• vaccini

    Vaccini: Tar Lazio respinge istanza Codacons contro decreto

    Il Presidente della Sezione III Quater del Tar del Lazio ha respinto l’istanza di misure cautelari urgenti, avanzata dall’Associazione Codacons, con riferimento alla previsione dell’adempimento agli obblighi vaccinali come requisito di accesso ai servizi educativi per l’infanzia ed alle scuole dell’infanzia, contenuta nel decreto-legge sui Vaccini. La circolare del primo settembre del Ministero della salute […]

Play Pause
metro-c

METRO C, ASSOTUTELA: “RAGGI INFORMI ROMANI SU MISTERO APERTURA”

“E’ sempre più un mistero l’apertura della stazione San Giovanni della Metro C, opera fortemente voluta dalla comunità capitolina ma che stenta a completarsi, tra inefficienza istituzionale ed esborso stratosferico di risorse nel corso di questi anni. In queste ore, ad esempio, apprendiamo che non c’è ancora una data precisa, ufficiale, in merito all’operatività della stazione San Giovanni ma che, anzi, sarebbe addirittura a data da destinarsi. Una situazione paradossale – che si aggiunge ai rinvii e ai ritardi degli scorsi mesi – di cui non si conosce nemmeno la motivazione ufficiale. La sindaca Raggi non può limitarsi a prendere tempo ma deve comunicare alla collettività capitolina cosa sta realmente accadendo in merito alle opere della metro C. I romani hanno tutto il diritto di sapere”. Così, in una nota, il presidente della associazione, Michel Emi Maritato

KATIA PESTI COVER

Katia Pesti: un capolavoro dagli abissi

Katia Pesti: un nuovo disco che arriva dagli “Abissi”. In rete il video ufficiale

Continue reading…

vigili_urbani

PORTA MAGGIORE, TENTATA AGGRESSIONE A POLIZIA LOCALE

Nuovo tentativo di aggressione nei confronti dei caschi bianchi. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, nell’area di Porta Maggiore, gia’ scenario, la settimana scorsa, di un episodio simile ai danni di agenti impegnati nella lotta al degrado. Durante i quotidiani interventi di ripristino del decoro urbano e contrasto all’abusivismo commerciale, avviati il mese scorso dal Comando Generale, due appartenenti al Corpo si sono trovati improvvisamente accerchiati da un gruppo di oltre dieci persone, soprattutto venditori abusivi e senza fissa dimora. Gli agenti avevano terminato le operazioni di sequestro della merce ed erano in attesa dell’intervento di bonifica dell’area. Solo grazie all’intervento immediato di alcune pattuglie, i soggetti minacciosi si sono dati alla fuga e si e’, cosi’, scongiurato il peggio.

cirinna

Cirinnà: “All’amica Casellati auguro buon lavoro, ma credo che tornerà con le pive nel sacco dal Presidente della Repubblica”

Monica Cirinnà è intervenuta questa mattina ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano. La senatrice del Partito Democratico ha detto la sua sull’attuale situazione politica: “Il Movimento Cinque Stelle? E’ una di quelle bestie della mitologia con tante teste. Ogni testa dice quello che vuole, pensa quello che vuole e magari morde anche la testa accanto. Mi pare che la politica italiana si sia trasformata in un corso per panettieri, si parla di forni. All’amica Casellati auguro buon lavoro, ma credo che tornerà con le pive nel sacco dal Presidente della Repubblica. Poi ci sarà probabilmente un mandato a Roberto Fico o a persona terza. M5S deve smetterla di raccontare bugie agli italiani, dicendo di aver vinto le elezioni e che 11 milioni di italiani hanno indicato Di Maio come Premier. Noi abbiamo una legge per cui non si indica il Premier. E neanche il Presidente della Repubblica”.

