FERNANDO ALFONSO MANGONE OMAGGIA BOB MARLEY NEL GIORNO DEL SUO COMPLEANNO ATTRAVERSO LE SUE STRAORDINARIE TELE

Il pittore omaggia il messaggio di libertà e unità del leggendario musicista attraverso straordinarie tele che catturano l’anima e lo spirito del reggae

Il pittore Fernando Alfonso Mangone ha reso omaggio al leggendario Bob Marley nel giorno del suo compleanno e a 43 anni dalla sua scomparsa, attraverso dieci straordinarie tele che catturano l’anima e lo spirito del grande messaggero della musica reggae. Marley, figura iconica e ispiratrice di generazioni, continua a vivere nei cuori e nelle menti di milioni di persone in tutto il mondo, e attraverso le sue parole e la sua musica ha diffuso un messaggio di amore, giustizia, uguaglianza, libertà e unità.

In occasione di questo anniversario significativo, Fernando Alfonso Mangone ha creato due opere che catturano l’essenza e l’influenza duratura di Marley. Con una tecnica sorprendente e una profonda comprensione dell’eredità di Marley, Mangone ha reso omaggio al grande artista raffigurandolo in modo iconico, trasmettendo la sua energia e il suo messaggio universale attraverso i colori e i tratti delle sue pennellate.

Il pittore, riflettendo sul suo incontro con l’influenza di Marley, ha dichiarato: “Durante un viaggio da Firenze a Berlino nel 1984 per una mostra, ho fatto un viaggio ascoltando la sua musica. La sua musica ha permeato la mia arte, ispirandomi profondamente. Le mie tele dedicate a Bob Marley rappresentano per me non solo un omaggio all’indiscussa icona della musica reggae, ma anche un’esplorazione dell’intersezione tra musica e arte come potenti mezzi di dialogo interculturale e di resistenza. La musica di Bob Marley è stata e continua ad essere un’arma di resistenza sonora, un messaggio di libertà e un inno alla fratellanza universale. Attraverso le sue canzoni, Marley ha promosso valori di pace, uguaglianza e giustizia, sfidando le prevaricazioni e le discriminazioni. Con le mie opere, cerco di trasmettere questo messaggio di libertà e speranza, celebrando il lascito di Marley e il suo impegno civile. In un mondo segnato da divisioni e conflitti, credo fermamente nel potere unificante della musica e nell’importanza del dialogo senza barriere, a favore delle minoranze e della pace. Il progetto artistico dedicato a Bob Marley è per me un’opportunità straordinaria per esplorare non solo la sua musica, ma anche la sua filosofia di vita, fondata sulla ricerca della pace e dei diritti umani. In un momento in cui il suo messaggio di “One world, one love” risuona più che mai, spero che le mie opere possano contribuire a diffondere un messaggio di pace e di unità attraverso il linguaggio universale della musica”.

Le opere di Fernando Alfonso Mangone non solo celebrano il pensiero di Bob Marley, ma servono anche come un invito a riflettere sul potere trasformativo della sua musica e del suo messaggio. Attraverso il suo pennello, Mangone cattura l’essenza di Marley come un simbolo di resistenza, di speranza e di cambiamento. Le due tele, che ritraggono Bob Marley con la sua carismatica presenza e la sua intensa espressione, sono un tributo visivo alla grandezza di un uomo che è stato non solo una leggenda musicale, ma anche un profeta, un pacifista e un attivista politico.