di Emanuela Maria Maritato

Il Maxi Decreto Cura Italia, varato dal Governo per salvare l’economia italiana e il cui testo è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 17 marzo presenta una importante misura di sostegno al reddito dei lavoratori autonomi, co.co.co e dei lavoratori iscritti alla gestione separata con partita IVA, nonchè di alcune categorie di lavoratori dipendenti stagionali.

Con la sua ufficializzazione, si apprende che l’importo del bonus lavoratori autonomi è stato fissato in 600 euro (inizialmente previsto come contributo una tantum di 500 euro) e si potrà richiedere per ora solo per il mese di marzo (non mensilmente quindi). Probabilmente la misura sarà ripetuta anche per il mese di aprile, così come già annunciato dal Presidente del Consiglio e dal Ministro dell’Economia infatti vi saranno certamente ulteriori decreti simili per il sostegno all’economia, ma per ora non c’è nulla di ufficiale.