Tagged in: nicola zingaretti

Fabrizio-Santori1

PROFUGHI, SANTORI (FDI) : TENDOPOLI CROCE ROSSA, CRESCE ALLARME

Depositata interrogazione urgente al Presidente della Regione Lazio Zingaretti

Rischi igienico sanitari, sicurezza e controlli totalmente assenti per chi entra ed esce dalla tendopoli per gli immigrati allestita all’interno degli spazi della Croce Rossa in Via Ramazzini tra i quartieri Monteverde e Portuense. Basta bugie e finto buonismo, anche la CRI è entrata a pieno regime nella gestione degli immigrati e nonostante le rassicurazioni iniziali già sembrerebbe pronta ad allestire una seconda tedopoli in uno spazio adiacente a quello già occupato da 150 immigrati. A pieno regime si arriveranno ad ospitare oltre 350 immigrati nel pieno centro cittadino di questo quadrante della città di Roma e tutto ciò è inaccettabile” lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia.

Continue reading…

13339559_10208025870016935_1885859336094110764_n

Regione; Maritato (Assotutela): “Zingaretti spende 35mila euro per tagli di nastri e coppe”.

“Che al presidente Zingaretti piaccia tagliare nastri ormai è chiaro a tutti. Non a caso in questi anni abbiamo assistito a inaugurazioni fantasma e a restyling posticci, spesso fatti passare come eventi risolutivi, che invece non lo sono stati affatto. Nulla di nuovo, direte voi, se non fosse che anche i nastri hanno un costo per le casse della Regione”. Così il presidente di Assotutela Michel Emi Maritato. Continue reading…

card

ELEZIONI, SANTORI – RIGHINI (FDI): “SU 109 COMUNI SOLO DUE AL PD. ZINGARETTI KO”

Regione Lazio da tre anni ha abbandonato i comuni: inconsistenza, inefficienza e promesse non mantenute

 

“A conclusione di queste elezioni comunali le considerazioni da fare sono diverse, dalle motivazioni che hanno portato alla vittoria dei pentastellati alla sconfitta dei bastioni del centrosinistra nei municipi romani e alla netta ripresa in quota del centrodestra con Giorgia Meloni. Ma c’è anche chi sta facendo finta di niente di fronte ad un risultato schiacciante che evidenzia quanto la parabola del Presidente Zingaretti sia in discesa su tutto il territorio del Lazio. Su 109 comuni al voto, solo Alatri (FR) e Minturno (LT) sono andate al Partito Democratico, dando via libera a M5S, liste civiche e centrodestra e rivelando il reale malcontento dei cittadini per un’amministrazione locale e regionale inconsistente, inefficiente e colma di promesse non mantenute. Ormai i nodi stanno venendo al pettine” lo dichiarano in una nota Fabrizio Santori e Giancarlo Righini, consiglieri regionali del Lazio per Fratelli d’Italia al termine dei ballottaggi relativi alle comunali 2016. Continue reading…