Tagged in: presidente del consiglio

teatro chiuso 2

APPELLO DELLA FEDERAZIONE ITALIANA ARTISTI AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E AI MINISTRI DELL’ECONOMIA E DELLA CULTURA

RICHIESTA FONDO SPECIALE SALVA SPAZI CULTURALI

DA INSERIRE NEL PROSSIMO DECRETO GOVERNATIVO”

Presidente Conte, Ministro Gualtieri, Ministro Franceschini: non lasciateci soli. Siamo strangolati da affitti con proprietari privati, da tasse locali, da quote di iscrizione e abbonamenti da restituire.”

La Federazione Italiana Artisti (FED. IT. ART.), presieduta da Gino Auriuso, lancia un appello al  Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, al Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri e al Ministro dei Beni e delle Attività Culturali Dario Franceschini.

All’appello accorato hanno aderito finora 220 fra teatri, attrici, attori, registi, produttori: “animatori culturali territoriali”, dislocati capillarmente in tutta Italia.Tra cui Emma DanteLaura LattuadaLoredana Cannata. poi il Teatro Porta Portese, il Teatro Vittoria, il Teatro Vascello, il Teatro delle Muse e tanti altri in tutta Italia (in allegato l’elenco).

TESTO INTEGRALE DELL’APPELLO:

“Le giuste misure del decreto Cura Italia hanno definitivamente chiuso teatri, scuole pubbliche e private di formazione artistica, ma migliaia e migliaia di piccole realtà locali che pullulano in tutta Italia, col prolungarsi del blocco scompariranno per sempre. Siamo scuole di musica, teatro e danza, piccole sale o teatri.”

Siamo gli animatori culturali territoriali, dislocati capillarmente in tutta Italia, che garantiscono occasioni di aggregazione, coesione sociale, senso di comunità. Siamo volano di economia, garantiamo un presidio e Una formazione culturale evoluta e aperta a tutti.”

Siamo noi. Siamo stati i primi a chiudere le porte. Saremo gli ultimi a riaprirle, ma siamo Importanti. Siamo strangolati da affitti con proprietari privati, da tasse locali, da quote di iscrizione e abbonamenti da restituire.”

LA RICHIESTA:

Presidente Conte, Ministro Gualtieri, Ministro Franceschini: per noi che ci fondiamo sull’aggregazione fisica sarà difficile ripartire. Non lasciateci soli. Non ce la facciamo! Create un fondo speciale salva spazi culturali da inserire nell’annunciato Decreto governativo di aprile, che ci aiuti a non chiudere.”

giuseppe-conte

INCUBO CORONAVIRUS – Nuovo annuncio del premier Conte: “Chiusi tutti i negozi per almeno due settimane. Stop a bar e ristoranti. Garantiti i servizi essenziali”. All’interno, chi si ferma e chi no

di Fabio Camillacci

Dopo due giorni da quello di lunedi 9 marzo, secondo annuncio del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte per fronteggiare la crescente emergenza da coronavirus. Disposte per tutta l’Italia nuove misure fino al 25 marzo: bar, ristoranti e negozi chiusi, ad eccezione di alimentari, farmacie, edicole e tabacchi. Garantiti i servizi essenziali (banche e poste) e i trasporti; fabbriche aperte ma con misure di sicurezza. Il premier spiega: “Tra due settimane vedremo i primi effetti”. Intanto, si registrano: 10.590 contagiati, 1.045 guariti e 827 decessi. Per l’Organizzazione mondiale della sanità adesso è pandemia. Continue reading…

gol-fantasma-astori-udinese-roma

Calcio, polemica sui ‘gol fantasma’, Maritato di Assotutela: “La corte dei miracoli del calcio faccia come noi, pressi la Figc”

di Fabio Camillacci

“Spezzatino” dell’Epifania con una calza piena di veleni. Veleni inutili, tipici di un Paese e di un movimento calcistico che sanno soltanto vedere complotti dappertutto, invece, di prendere provvedimenti seri per risollevare il derelitto mondo della pedata de’ noantri. I protagonisti del calcio italiano sanno soltanto gridare allo scandalo. Tutto per una partita, anzi per un episodio. Continue reading…