Tagged in: sportello dei diritti

2000px-efsa_logo-svg

Contaminanti chimici nascosti nei prodotti a base di latte destinati alla prima infanzia

di Giovanni D’AGATA

L’ambiente, le tecniche di coltivazione e le tecnologie di produzione degli alimenti per la prima infanzia possono lasciare in materie prime e prodotti finiti sostanze indesiderate per la salute, talvolta in quantità non trascurabili. Nello specifico, durante il riscaldamento di grassi e oli, nel contesto della produzione di derrate alimentari, si formano a seconda dei casi alcune sostanze indesiderate. Si tratta di composti quali glicidolo, glicidil esteri degli acidi grassi (GE), 3-monocloropropandiolo (3-MCPD), 2-monocloropropandiolo (2-MCPD) e relativi esteri degli acidi grassi. Come è stato dimostrato negli animali, il 3-MCPD e i relativi esteri degli acidi grassi, a partire da una determinata concentrazione, provocano danni ai reni, mentre il gli-cidolo e i GE, da una certa quantità in su, possono causare tumori. Continue reading…