Michel Emi Maritato

regione_lazio_fotogramma

CULTURA. DA REGIONE 23,2 MLN PER VALORIZZARE PATRIMONIO

Oltre 23 milioni di euro per la diffusione di tecnologie applicate ai beni e le attivita’ culturali per consentire la massima fruizione del patrimonio culturale del Lazio. È il bando regionale ‘Ricerca e Sviluppo di tecnologie per la valorizzazione del patrimonio culturale’ presentato questa mattina nella sede della Giunta regionale del Lazio dal vicepresidente Massimiliano Smeriglio.
Il bando, gestito da Lazio Innova e frutto di una collaborazione con il Miur e il Mibact, e’ il secondo grande intervento della nuova programmazione del Distretto tecnologico per i Beni e le Attivita’ culturali (Dtc) e ha come obiettivo la diffusione di tecnologie per la valorizzazione, conservazione, recupero, fruizione e sostenibilita’ del patrimonio culturale del Lazio.

Michel Emi Maritato

cusano campus

PIERLUIGI DIACO: “PER ORA TRA LEGA E M5S E’ UN COITO INTERROTTO”

Pierluigi Diaco è intervenuto stamattina nel corso di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano. Il giornalista radiofonico e televisivo ha detto la sua sull’attuale situazione politica: “Basta scomodare una canzone dei Negramaro, ‘Un passo indietro’, una canzone che parla di una storia d’amore molto complicata in cui la coppia compie passi in avanti e all’indietro ad indicare un rapporto che si avvicina e si allontana da quello che è il vero amore. La sensazione è che alla fine il matrimonio tra M5S e Lega si farà, ma per ora è un coito interrotto. Stamattina in radio da noi, su RTL, Toninelli, ha detto che Di Battista si sarebbe potuto risparmiare alcune battute su Berlusconi. Negli ultimi due anni i cinque stelle si sono trasformati, hanno cambiato pelle, la scelta di Di Maio è neodemocristiana, i collaboratori hanno torni più moderati, più pronti al compromesso, la cosa che poi è l’arte della politica. Mi sembra stiamo migliorando il proprio stato di salute interno. L’Opa della Lega su Forza Italia ha bisogno di tempo per essere compiuta, mentre il dibattito interno al Partito Democratico è quella discussione autoreferenziale di morettiana memoria. Renzi? Il suo errore più grande è stato quello di puntare sul Partito Democratico. Lui per almeno due anni è stato destinatario di attenzione e di stima da parte di un elettorato molto ampio, che coinvolgeva anche il centrodestra. Se avesse fatto un movimento suo, alla Macron, prima di fare l’Opa sul Pd, oggi non si troverebbe in questa situazione”.

Marcella Bella

Domani sera Marcella Bella in concerto al Teatro Massimo di Pescara

Domani sera Marcella Bella in concerto al Teatro Massimo di Pescara. Continue reading…

Ambulanza Ares 118

Schianto con moto in centro Roma, ferita coppia turisti

Incidente in moto per una coppia di turisti in centro Roma. E’ accaduto a piazza dei Tribunali. Da una prima ricostruzione della polizia locale, alla guida della moto presa in affitto c’era un turista tedesco che, per cause da accertare, ha perso il controllo finendo a terra. Nello schianto l’uomo e’ rimasto ferito ed e’ stato trasportato in ospedale in codice rosso. Lievemente ferita la compagna.(ANSA)

Polizia Locale di Roma

VIGILI, UGL: NO A VALUTAZIONE AGENTI SU BASE NUMERO MULTE ELEVATE

“Gli operatori della sicurezza, non sono cottimisti ne tantomeno esattori da valutare proporzionalmente ai denari prelevati ai cittadini per cercare di sanare gli allegri bilanci”. Lo afferma in una nota Marco Milani Coordinatore UGL Polizia locale sulla “decisione da parte dell’amministrazione pentastellata di Torino, di legare i sistemi di valutazione del proprio personale, al numero di multe elevate in danno dei cittadini”. “Le funzioni svolte dai Corpi – aggiunge – che vanno dal contrasto al degrado urbano, lotta alla criminalitâ diffusa fino all’assistenza emarginati, non possono e non devono essere misurate in base a criteri punitivi dei cittadini, i cui proventi contravvenzioni, vengono troppo spesso distolti dalle finalitâ di manutenzione stradale, previste dall’articolo.208 del Codice della Strada come lo stato Delle nostre strade purtroppo dimostra. Chiediamo a gran voce la legge di riforma della Polizia Locale, attesa dall’85, proprio ad evitare che estrose quanto illegittime iniziative, dei Sindaci o Comandanti di turno, facciano della categoria una miriade di schizofreniche repubbliche autonome”.

20170429 SAN BASILIO marijuana

ROMA. SERRA MARIJUANA IN DEPENDANCE DI CASA: ARRESTATO 19ENNE

Tre piante di marijuana, un barattolo con la stessa sostanza gia’ essiccata, ventilatori, ventole di aspirazione, flaconi di proteine e fertilizzanti, un timer ed un generatore di corrente elettrica. Romano, 19 anni, F.M. aveva organizzato cosi’, in una dependance esterna alla sua abitazione, la attivita’ finalizzata alla produzione e al successivo spaccio della sostanza stupefacente. A scoprirlo gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti che, dopo averlo fermato nel corso di un controllo in zona Aventino, hanno voluto approfondire l’accertamento facendo una successiva perquisizione nel suo appartamento. Al termine dell’attivita’ investigativa, F.M., e’ stato arrestato per produzione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Michel Emi Maritato

campidoglioo

ASILI NIDO, ASSOTUTELA: “COMUNE DI ROMA AVVII MONITORAGGIO. ESPOSTO SU IL MELOGRANO”

“La scorsa notte si è verificato un crollo presso l’asilo nido “Il Melograno”, situato in via del Quadraro, a Roma: il controsoffitto delle cucine ha ceduto, fortunatamente senza feriti. Un episodio molto grave, su cui questa associazione ha intenzione di presentare uno specifico esposto alla procura della Repubblica. Quanto accaduto a “Il Melograno”, inoltre, pone la necessità, da parte del Comune di Roma, di avviare un serio e dettagliato monitoraggio su tutti gli istituti scolastici capitolini al fine di mappare e intervenire sulle situazioni strutturali più critiche”. Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

 

terremoto56

Terremoto, non si ferma la solidarietà de “Il Tulipano Bianco” nel reatino

E’ passato circa un anno e mezzo da quel 26 agosto 2016, quando prese il via lo sciame sismico in Centro Italia, che provocò dolore, danni, morti e feriti. Scosse devastanti che hanno segnato fortemente cittadini e territori della provincia di Rieti: Accumoli, Amatrice, Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Castel Sant’Angelo, Cittareale, Leonessa, Posta. Immediata partì la macchina solidale a favore delle popolazioni colpite e tra le realtà, che si mossero subito, c’era anche “Il Tulipano Bianco”, associazione nata nel 2012 con l’obiettivo di operare in ambito socio-assistenziale a favore di minori, adulti, anziani e disabili, e più in generale al fianco dei soggetti meno fortunati. Una solidarietà che non si è mai fermata e che, anzi, si rinnova con slancio e vigore, come racconta il presidente dell’associazione Francesco Giordani: “La solidarietà non ha confini associativi, per questa ragione “Il Tulipano Bianco”, invita tutte le persone, anche al di fuori della propria rete, a continuare a partecipare concretamente alla nostra iniziativa di raccolta fondi a favore delle popolazioni terremotate perché occorre ricominciare, ricostruire, risollevarsi, e per farlo serve l’aiuto di tutti”.

Come primi passi “Il Tulipano Bianco”, già nei mesi dell’emergenza, aveva donato delle poltrone ad una casa di riposo, che ha ospitato anziani rinvenenti da zone ormai inagibili, e aveva messo a disposizione dei terremotati cinque roulotte; l’attenzione è stata posta, poi, soprattutto per le famiglie che hanno aziende agricole e che non possono lasciare le proprie terre incustodite. “Entro il prossimo mese di settembre – sottolinea ancora il presidente dell’associazione, Francesco Giordani – effettueremo una cena di raccolta fondi, con tutti coloro che condividono le nostre attività di utilità sociale. Le donazioni saranno interamente utilizzate per le popolazione di numerosi comuni colpiti, a seguito di specifici programmi di intervento, da realizzarsi anche con altre associazioni. Ogni donazione è importante, anche le più piccole. Chiediamo lo sforzo di tutti: restiamo uniti”.

