Lavori Pubblici: presentato ad Ariccia il nuovo Piano Triennale per la rete viaria della Regione Lazio

Si è svolto ieri venerdì 12 aprile a Palazzo Chigi di Ariccia l’evento “Sulla Strada Giusta” promosso dall’Associazione Prima le Idee e da Territorio e Partecipazione. Nel corso dell’iniziativa, moderata da Anita Luciano Capogruppo di FDI al Consiglio Comunale di Ariccia che ha visto la partecipazione del Sindaco di Ariccia Gianluca Staccoli, dell’On. Andrea Volpi, del Sen. Marco Silvestroni, del Presidente della Commissione Bilancio della Regione Lazio Marco Bertucci e dell’Assessore ai Lavori Pubblici della Regione Lazio arch. Manuela Rinaldi, è stato presentato il piano triennale per la rete viaria della Regione Lazio alla presenza di numerosi amministratori locali del territorio dei Castelli Romani.

“Insieme al Senatore Silvestroni – ha dichiarato l’On. Andrea Volpi – abbiamo scelto di approfondire diverse tematiche di carattere nazionale o regionale e di calarle sul nostro territorio attraverso questi incontri in cui le istituzioni si incontrano e confrontano tra di loro e con i cittadini. Grazie alla disponibilità dell’Ass. Rinaldi, abbiamo potuto occuparci di viabilità e infrastrutture con un occhio particolare agli interventi programmati nella provincia di Roma. Questo incontro certifica l’importanza di avere una sinergia a tutti i livelli amministrativi dal Governo ai Comuni passando per la Regione, riuscendo ad avere una visione comune”.

“Siamo qui a dimostrare che la buona politica esiste e che sono i fatti che contano” ha commentato il Senatore Marco Silvestroni. “Il piano triennale presentato quest’oggi è stato lungamente atteso dai nostri territori che possono finalmente contare su una programmazione strutturale degli interventi. Questi risultati arrivano anche grazie al lavoro del Governo Meloni che ha stipulato con la Regione Lazio in nuovo Fondo per lo sviluppo e la Coesione attraverso il quale sono stati stanziati 500 milioni di euro per finanziare le opere infrastrutturali, per la viabilità e per le periferie”.

“Lo spirito di a questo piano – ha dichiarato l’Ass. Manuela Rinaldi – è quella di fare una mappatura di tutte le strade gestire dall’ASTRAL società in hause della Regione Lazio, e andare a fare gli interventi là dove sono necessari, perché purtroppo le risorse sono sempre poche e quindi vogliamo spendere in maniera concreta e coerente. Rispetto agli interventi previsti nella Provincia di Roma – ha proseguito l’assessore – c’è da dire che questo è il territorio con il minor numero di kilometri di strade di gestione regionale, per scelta delle precedenti amministrazioni della città metropolitana. Tuttavia sono 51 gli interventi previsti su questo territorio alcuni dei quali lungamente attesi dai cittadini. Inoltre – ha concluso Rinaldi – stiamo lavorando per mettere a sistema tutti quei percorsi ciclopedonali o cammini di cui il nostro territorio è ricco, sia per riuscire ad offrire un pacchetto turistico per il cosiddetto “turismo lento” ma anche per poter mettere in sicurezza alcune strade regionali che non prevedono marciapiedi, attraverso la realizzazione di piste ciclabili o pedonali”.

“Per il tramite dell’Assessore al Bilancio Giancarlo Righini, l’assessore Rinaldi chiede alla mia commissione sempre più fondi per far fronte ai tanti interventi previsti – ha commentato con ironia Marco Bertucci – ma lo fa non perché gli interventi siano tanti e piccoli ma perché in 10 anni di giunta Zingaretti non è stata realizzata una sola opera infrastrutturale degna di questo nome. Al contrario siamo stati riempiti di interventi a pioggia: la regione interveniva su piccole manutenzioni, spesso ordinarie, e casualmente nei comuni in cui si andava al voto. Questo piano triennale invece guarda al futuro – ha concluso Bertucci – le elezioni regionali ci saranno tra 4 anni, nel frattempo il piano sarà interamente realizzato e noi saremo a disposizione dei cittadini e degli amministratori locali per rispondere alle loro esigenze”.