Tagged in: Roma

polizia-volanti-notte

13 ARRESTI PER SPACCIO TRA ROMA E FROSINONE

Tra Frosinone e Roma, dalle prime ore della mattinata, e’ in corso un’operazione che vede impegnati oltre 50 agenti della Polizia di Stato della Questura di Frosinone, insieme a unita’ cinofile antidroga e a pattuglie del reparto Prevenzione crimine Lazio, nella cattura di 13 individui, colpiti da altrettante ordinanze di custodia cautelare in carcere, perche’ facenti parte di un’associazione a delinquere finalizzata alla detenzione e allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’indagine, condotta dal personale della Squadra Mobile di Frosinone, ha avuto inizio nel dicembre del 2015 ed e’ stata soprannominata ‘Long Shadows’. Ulteriori dettagli saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terra’ alle 11 nella Sala Conferenze della palazzina Benessere della Questura di Frosinone.

M.M.

07_campidoglio

CODACONS IRONIZZA: “PECORE? ALLORA CORSI PASTORIZIA PER DIPENDENTI”

Se il Comune di Roma vuole utilizzare pecore e mucche per regolare le erbacce dei parchi pubblici e affrontare l’emergenza verde nella Capitale, allora dovrà provvedere a pagare corsi da pastore ai propri dipendenti”. Lo afferma il Codacons, che sceglie la strada dell’ironia per bocciare la proposta lanciata dal sindaco Raggi sul taglio dell’erba in città. “Oltre a corsi di pastorizia per i dipendenti comunali, dovranno essere allestite apposite stalle nei pressi dei parchi pubblici per ospitare e far riposare gli animali che si sostituiranno al Servizio Giardini – afferma il presidente Carlo Rienzi – alla fine tale misura rischia di costare all’amministrazione più di quanto si spenderebbe per far funzionare correttamente l’attività di manutenzione del verde pubblico in città”. “Gli animali possono essere un grande alleato di istituzioni ed enti locali, ma per altre questioni e ben più serie – prosegue Rienzi – non a caso il Codacons ha avviato a Roma un progetto sull’onoterapia, ossia l’utilizzo degli asini come pet-therapy, già sperimentato con successo in Francia, Stati Uniti e Svizzera, allo scopo di aiutare non solo disabili e bambini ma anche i ludopatici, ossia i malati da gioco d’azzardo”.

carabinieri

DROGATO E UBRIACO LANCIA BARBECUE DA TERRAZZO E DISTRUGGE CASA MADRE

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma sono intervenuti, l’altra sera, in via Pietro Gasparri, in aiuto di una 73enne
romana, in preda al panico, perché il figlio convivente di 51enne, durante una banale lite, l’aveva dapprima minacciata con un coccio di vetro, poi aveva iniziato a distruggere le suppellettili dell’appartamento. All’arrivo dei Carabinieri, l’uomo, ‘su di giri’, ha pensato bene di afferrare un barbecue che era sul terrazzino dell’appartamento – ubicato al terzo piano – e di lanciarlo contro i militari che, per poco, non sono stati centrati. Una volta in casa, i Carabinieri sono riusciti a immobilizzare l’esagitato solo dopo una violenta colluttazione, durante la quale il 51enne ha tentato di colpirli con un coltello a serramanico. In particolare, un Carabiniere si è accorto del tentativo di accoltellamento ed è riuscito a spostarsi ma il fendente gli ha comunque tagliato la giacca dell’uniforme e procurato una ferita lacero contusa al fianco. L’uomo è stato arrestato e dovrà rispondere di tentato omicidio.

giubileo_2015_roma

A Roma ecco Via Libera: 24 km a piedi e in bici una domenica al mese

Roma strade off-limits per auto e scooter una domenica al mese: dal Colosseo a Prati, dall’Appia Antica a via Labicana, da via XX Settembre a via Tiburtina. Un rete ciclopedonale di quasi 24 chilometri. Entro giugno parte il progetto #ViaLibera che prevede la chiusura ai mezzi a motore di diverse strade della Capitale, con 55 presidi fissi delle forze dell’ordine e 1.400 transenne per bloccare il traffico. L’intento è di promuovere un diverso modo di vivere la città. A breve sarà pubblicato un avviso pubblico per installazioni temporanee e arredi lungo i percorsi della Capitale, con 55 presidi fissi delle forze dell’ordine e 1.400 transenne per bloccare il traffico.

Michel Emi Maritato

Giubileo 2015 Roma - Vaticano

RIFIUTI, ASSOTUTELA: “ROMA SEMPRE PIU’ SPORCA. ESPOSTO IN PROCURA”

“Capitale d’Italia ancora una volta a rischio emergenza rifiuti? Da numerosi cittadini, negli ultimi giorni, ci sono giunte segnalazioni in merito alla sporcizia e al decoro precario in città, in centro storico così come in periferia. Una situazione potenzialmente pericolosa dal punto di vista igienico-sanitario che Ama e Comune di Roma devono affrontare immediatamente e risolvere con efficienza ed efficacia. Siamo di fronte a una realtà allarmante, su cui la nostra associazione non può far finta di niente: per questa ragione, con il nostro staff legale stiamo vagliando l’opportunità di presentare un esposto in Procura della Repubblica per comprendere nel dettaglio i responsabili delle inefficienze nel settore rifiuti a Roma”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

*Incidenti stradali/ Auto sul marciapiede:travolte 3 donne, gravi

Grave incidente stradale a Monteverde

Grave incidente stradale questa mattina alle 7.45 a Monteverde, in Piazzale dei Quattro Venti, dove un 40enne alla guida di uno scooter ha investito un uomo di 78 anni. Come riferisce la Dire, entrambi hanno riportato gravi conseguenze e sono ricoverati in codice rosso all’ospedale San Camillo. Sul posto e’ intervenuto il XII Gruppo Monteverde della Polizia locale.

Michel Emi Maritato

Ambulanza Ares 118

Schianto con moto in centro Roma, ferita coppia turisti

Incidente in moto per una coppia di turisti in centro Roma. E’ accaduto a piazza dei Tribunali. Da una prima ricostruzione della polizia locale, alla guida della moto presa in affitto c’era un turista tedesco che, per cause da accertare, ha perso il controllo finendo a terra. Nello schianto l’uomo e’ rimasto ferito ed e’ stato trasportato in ospedale in codice rosso. Lievemente ferita la compagna.(ANSA)