Tagged in: campidoglio

IMG-20170616-WA0020

ROMA. “DALLE STELLE ALLE STALLE”, CITTADINI E ASSOCIAZIONI IN PIAZZA PER FESTEGGIARE “UN ANNO DI NULLA” DI GIUNTA RAGGI

Associazioni, comitati, categorie sociali, organizzazioni e rappresentanze cittadine scenderanno in Piazza del Campidoglio a Roma il prossimo giovedì 22 giugno, alle ore 17.30, per “festeggiare” il primo anno di amministrazione Raggi in Campidoglio e fare gli auguri alla sindaca pentastellata. Un esercito di cittadini, pronto a raccontare 365 giorni di governo a 5 Stelle e far sentire la propria voce contro le inefficienze amministrative e contro l’immobilismo istituzionale della giunta comunale di Virginia Raggi: dalla mobilità alle politiche sociali, dalla sicurezza alla vivibilità, dall’occupazione al futuro delle aziende partecipate, dall’integrazione all’urbanistica.

Continue reading…

Michel Emi Maritato-2

TERMINI, ASSOTUTELA: “ROMA DA’ IL BENVENUTO A TURISTI TRA DEGRADO E ABBANDONO”

“Stazione Termini e vie limitrofe tra immondizie, inciviltà, povertà e illegalità diffusa. È impietosa la cartolina immortalata dalla nostra associazione, Assotutela, nel sopralluogo, avvenuto nella giornata di ieri: strade sporche e dissestate, discariche a cielo aperto di rifiuti, senza fissa dimora dormienti lungo i marciapiedi. Insomma, la Capitale dà il suo personale “benvenuto” a stranieri e curiosi in visita nella città più bella del mondo. Continue reading…

campidoglio

RAGGI E M5S SENZA “PACE”: I RETROSCENA DELL’EX MINISINDACO

Di Marco MONTINI

Ha lasciato quell’VIII Municipio, che nemmeno un anno fa lo aveva decretato presidente in occasione delle elezioni comunali di Roma: poi le diatribe interne ai 5 stelle, la messa in discussione della sua giunta municipale da parte di parte della maggioranza grillina, considerata “talebana”. Quindi l’evidenza dei fatti, le dimissioni e la delusione verso il Movimento. Paolo Pace è ormai ex minisindaco e racconta come sono andati i fatti politici che lo hanno costretto a presentare le dimissioni, prima, e a non ritirarle, poi. “Ho sentito il peso di alcune correnti importanti che ci hanno portato dove siamo arrivati. Io ero molto vicino alla sindaca, difendo e rispetto Virginia. Si tratta delle correnti che facevano capo a De Vito e Lombardi, come si sa e si legge sui giornali”. Continue reading…

michel-forlanini

NOMADI, ASSOTUTELA: “ROGHI TOSSICI SONO EMERGENZA SOCIALE”

“In moltissimi campi rom della Capitale, attrezzati o spontanei, il fenomeno dei roghi tossici sta assumendo le sembianze di una vera e propria emergenza sociale, che sinora le amministrazioni capitoline, in ultimo quella guidata dalla sindaca pentastellata Virginia Raggi, non sono purtroppo riusciti a risolvere in maniera concreta e definitiva. Continue reading…

atac

Atac. Maritato: “La mobilità pubblica è una Caporetto. Alla sindaca Raggi non resta che sognare la funivia”

“Il tracollo di Atac denunciato da tempo da Assotutela è ormai certificato anche dai numeri che circolano in questi giorni: sono circa 11mila i guasti al mese. Nei mesi estivi, causa malfunzionamenti agli impianti dell’aria condizionata, quasi la metà del parco vetture resta fermo in officina. Mentre nei giorni di Pasqua i tanto sbandierati filobus hanno funzionato a singhiozzo. Non solo. Negli ultimi due anni e mezzo si sono registrati 32 episodi di autobus andati a fuoco. Un panorama non certo edificante per la Capitale d’Italia”. Lo dice Michel Emi Maritato, presidente di Assotutela. Continue reading…

conf

Atac. Maritato (Assotutela): “Sui controllori anti portoghesi Raggi e la sua giunta preparano l’ennesimo bluff”

“L’ennesimo bluff di una giunta che naviga a vista è servito: ecco infatti l’accordo per destinare 1400 impiegati dell’Atac al controllo della validità dei titoli di viaggio sui bus e ai tornelli delle linee della metropolitana”. Lo dice Michel Emi Maritato, presidente di Assotutela. Continue reading…