Tagged in: raggi

virginia-raggi-luigi-di-maio-cena

GOVERNO. RAGGI: CONTENTI E OTTIMISTI, PRIORITÀ DECRETI ROMA CAPITALE

“Siamo contenti e molto ottimisti. Non vediamo l’ora che inizino a lavorare per avviare tutte quelle riforme che l’Italia aspetta da tempo. Abbiamo lavorato tutti insieme per riuscire ad inserire nel contratto di governo l’attuazione dei decreti di Roma Capitale e credo che sara’ una priorita’ su cui lavoreremo insieme. Se ho sentito Di Maio per fargli gli auguri? Assolutamente si'”. Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, a margine della cerimonia in piazza del Campidoglio per l’assunzione di 350 nuovi vigili nella Capitale.

raggi-1

ALLARME SICUREZZA ALL’ALBERONE, “RAGGI BATTA UN COLPO”

“Raggi cosa dice del degrado in cui si trova piazza dell’Alberone? Oltre al problema dei rifiuti e della pulizia delle strade c’è un allarme sicurezza che non può essere ignorato. Accanto ai vecchi banchi del mercato, dai quali scendono fili elettrici scoperti, si è aperta una cavità in cui scorre dell’acqua e che desta molta preoccupazione tra gli abitanti della zona”. È quanto afferma Stefano Pedica della direzione del PD che ha visitato la zona.

Michel Emi Maritato

07_campidoglio

CODACONS IRONIZZA: “PECORE? ALLORA CORSI PASTORIZIA PER DIPENDENTI”

Se il Comune di Roma vuole utilizzare pecore e mucche per regolare le erbacce dei parchi pubblici e affrontare l’emergenza verde nella Capitale, allora dovrà provvedere a pagare corsi da pastore ai propri dipendenti”. Lo afferma il Codacons, che sceglie la strada dell’ironia per bocciare la proposta lanciata dal sindaco Raggi sul taglio dell’erba in città. “Oltre a corsi di pastorizia per i dipendenti comunali, dovranno essere allestite apposite stalle nei pressi dei parchi pubblici per ospitare e far riposare gli animali che si sostituiranno al Servizio Giardini – afferma il presidente Carlo Rienzi – alla fine tale misura rischia di costare all’amministrazione più di quanto si spenderebbe per far funzionare correttamente l’attività di manutenzione del verde pubblico in città”. “Gli animali possono essere un grande alleato di istituzioni ed enti locali, ma per altre questioni e ben più serie – prosegue Rienzi – non a caso il Codacons ha avviato a Roma un progetto sull’onoterapia, ossia l’utilizzo degli asini come pet-therapy, già sperimentato con successo in Francia, Stati Uniti e Svizzera, allo scopo di aiutare non solo disabili e bambini ma anche i ludopatici, ossia i malati da gioco d’azzardo”.

o-VIRGINIA-RAGGI-facebook-770x400

Roma:Raggi,scoperta casa popolare subaffittata illegalmente

“Abbiamo scoperto una casa popolare che era stata illegalmente subaffittata, nel quartiere Prenestino: la donna che ne deteneva la disponibilita’ l’avrebbe infatti ceduta in cambio di denaro a un’altra persona. Ma non e’ tutto. E’ risultato infatti che la signora non avrebbe neanche pagato quanto dovuto a Roma Capitale per la casa popolare, arrivando ad accumulare una morosita’ di oltre 15 mila euro”. Lo annuncia su Fb la sindaca di Roma Virginia Raggi.

roma-multiservizi-giunta-raggi

MULTISERVIZI, ASSOTUTELA: “SINDACA RAGGI BLOCCHI LICENZIAMENTI”

