Tagged in: VIRGINIA RAGGI

cropped-Michel-Emi-Maritato-Presidente-AssoTutela1

Campidoglio.Assotutela “Raggi e Stefano e’ distruzione per il turismo su gomma per Roma. Nuovo esposto in procura.

Nuova tegola su Virginia Raggi e sul Consigliere Stefano:la procura di Roma ha aperto un altro fascicolo su una denuncia presentata dall’associazione Assotutela per mano del suo presidente, Michel Emi Maritato. Parte tutto dal piano pullman, fortemente voluto da Stefano ed avallato da una giunta non competente in materia di ztl e filtri autoparticolati. Continue reading…

Michel Emi Maritato-2

Campidoglio. Maritato (Assotutela): “Con la sindaca Raggi l’attività delle Commissioni è precipitata. La città sprofonda nel degrado”

“Non solo delibere per contratti a termine e consulenze. C’è altro. Nei primi sei mesi della giunta Raggi il nostro ufficio studi ha rilevato una sensibile diminuzione del lavoro sul colle capitolino. Un lavoro che, se paragonato a quello dell’ex sindaco Marino – fa quasi rimpiangere quest’ultimo”. Lo dice Michel Emi Maritato, presidente di Assotutela. Continue reading…

conf

ASSOTUTELA: PIANO PULLMAN ROMA, E’ TRUFFA?

Oggi, 2 Gennaio, nuova bega su Virginia Raggi e sul Consigliere Stefano:la procura di Roma ha aperto un fascicolo su una denuncia presentata dall’associazione Assotutela per mano del suo presidente, Michel Emi Maritato.

Parte tutto dal piano pullman, fortemente voluto da Stefano ed avallato da una giunta non competente in materia di ztl e filtri autoparticolati.

“Il piano pullman previsto dalla giunta Raggi si basa su delle illeggitimità che gestiscono check point e ztl per gli autobus da Gti-esordisce il presidente-uno su tutti la sfacciataggine di questa giunta di sostituirsi per emendamenti al Ministero delle infrastrutture,e addirittura ad una commissione Europea che sta studiando gli effetti dannosi degli attuali sistemi scr installati.Secondo la Giunta Raggi pagando un sovrapprezzo delle ztl i pullman euro 4 non inquinerebbero piu'(ove lo facessero)?Non vorremmo che il Comune voglia far cassa alle spese del turismo della capitale.I reati per i quali ci siamo mossi- conclude Maritato-vanno dalla truffa nel pubblico all’abuso degli atti in ufficio;in attesa di un riscontro della Procura,vigileremo affinche’ il piano pullman non venga approvato”.

Continue reading…

raggii

Figliomeni (FdI): “Raggi e l’insostenibile leggerezza del (non) essere”.

“Inadeguata, inconcludente, incapace, impreparata, sono aggettivi calzanti per descrivere Virginia Raggi e il suo mandato da sindaco di Roma. Da moderna “Alice nel Paese delle Meraviglie”, si mette sempre in situazioni al limite del pericolo, circondandosi di una pletora di inetti che la consigliano nelle scelte da fare nel peggiore dei modi, e quando qualcuno cerca di farle notare gli errori in cui si caccia, con la tipica arroganza delle persone che “non sanno” e “non sono”, Continue reading…

grillo-raggi

COMUNE, SANTORI (FDI) “GRILLO NON SI INFURI MA CHIEDA SCUSA AI ROMANI”

“E’ inutile che Beppe Grillo si infuri. E’ sua la responsabilità di aver permesso alla sindaca Raggi di porre delle condizioni ‘o Marra o tutti a casa’ ora faccia mea culpa e per il bene di Roma e dei romani trovi una soluzione altrimenti il Campidoglio sarà soggetto ad altri innumerevoli teatrini che stanno facendo scivolare la città nel buio più totale”. E’ quanto afferma Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia. Continue reading…

frigo

Raggi: continua la ‘congiura’ del frigo o è incapacità?

“Ė il fallimento della raccolta degli ingombranti, annunciata dal sindaco Raggi ma, di fatto, non praticata a Roma, dove l’Ama sta subendo il tracollo con dimissioni a raffica, tra assessore e dirigenti”. Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato che chiarisce: “Nella centrale e frequentata via Gozzi, dietro la fermata metro San Paolo, Continue reading…

07_campidoglio

Figliomeni (FdI): “I giochetti della Raggi, ruotano i dirigenti ma i fedelissimi sono intoccabili”

“La grande rivoluzione della Raggi in materia di macchina amministrativa si è rivelata un fuoco fatuo. Come consigliere capitolino mi sono giunte diverse lamentele da parte di dirigenti rimossi dal loro incarico, anche se lo avevano assunto poco tempo e comunque da meno di tre anni, e che oltretutto nella fase dell’interpello ordinato dal Sindaco, avevano chiesto la riconferma dell’incarico ricoperto in precedenza. Continue reading…

1-e1478861696677

ASSOTUTELA: ROMA,ZTL QUERELATI I PENTASTELLATI.

Querelati Virginia Raggi,Linda Meleo e l’onorevole Stefano,una chermesse a 5 Stelle.Esordisce cosi il presidente di Assotutela che spiega:l”a nostra decisione giunge da lontano,la compagnia sopracitata vuole aumentare il varco ztl a 90000 euro l’anno per impedire il transito dei pulman nel centro storico e fare cassa ai danni del turismo che morira’.
I signori della trasparenza sanno benissimo che il denaro deve essere recuperato non dalla morte di roma e di 400000 persone che operano nel settore ma per esempio dal contratto d’affitto del parcheggio di villa borghese che, non paga le rimesse come dai pentastellati dichiarato sotto la giunta Marino per milioni di euro.Quali interessi si celano dietro questa omissione?Quali interessi dietro l’aumento delle ztl?Non di certo la tutela di Roma prosegue maritato.Come mai un pulman che inquina pagando la ztl di 90000 potra’ accedere lo stesso al centro storico?Una questione di soldi allora, non d’inquinamento e di buche,sappiamo tutti benissimo che le buche vengono procurate dagli scarsi materiali che si adoperano nelle somme urgenze.Chiedo un incontro immediato,dopo l’apertura del fascicolo in procura passeremo all’epifania in campidoglio con disabili abbandonati,sfrattati dal comune e gli autisti gt,un inverno rovente,dove sara’ protagonista un occupazione ad oltransa, dichiara in una nota il presidente di Assotutela,Michel Emi Maritato.
UFFICIO STAMPA ASSOTUTELA