Il brano dell’artista sugli stores digitali distribuito da Sony Music

Demoni Santi” è il singolo dell’eclettico cantautore Kaio, sui principali stores digitali e dal 7 giugno nelle radio in promozione nazionale con distribuzione Sony Music. La canzone affronta temi come la lotta interiore, la ricerca di senso e scopo, e le sfide della vita.

Sin dal primo verso e nel primo ritornello il narratore si sente intrappolato in una realtà difficile, piena di ostacoli e tentazioni (“qui ci sono solo diavoli a tavola mica dei fottuti santi”). L’orgoglio diventa un peso che il narratore porta da tempo, con rabbia e frustrazione (“sto aspettando ad armarmi“). C’è una certa violenza nell’immaginario, con riferimenti a colpi e alla morte (“senti un colpo alle spalle“). Il narratore sembra essere consapevole delle proprie azioni distruttive, ma sembra anche sentirsi costretto a perpetuarle. Viene enfatizzata la dualità della vita, con la mente che gioca tra emozioni incerte e sfarzi superficiali ma privi di significato (“regina del tempio di questo mondo alienato”).

E nel secondo verso si parla inoltre di pesanti fardelli emotivi (“son fardelli pesanti che già porto da anni“) e di una vita segnata da errori e danni causati (“non mi son lamentato nel tempo è da sempre che combino danni“). C’è una critica verso l’ipocrisia e l’opportunismo degli altri (“si approfittano in fretta quando sei fottuto e sei già chino a rana“).

Nel bridge invece il narratore rivela una delusione nell’amore e nella fiducia nel destino (“ho rovinato la mia vita con l’amore, credevo nel destino ma con la mente altrove“). Si parla di una sorta di disillusione e di un desiderio di fuga (“là fuori piove mentre qua c’è il sole“). Il narratore sembra rassegnato al dolore e all’amarezza (“sono senza saliva, anche peggio di prima“).

In generale, la canzone sembra riflettere un senso di lotta interiore, di rabbia e frustrazione, ma anche di consapevolezza delle proprie azioni e delle proprie vulnerabilità. Il ritornello invita a celebrare la vita nonostante le difficoltà (“alziamo in alto i calici e brindiamo alla vita“), suggerendo una sorta di accettazione e di ricerca di gioia nonostante le avversità.

Instagram: https://www.instagram.com/insta_kailord?igsh=ZThnZzN6dnJnYzg3

YouTube: https://youtube.com/@KaioOfficialMusic

TikTok: https://www.tiktok.com/@kai_lord?_t=8lTMd0eQl3w&_r=1

Boot Music Group (Ufficio Stampa)

Marco Vittoria

Sono Marco Vittoria, futuro architetto con l’hobby della scrittura. Appassionatissimo di musica, cinema ed arte, con una predilezione verso tutto ciò che riguarda gli anni ottanta e la pop art.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookGoogle Plus

Di Marco Vittoria

Sono Marco Vittoria, futuro architetto con l’hobby della scrittura. Appassionatissimo di musica, cinema ed arte, con una predilezione verso tutto ciò che riguarda gli anni ottanta e la pop art.