Tagged in: assotutela

metro-c

METRO C, ASSOTUTELA: “RAGGI INFORMI ROMANI SU MISTERO APERTURA”

“E’ sempre più un mistero l’apertura della stazione San Giovanni della Metro C, opera fortemente voluta dalla comunità capitolina ma che stenta a completarsi, tra inefficienza istituzionale ed esborso stratosferico di risorse nel corso di questi anni. In queste ore, ad esempio, apprendiamo che non c’è ancora una data precisa, ufficiale, in merito all’operatività della stazione San Giovanni ma che, anzi, sarebbe addirittura a data da destinarsi. Una situazione paradossale – che si aggiunge ai rinvii e ai ritardi degli scorsi mesi – di cui non si conosce nemmeno la motivazione ufficiale. La sindaca Raggi non può limitarsi a prendere tempo ma deve comunicare alla collettività capitolina cosa sta realmente accadendo in merito alle opere della metro C. I romani hanno tutto il diritto di sapere”. Così, in una nota, il presidente della associazione, Michel Emi Maritato

campidoglioo

ASILI NIDO, ASSOTUTELA: “COMUNE DI ROMA AVVII MONITORAGGIO. ESPOSTO SU IL MELOGRANO”

“La scorsa notte si è verificato un crollo presso l’asilo nido “Il Melograno”, situato in via del Quadraro, a Roma: il controsoffitto delle cucine ha ceduto, fortunatamente senza feriti. Un episodio molto grave, su cui questa associazione ha intenzione di presentare uno specifico esposto alla procura della Repubblica. Quanto accaduto a “Il Melograno”, inoltre, pone la necessità, da parte del Comune di Roma, di avviare un serio e dettagliato monitoraggio su tutti gli istituti scolastici capitolini al fine di mappare e intervenire sulle situazioni strutturali più critiche”. Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

 

anna frank

DERBY, ASSOTUTELA: “CORI INACCETTABILI, SOLIDARIETÀ A COMUNITÀ EBRAICA”

“Nella giornata di ieri alcuni tifosi della Lazio hanno intonato cori antisemiti e inneggiato al fascismo nel prepartita tra Lazio e Roma. Questa associazione, che fa della democrazia e dell’uguaglianza i suoi principi fondanti, condanna con assoluta fermezza tali gesti insensati ed esprime la propria piena solidarietà a tutta la comunità ebraica di Roma. Auspichiamo, dunque, che le istituzioni competenti identifichino tali pseudotifosi, il cui comportamento non può che essere considerato inaccettabile”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

atac sede

ATAC, ASSOTUTELA: “AZIENDA IN CRISI. VICINO A PENDOLARI E LAVORATORI”

“Mentre l’Atac continua a versare in condizioni economiche-finanziarie complicate, veniamo a sapere che la trattativa, tra vertici della municipalizzata capitolina e i sindacati, sulla produttività aziendale e sulle turnazioni di lavoro non sarebbe andata a buon fine. Si tratta di una brutta notizia, che si aggiunge ad una serie di criticità ormai sotto gli occhi di tutti: dai disservizi quotidiani del trasporto pubblico alle problematiche, legate al concordato preventivo. Dal management Atac e dal Campidoglio notiamo una carenza di programmazione che non fa ben sperare per il futuro. Noi continueremo a vigilare a tutela di lavoratori e pendolari”. Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

 

1928356_terremoto_ad_amatrice

TERREMOTO, ASSOTUTELA: “NON SOTTOVALUTARE MONITO GEOLOGI”

“Invito tutte le istituzioni competenti a non sottovalutare il monito, lanciato quest’oggi dall’Ordine dei Geologi del Lazio sulle criticità e le emergenze legate alla ricostruzione post terremoto, che un anno e mezzo fa in Centro Italia e nel reatino, ha causato morti, feriti e danni, segnando nel profondo la quotidianità di migliaia di persone e l’economia di un territorio che oggi ha grande voglia di rialzarsi e ripartire. Ma che può riuscirci solo e soltanto se gli organismi preposti accelereranno nel percorso intrapreso: dal completamento della consegna delle soluzioni abitative in emergenza alla rimozione delle macerie, dallo snellimento della macchina burocratica allo stanziamento di risorse per territori e popolazioni. Serve dialogo, condivisione di intenti e competenza amministrativa per restituire “normalità” alla comunità, colpita dal sisma”.  Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

roma-multiservizi-giunta-raggi

MULTISERVIZI, ASSOTUTELA: “SINDACA RAGGI BLOCCHI LICENZIAMENTI”