polizia

PORTA MAGGIORE, UN CHILO DI MARIJUANA NASCOSTA NELLA ZAINO

Durante un controllo in piazza di Porta Maggiore, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esquilino hanno fermato un cittadino del Gambia identificato per T.E. di 33 anni. Nello zaino lo straniero nascondeva oltre 1 kg. di marijuana. Arrestato, dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Lo riferisce Omniroma

cenalume

Emotion night: una cena a lume di Diamante…

Emotion Night nasce quasi un anno e mezzo fa quando Fabrizio Nesci incontrò l’Adamantis che tratta diamanti di alta qualità, certificati a livello internazionale. Loro gli chiesero di proporre il diamante che definivano “da tutti i giorni” per il costo competitivo ma dalla bellezza indiscussa e dalla forma a cuore. L’iniziativa nasce per dare visibilità al gioiello e per consentire ad uno dei partecipanti all’evento di portarlo a casa ma il pensiero iniziale di Fabrizio era poter dare un tocco tutto italiano quindi unire il cibo, la moda, la musica a tema. L’emotion night, cena a lume di diamante, è una passeggiata tra le emozioni, un omaggio alla donna grazie ad una serata a lei dedicata. L’evento del 20 aprile sarà presentato da Lidia Laudani, una conduttrice radiofonica e protagonista di numerosi videoclip, che è anche una modella curvy. Durante la serata vi sarà un défilé a cura della stilista Elisabetta Viccica – stilista delle curvy -, che ha depositato il format MissTopCurvy; il 20 Aprile avranno luogo, infatti, le selezioni per decretare le finaliste che il 7 Luglio ad Ostia Lido riceveranno l’incoronazione e il titolo di Miss Top Curvy 2018. La madrina della serata sarà Francesca Giuliano, simbolo della bellezza anni 50 del programma di canale 5 Avanti un Altro. In giuria, tra gli altri, Alessandro Cunsolo direttore di Mondo spettacolo, che si occupa di moda e cinema. Il dj Dave seguirà la selezione della musica, che varierà in base ai vari momenti che compongono la serata.

Radiografia terahertz

TELEVISIONE E RADIO CONTINUANO A FARE TENDENZA: ECCO I PROGRAMMI TOP

Il web è da tempo la nuova frontiera dell’informazione, anche se ci sono programmi televisivi e radiofonici che giorno dopo giorno per quanto riguarda le news fanno tendenza.  In televisione le due regine, con target chiaramente completamenti differenti l’una dall’altra, sono Barbara D’Urso e Bianca Berlinguer. Di quello che accade nei salotti di Pomeriggio Cinque e Carta Bianca si discute per giorni, a volte per settimane.  La 7 ha dedicato all’informazione gran parte del proprio palinsesto. A fare tendenza sono soprattutto Non è l’Arena del ‘maestro’ Massimo Giletti e Di Martedì, con cui Floris si è imposto in breve tempo dopo il salto dalla Rai. Mirta Merlino con l’Aria che Tiraviene spesso rilanciata dalle testate giornalistiche più importanti del Paese.  Nemo, su Rai 2, è autorevole e giovanile al tempo stesso, mentre tornando a Mediaset ci sono Le Iene a fare tendenza praticamente in tutti gli argomenti che trattano. La Radio, però, non resta a guardare. Tra i programmi che fanno dell’informazione il proprio bigliettino da visita, spiccano No Stop News, di Rtl, con Pierluigi Diaco. La novità degli ultimi mesi è Circo Massimo, con Massimo Giannini su Radio Capital. Giuseppe Cruciani e David Parenzo su Radio 24 sono un’eterna conferma con la loroZanzara. Sempre dall’emittente di Confindustria, a fare informazione e tendenza si segnala la coppia Luca Telese-Oscar Giannino con 24 mattino. Una menzione speciale la meritano Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio (ECG-Radio Cusano Campus) che vengono ripresi ogni giorno dalle testate giornalistiche più lette del Paese e Un Giorno Da Pecora (Rai Radio 1), con Geppi Cucciari e Giorgio Lauro, in grado di dosare alla perfezione leggerezza e politica, spettacolo e approfondimento.

Michel Emi Maritato