“Apprendiamo che nelle scorse ore sono partite le lettere di licenziamento per trenta lavoratori della Roma Multiservizi. Si tratta di una realtà occupazionale molto preoccupante, che si trascina da tempo e che oggi rischia di avere un epilogo inaccettabile. Se la sindaca Raggi ha davvero a cuore la sorte dei dipendenti dell’azienda capitolina, intervenga in maniera immediata e concreta al fine di bloccare i licenziamenti e trovare soluzioni che salvaguardino veramente il futuro lavorativo dei lavoratori della Multiservizi”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

o-ZINGARETTI-facebook

CAMPIDOGLIO, A VIA INCONTRO RAGGI – ZINGARETTI

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, è arrivato in Campidoglio per un incontro con la sindaca di Roma, Virginia Raggi, a seguito della neoelezione a governatore. Al centro del confronto temi quali la gestione dei rifiuti e del trasporto pubblico. Al suo arrivo, alle dieci circa, il presidente Zingaretti è entrato da un ingresso secondario, probabilmente a causa del presidio dei movimenti della casa che si sta svolgendo sulla piazza.

raggii

Maltempo: sindaca Raggi rientrata a Roma

La sindaca Raggi e’ rientrata a Roma dopo la permanenza a Citta’ del Messico. E’ sbarcata alle 9.50 all’aeroporto di Fiumicino con un volo di linea proveniente da Atlanta. La sindaca, dopo il suo intervento al C40, ha deciso di anticipare il rientro dopo l’ondata di maltempo che ha colpito la Capitale, cosi’ da essere operativa in citta’ gia’ da questa
mattina.

Polizia Locale di Roma

Multa da 27mila euro a hotel con posti letto “abusivi” in zona Termini

Un albergo non a norma ha rovinato la vacanza a Roma di un turista spagnolo che ha deciso di prendere carta e penna e scrivere direttamente alla Sindaca di Roma Virginia Raggi per raccontarle quanto accaduto. La prima cittadina, dopo aver letto la lettera, ha immediatamente sollecitato l’intervento della Polizia Locale di Roma Capitale. Al seguito dei controlli il Nucleo di Polizia Locale specializzato in Polizia Turistica ha elevato una multa di 27mila euro ad un albergo nei pressi della stazione Termini. Gli agenti hanno riscontrato gravi carenze igieniche e diverse irregolarità amministrative tra cui un aumento non autorizzato della capacità ricettiva, con ben 41 posti letto in più, e la mancata comunicazione al Dipartimento Risorse Economiche di Roma Capitale del contributo di soggiorno incassato sin dal 2016, pari a circa 143.046 euro. Il titolare è stato sanzionato ai sensi della vigente Legge Regionale per un ammontare pari a 27.333 euro. Inoltre è stata presentata una segnalazione alla ASL di competenza e al Dipartimento stesso. Pochi giorni dopo tale controllo,  sempre nell’area della stazione Termini, si è data esecuzione ad un  provvedimento del Dipartimento di Igiene, durante il quale sono stati apposti i sigilli ad una attività di affittacamere con scarse condizioni igieniche ubicata sotto il livello stradale.

clochard

ROMA, ASSOTUTELA: “PIANO FREDDO NON EFFICACE. PRONTO ESPOSTO”

“Continua a persistere in maniera allarmante una criticità a cui le istituzioni non sono mai riuscite a trovare ancora soluzione definitiva: la sicurezza dei clochard e dei poveri in pieno inverno e la realizzazione del “Piano Freddo” del Campidoglio. Una pianificazione che, allo stato attuale, risulta precaria e farraginosa. Sollecitiamo il Campidoglio a fare presto, a concretizzare un piano freddo efficiente ed efficace. Nella Capitale d’Italia, d’altronde, sono migliaia i senzatetto, un popolo di invisibili, dimenticati dalla società ma che quotidianamente cercano di sopravvivere in una vita che ha tolto loro tutto. Assotutela è vicina a questi uomini e donne sfortunate, e combatte per i loro diritti. Il Comune di Roma deve prendersi cura di queste fragilità. Notiamo che tutto questo ancora manca e, come realtà territoriale che tutela i cittadini, non possiamo che informare le istituzioni competenti di queste carenze. Nelle prossime ore, dunque, presenteremo un esposto alla Procura della Repubblica”. Così, in una nota, il presidente di Assotutela Michel Emi Maritato.