“Apprendiamo che nelle scorse ore sono partite le lettere di licenziamento per trenta lavoratori della Roma Multiservizi. Si tratta di una realtà occupazionale molto preoccupante, che si trascina da tempo e che oggi rischia di avere un epilogo inaccettabile. Se la sindaca Raggi ha davvero a cuore la sorte dei dipendenti dell’azienda capitolina, intervenga in maniera immediata e concreta al fine di bloccare i licenziamenti e trovare soluzioni che salvaguardino veramente il futuro lavorativo dei lavoratori della Multiservizi”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

Michel-Maritato-1

BUCHE, ASSOTUTELA: “DOPO L’ESPOSTO, ECCO LA CLASS ACTION”

“Dopo l’esposto alla Procura della Repubblica, abbiamo deciso di procedere con una class action contro il Comune di Roma”. Ad annunciarlo è il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato, in merito alla questione buche nella Capitale d’Italia, che in questi giorni sta causando polemiche e proteste. “Al fine di tutelare i diritti di automobilisti e centauri, ci pare doveroso intraprendere una azione legale collettiva contro quelle che consideriamo gravi negligenze da parte del Campidoglio. La class action, dunque, sarà rivolta a tutti quei cittadini politraumatizzati in seguito a sinistri stradali, causati dalle buche sulle strade di competenza capitolina, o che hanno riscontrato problemi alla propria autovettura o al proprio ciclomotore, a causa della presenza delle stesse. Con il percorso legato, che abbiamo intenzione di intraprendere, inoltre vogliamo sollecitare l’amministrazione della sindaca Raggi ad approvare provvedimenti immediati per ripristinare il manto stradale e le conseguenti condizioni di sicurezza”, conclude il presidente di Assotutela, Michel Emi Maritato

professoressatorino

TORINO, ASSOTUTELA: “VICINANZA A FORZE DELL’ORDINE. LICENZIARE PROF.”

“Reputo oltraggiose e scandalose le parole dell’insegnante elementare che una settimana fa, a Torino, ha insultato le forze dell’ordine, augurandogli la morte, durante un corteo organizzato per protesta contro un’iniziativa elettorale di Casapound. Si tratta di un gesto terribile, che non può e non deve passare inosservato, soprattutto perché compiuto da una maestra, che dovrebbe insegnare rispetto e cultura e, invece, si lancia con rabbia e senza giustificazione contro i poliziotti, i difensori della nostra società, che con impegno e dedizione operano a tutela della pubblica incolumità. Ma dove siamo arrivati? Cosa insegna gente come la professoressa di Torino ai nostri figli? Siamo vicini alle forze di pubbliche sicurezza e siamo pronti a denunciare alle procura della Repubblica il comportamento della maestra, vera e propria traditrice delle istituzioni e del nostro Paese”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

neveroma2

ROMA, ASSOTUTELA: “PIANO NEVE INEFFICACE. CHIARIRE SU SPAZZANEVE LAST-MINUTE”

“La Capitale d’Italia si imbianca e la città va completamente in tilt. Duole dirlo ma il Comune di Roma, governato dall’amministrazione Raggi, si è rivelata incapace di affrontare l’emergenza, mostrando tutte le lacune di un piano neve insufficiente e inefficace. Alberi caduti, strade sporche e ghiacciate, trasporto pubblico ad intermittenza: sono state ore difficili, preoccupanti, dove in alcuni casi si è palesata la carenza amministrativa del Campidoglio. Si guardi, ad esempio, la questione degli spazzaneve “last-minute”. Come riporta un autorevole quotidiano romano, quando si è compreso che la situazione neve sarebbe stata più complicata del previsto, Raggi e company avrebbero chiesto ad Ama di predisporre una ricerca di mercato per incrementare la flotta di mezzi spazzaneve e spargisale. Il risultato? Trenta mezzi noleggiati da una ditta per un ammontare complessivo di 900mila euro: non tutti, però, sarebbero arrivati nella Capitale in tempo e, tra i trenta mezzi, pare ve ne fossero di più adatti alle nevicate in un paese in alta montagna rispetto ai pochi centimetri caduti a Roma. Adesso più che mai è necessario che il sindaco Raggi faccia chiarezza su questa questione: non sarebbe stato meglio programmare un piano neve efficace e efficiente, che prevedesse l’utilizzo, e quindi, l’acquisto di appositi spazzaneve. Forse, non ci saremmo trovati in questo stato di emergenza e avremmo risparmiato qualche soldino?”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

psgoretti

SANITA’, ASSOTUTELA: “PS GORETTI DI LATINA NEL CAOS. ESPOSTO IN PROCURA”

