Tagged in: emanuela orlandi

orlandi 2

Mirella dove sei? Di Mirella Gregori scomparsa 45 giorni prima di Emanuela Orlandi, si è parlato in un incontro al Municipio Roma III. Presenti Antonietta Gregori e Pietro Orlandi

di Marco Valerio

Per non dimenticare, per sperare ancora 36 anni dopo e per lanciare un grido che risuona dal 7 maggio 1983: “Mirella dove sei?”. Di Mirella Gregori, scomparsa 45 giorni prima di Emanuela Orlandi, si è parlato in un toccante e interessante incontro organizzato nell’aula consiliare del Municipio Roma III, in piazza Sempione zona Nomentana. Zona in cui risiede da sempre la famiglia Gregori. Antonietta Gregori, la sorella di Mirella, e lo scrittore Mauro Valentini, autore del libro “Mirella Gregori, cronaca di una scomparsa”, hanno ricostruito in pubblico le principali tappe di una vicenda incredibile. Lo hanno fatto rispondendo alle domande del moderatore Fabio Camillacci, curatore e conduttore de “La Storia Oscura”, trasmissione di Radio Cusano Campus, la Radio dell’Università Niccolò Cusano, media partner dell’evento. Tra i presenti anche Pietro Orlandi, il fratello di Emanuela. Dopo il saluto istituzionale del presidente del Consiglio del Municipio Roma III, Yuri Bugli, è cominciato l’approfondimento pubblico del giallo. Continue reading…

mirella gregori

Mirella Gregori 36 anni dopo. La sorella Maria Antonietta: “Mirella, una scomparsa di Serie B strumentalizzata con depistaggi per il giallo Emanuela Orlandi. Ma non ci arrendiamo e lavoriamo alla formazione di un pool speciale per arrivare alla verità”

di Marco Valerio

Sono passati 36 anni da quel 7 maggio 1983, quando Mirella Gregori scomparve misteriosamente nel nulla. Poco più di un mese dopo, il 22 giugno, sparì nel nulla anche Emanuela Orlandi. Il giallo legato alla scomparsa di Mirella Gregori è stato nuovamente approfondito a “La Storia Oscura” su Radio Cusano Campus. Continue reading…

petizione-emanuela-orlandi-800x450

Caso Emanuela Orlandi e l’indagine in Vaticano. L’avvocato Laura Sgrò, legale della famiglia Orlandi: “Il Vaticano ha un carteggio sulla vicenda. Condividiamolo insieme, analizziamolo insieme per scoprire cosa è successo a Emanuela”

di Marco Valerio

Nei giorni scorsi è arrivata la notizia che il Vaticano ha deciso di aprire un’indagine interna per far luce sul giallo Emanuela Orlandi, la ragazza romana di 15 anni scomparsa il 22 giugno 1983. La Segreteria di Stato infatti dopo quasi 36 anni ha autorizzato per la prima volta l’apertura di indagini specificando che gli accertamenti sono legati alle verifiche su una misteriosa tomba al cimitero teutonico. Se ne è parlato nuovamente a “La Storia Oscura” su Radio Cusano Campus. Continue reading…

petizione-emanuela-orlandi-800x450

Il giallo Emanuela Orlandi, dopo l’apertura di un’indagine interna in Vaticano parla Pietro Orlandi: “Merito di Papa Francesco? Non credo. E comunque il cardinal Bertone si è detto disponibile a essere ascoltato dai magistrati della Santa Sede”

di MARCO VALERIO 

Il Vaticano ha deciso di aprire un’indagine interna per far luce sul giallo Emanuela Orlandi, la ragazza romana di 15 anni scomparsa il 22 giugno 1983. La Segreteria di Stato infatti dopo quasi 36 anni ha autorizzato per la prima volta l’apertura di indagini specificando che gli accertamenti sono legati alle verifiche su una misteriosa tomba al cimitero teutonico. Il caso è stato approfondito su Radio Cusano Campus a “La Storia Oscura”. Continue reading…

download (2)

IL COMPLEANNO DI EMANUELA

Emanuela Orlandi è scomparsa nel 1983. Dopo anni di indagini, silenzi e testimonianze ambigue, ancora non si conosce la verità. Il 14 febbraio 2015, giorno del suo 47esimo compleanno, la famiglia ha organizzato un sit-in davanti a piazza s. Pietro. E in tanti sono tornati a chiedere giustizia e verità.

images

Diritto di Cronaca – Il caso Emanuela Orlandi

“Io sono meno pessimista di Pietro (Orlandi ndr), credo che Papa Francesco possa far luce su uno dei casi di cronaca più oscuri della storia d’Italia”. Con queste dichiarazioni il giornalista Fabrizio Peronaci ha concluso il suo intervento ieri a Diritto Di Cronaca, al termine della puntata dedicata al caso di Emanuela Orlandi, la vittima cittadina vaticana e figlia di un commesso della Prefettura della Casa Pontificia, scomparsa misteriosamente all’età di 15 anni il 22 Giugno del 1983.

In studio oltre al giornalista Fabrizio Peronaci ed autore del libro “Il Ganglio”, è intervenuto telefonicamente il fratello di Emanuela Orlandi, Pietro, il quale ha mostrato un certo pessimismo circa la possibile risoluzione del caso. Dopo anni di battaglie ancora non si è arrivati ad una conclusione certa e definitiva, lasciando ai più molte perplessità e poche speranze che possa esser fatta luce su un caso tra i più misteriosi degli ultimi anni.

Diritto di Cronaca ogni giorno dal Lunedì al Venerdì su Teleromauno (Ch. 271) alle ore 15:00.

diritto di cronaca

Diritto di Cronaca – Il caso Emanuela Orlandi

Oggi a Diritto di Cronaca, alle ore 15:00 su Teleromauno (Ch. 271 del digitale terrestre), parleremo del caso “Emanuela Orlandi”. Ripercorreremo la misteriosa vicenda della scomparsa della giovane ragazza avvenuta il 22 Giugno 1983. La vittima cittadina vaticana e figlia di un commesso della Prefettura della Casa Pontificia, sparì all’età di 15 anni, divenendo negli anni uno dei fatti di cronaca più oscuri della storia italiana.

In studio, Fabrizio Peronaci (giornalista del Corriere della sera) ed in collegamento telefonico Pietro Orlandi, fratello di Emanuela.

Diritto di Cronaca ogni giorno dal Lunedì al Venerdì su Teleromauno alle ore 15:00