevoli esponenti di Forza Italia: il consigliere regionale del Lazio e coordinatore FI Provincia di Roma, Adriano Palozzi, il senatore Francesco Aracri, il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri e l’europarlamentare Alessandra Mussolini. “Venerdì sarà un giorno importante – sottolinea Adriano Palozzi -, sia dal punto di vista simbolico, che pratico. Presenteremo ufficialmente il nuovo coordinamento cittadino di Forza Italia Marino: una squadra composta da giovani brillanti, volti apprezzati della società civile, ed esponenti con esperienza istituzionale di alto profilo. Riparte dunque con impegno e dedizione il nostro percorso al servizio del cittadino e del territorio comunale”. Sulla stessa linea d’onda Roberto Grossi: “E’ una emozione e un onore ricoprire il ruolo di coordinatore locale. Abbiamo un ruolo di grande responsabilità: operare per il completo rilancio del partito e operare quotidianamente per il bene della nostra città. Noi siamo pronti”.

FIORINI

SAN REMO FESTIVAL CAFE’: “TRISTI PER SCOMPARSA DI LANDO FIORINI. VICINI ALLA FAMIGLIA”

“Nelle scorse ore ci ha lasciato uno dei più autorevoli protagonisti del mondo del teatro e della musica: il grande Lando Fiorini. L’attore e cantante, originario di Trastevere, è morto a 79 anni dopo una lunga malattia. Si tratta di una immensa perdita per la nostra comunità. Lando Fiorini, infatti, era una icona, uno straordinario artista e una persona splendida. Esprimiamo, dunque, la nostra vicinanza e il nostro cordoglio alla famiglia di Lando Fiorini”. Così, in una nota, il patron del San Remo Festival Cafè, Michel Emi Maritato.

calini2

E’ uscito “Verso l’Alabama”, il nuovo cd di Giuseppe Calini.

E’ uscito “Verso l’Alabama”, il nuovo cd di Giuseppe Calini. Continue reading…

sanremofestivalcafè

SUCCESSO PER IL “SAN REMO FESTIVAL CAFÈ”: PIROZZI, CUCUZZA, MAGALLI, MINGHI, RADIO GLOBO E TANTI ALTRI AL TEATRO GHIONE

Una serata da incorniciare, dedicata alla musica, al sociale, alla solidarietà e al Natale. Con tanti ospiti autorevoli del mondo dello spettacolo, del red carpet, delle istituzioni e della cultura. E una location affascinante, piena di affetto e amore. Si è rivelato a tutti gli effetti un successo la manifestazione canora “San Remo Festival Cafè”, che ieri 6 dicembre ha fatto tappa al teatro Ghione di Roma, organizzata da Assotutela in collaborazione con la SanBiagio produzioni. Una serata speciale per dare una possibilità ai giovani talenti della musica di potersi esprimere e di emergere in maniera chiara, seguendo un percorso lineare e senza  influenze esterne. E, non è un caso, che a conquistare il primo posto della critica sia stata la brava Sara Scognamiglio, mentre il secondo classificato “Premio della Critica” è andato a Valentino Bianconi: a guidare la giuria il grande Amedeo Minghi. Ma il San Remo Festival Cafè non è stato solo musica. Momento importante della serata, infatti, anche i riconoscimenti per le eccellenze del territorio: personaggi che nel 2017 hanno operato in maniera pulita, trasparente, a tutela dei più deboli e a favore del bene comune. I ragazzi del Morning Show di Radio Globo, Federica Lenzini , Mauro Valentini , Claudio Alicandri, Giancarlo Magalli, Gianfranco Rotondi, Pietro Orlandi, Pino Natale, Carlo Taormina, Marisa Cervia,  Luana Zaratti, Sara Vargetto, Azzurra Perugini, Michele Cucuzza, Domenico Alessio, Adriano Palozzi, Emilio Orlando, Carmelo Perugia, Gabriele Guidi, Fabrizio Mastrorosato (trasmissione Istituzioni e cittadini), Giuseppe Sartirana.

Veramente tanti gli ospiti di grido, premiati dall’attrice e madrina della serata, Elena Starace, e dal presidente di Assotutela, Michel Maritato. Standing ovation, in particolare, per il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, “che ha raccontato i giorni difficili del terremoto e ha testimoniato il coraggio di un popolo, voglioso di risorgere e ripartire. Un momento di grande emozione”, ha sottolineato il presidente Maritato. Insomma, un  grande successo di partecipazione per il San Remo Festival Cafè, per il quale non poteva non esserci una giuria, dei presentatori e degli ospiti d’eccezione: il Maestro Minghi, infatti, è stato coadiuvato da Paolo Audino, Stefano Borgia, Fabio Martini, Annibale Grasso, Massimo M Di Muro, e Gianni Testa, mentre gli egregi conduttori della serata sono stati Fabio Camillacci, Tilly Fede e il maestro David Pironaci. A salire sul palco anche celebri professionisti come Roxy (da Made in Sud), Akira Manera, Alamo, e Carol Maritato, voce ufficiale dell’edizione di San Remo Festival Cafè. Il concorso ha visto il patrocinio del Consiglio regionale del Lazio, Radio RTR, Look, giornale Vento Nuovo, Radio Sanremo Web, Imag&vents, Il Tabloid,  Radio Tutela, CMD Srl E #Differevent, e Why not. Appuntamento al prossimo anno.

raggii

BUS TURISTICI, ASSOTUTELA: “REGOLAMENTO RAGGI ANCORA INSUFFICIENTE”

“In questi mesi ci siamo battuti come leoni affinché la giunta Raggi non partorisse un piano sui bus turistici che danneggiasse la categoria. Ieri è arrivato l’ok dalla giunta comunale di Roma: pur prendendo atto di qualche sconto sulle tariffe e sui carnet, ci riteniamo comunque fortemente insoddisfatti della nuova programmazione dell’amministrazione pentastellata. Il piano pullman, infatti, limita fortemente il turismo capitolino, l’azione degli operatori di settore e rischia di mettere sul lastrico migliaia di lavoratori, con conseguenze occupazionali terribili. Siamo di fronte all’ennesimo provvedimento che danneggia il turismo della città, un regolamento ancora insufficiente, sul quale invitiamo la sindaca Virginia Raggi a riflettere e fare un passo indietro. Siamo vicini alla battaglia degli operatori dei bus turistici”. Così, in una nota, il presidente di Assotutela, Michel Maritato, e Daniele Papotto di Assotutela bus

Sabato 9 Dicembre i Dianime in concerto all’Amenàbar di Vasto (Ch)

La musica inedita ancora una volta protagonista all’Amenàbar, locale alternativo nel cuore del centro storico di Vasto (Ch).

Continue reading…

Vallanzaska2-2

Vallanzaska: un “Orso Giallo” per riflettere assieme

Il nuovo disco dei Vallanzaska si intitola “Orso Giallo”. In rete il video ufficiale.

Continue reading…