“Il simbolo del fallimento delle politiche del presidente Zingaretti è rappresentato dal caos all’interno dell’ospedale Goretti di Latina. Negli scorsi giorni, infatti, ci sono giunte numerose segnalazioni sul preoccupante e allarmante sovraffollamento del pronto soccorso, sommerso di utenti in attesa di essere curati e di barelle di fortuna, dove parcheggiare i pazienti. In qualche caso, non sarebbero state rispettate nemmeno le più basilari norme sulla privacy, con situazioni di promiscuità non accettabili in un paese che si definisci civile, come il nostro. Una condizione disastrosa, quella del pronto soccorso del Goretti, che ha peraltro ripercussioni forti sul personale medico e infermieristico, che con impegno e dedizione affronta l’emergenza e assicura quotidianamente una servizio quanto più efficace possibile. Esprimendo solidarietà e vicinanza agli operatori del Gorelli di Latina, come associazione che difende i diritti dei cittadini del Lazio, abbiamo deciso di presentare un dettagliato esposto alla Procura della Repubblica sulla grave situazione in atto presso il pronto soccorso dell’ospedale di Latina”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

pamela-mastropietro-ultime-notizie

MACERATA, ASSOTUTELA: “BASTA TRITACARNE MEDIATICO. VICINI ALLA FAMIGLIA DI PAMELA”

“Voglio rivolgere la mia piena solidarietà alla famiglia Mastropietro che, non bastasse già il dolore per la morte della figlia Pamela, è vittima in queste ore di un vero e proprio tritacarne mediatico. Siamo di fronte a una morte assurda, una violenza inaudita che non può e non deve rimanere senza colpevole. È necessario abbassare i toni, lasciare tranquilla la famiglia di Pamela e far lavorare in pace gli inquirenti. Bisogna fare chiarezza e, soprattutto giustizia”. Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

roma-multiservizi-giunta-raggi

MULTISERVIZI, ASSOTUTELA: “SOLIDARIETA’ PER LAVORATORI LICENZIATI”

“Continuano purtroppo a vivere un vero e proprio dramma occupazionale i lavoratori della Roma Multiservizi. Oggi sono saliti sul tetto dell’azienda una trentina di lavoratori, quelli in mobilità per cui scatterebbe nelle prossime ore. Una protesta sacrosanta che non può e non deve rimanere inascoltata. Come associazione che tutela i diritti dei cittadini, esprimiamo vicinanza e solidarietà a questi lavoratori, raccogliendo il loro monito e appellandoci al Campidoglio affinchè non rimanga immobile e agisca istituzionalmente per risolvere la questione e difendere i posti di lavoro di questi lavoratori”. Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

AssoTutela

GIORNATA DELLA MEMORIA, ASSOTUTELA: “VICINANZA ALLA COMUNITA EBRAICA”

“Oggi è un data assolutamente importante, dall’alto valore simbolico e sociale: la giornata della memoria in ricordo delle vittime dell’Olocausto. Come associazione che difende e tutela i diritti dei cittadini, senza distinzione di razza, sesso e religione, siamo partecipi a questa commemorazione di un tragico periodo della nostra storia. Un tragico periodo su cui riflettere affinchè non si ripeta mai più. Voglio rivolgere il mio fraterno abbraccio a Ruth Duraghello, presidente della comunità ebraica di Roma e Riccardo Di Segni, rabbino capo di Roma. Siamo e saremo sempre al vostro fianco”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela ed ex candidato a sindaco di Roma, Michel Emi Maritato.

 

storace2

STORACE, ASSOTUTELA: “AUGURI ALL’AMICO DI MILLE BATTAGLIE SOCIALI”

“Vogliamo rivolgere i nostri più sentiti auguri di buon compleanno al presidente Francesco Storace, un amico, una brava persona, con cui il sottoscritto e l’associazione hanno condiviso tante battaglie sociali, sempre con l’unico e fondamentale obiettivo di difendere le istanze dei cittadini e del territorio”. Così il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato

Polizia Locale di Roma

ESQUILINO, ASSOTUTELA: “VICENDA GRAVE. SOLIDARIETA’ A POLIZIA LOCALE”

“Reputo molto grave e preoccupante l’aggressione ad alcuni agenti della Polizia Municipale di Roma Capitale in servizio nelle scorse ore nella zona dell’Esquilino, in via Carlo Alberto: agenti ai quali esprimiamo la nostra vicinanza e solidarietà. Siamo di fronte ad una vicenda  che non può e non deve passare inosservata e che dimostra le precarie condizioni in cui è costretta quotidianamente a lavorare la Polizia locale. Senza tutele e senza garanzie. Chiediamo alla sindaca Raggi e al governo nazionale di difendere i diritti degli agenti e dare loro tutti gli strumenti amministrativi per operare in sicurezza”. Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato