Tagged in: assotutela

cinghiale

ROMA, ASSOTUTELA: “ESPOSTO SU CINGHIALI. SERVE TAVOLO ISTITUZIONALE”

“Apprendiamo sbigottiti la notizia di una famiglia di cinghiali aggirarsi tra i rifiuti e tra i cassonetti nell’area di Monte Mario, a ridosso del parco dell’Insugherata. Ormai gli avvistamenti e le segnalazioni da parte dei cittadini non si contano più, siamo di fronte a una situazione inaccettabile, preoccupante e pericolosa, sia dal punto di vista ambientale che della sicurezza collettiva. Abbiamo deciso di presentare un esposto alla Procura di Roma per comprendere nello specifico le responsabilità. Al contempo, sollecitiamo un tavolo istituzionale sull’annosa vicenda, ivi inclusi Comune di Roma e Regione Lazio. Auspichiamo si possa fare presto chiarezza”. Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

Michel Emi Maritato-2-horz

RIFIUTI, ASSOTUTELA: “EMERGENZA ROMA E’ SOLO PUNTA ICEBERG”

“Reputiamo stucchevole lo scontro politico, nato in queste ore in merito alla possibilità della Regione Puglia di accogliere i rifiuti della città di Roma, il cui rischio emergenza è certamente legato ad una raccolta differenziata insoddisfacente ma anche alla assenza di un piano regionale, che dica chiaramente come e dove chiudere il ciclo delle immondizie del Lazio. Il frutto di una storica e cronica mancanza di programmazione, che ha portato le pubbliche amministrazioni a ragionare solamente sotto il profilo dell’emergenza piuttosto che con politiche strutturate, preventive, di lungo periodo. Alla luce di questo contesto, come associazione che tutela i cittadini, sollecitiamo, dunque, il Comune di Roma a lavorare per una raccolta differenziata realmente concreta ed efficiente, e la Regione Lazio a stendere un piano rifiuti valido ed efficace”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

iva

FISCO, ASSOTUTELA: “NUOVO GOVERNO PER EVITARE AUMENTO IVA”

“Chiediamo alle istituzioni nazionali di fare presto con la composizione del nuovo governo perché le sfide che attendono il nostro paese, soprattutto dal punto di vista fiscale ed economico, sono davvero numerose e fondamentali: tra queste, il nuovo esecutivo dovrà scongiurare l’aumento dell’Iva. Stando alle ultime previsioni, infatti, se il prossimo governo non riuscisse a evitare l’aumento dell’Iva, questo significherebbe nel 2019 una spesa media di tasse maggiore di 242 euro per ogni famiglia, con l’Iva che potrebbe salire dal 22 al 24,2% e quella ridotta dal 10 all’11.5%. Una ipotesi fiscale, che si rivelerebbe assolutamente deleteria per imprese e cittadini, già costretti a pagare imposte da capogiro, tra le più elevate dell’Euro zona”. Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

michel-forlanini

ATAC, ASSOTUTELA: “TUTELARE INCOLUMITA’ PENDOLARI SU BUS ”

“Reputiamo assolutamente allarmante quanto accaduto oggi in centro storico a Roma, dove in via del Tritone è andato a fuoco un bus Atac. Fatti del genere ormai non si contano più e dimostrano come la sicurezza dell’utenza sia messa in forte pericolo a causa dell’immobilismo delle istituzioni competenti: Comune di Roma e management dell’azienda municipalizzata che, lo ricordiamo, sta attraversando una profonda crisi operativa ed economico-finanziaria. Siamo molto preoccupati e speriamo che si possa fare immediata chiarezza sulle cause del mezzo a fuoco in via del Tritone”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

sorteggio-6-2

CHAMPIONS, ASSOTUTELA: “ROMA LIVERPOOL, CHE SIA UNA GIORNATA DI FESTA”

“Tra qualche ora scenderanno in campo Roma e Liverpool per la semifinale di ritorno di Champions League. Una partita attesa, delicata e che preoccupa moltissimo dopo gli scontri della partita di andata tra le due tifoserie. Noi ci auguriamo con tutto il cuore che stasera a vincere sia innanzitutto lo sport, l’educazione e il rispetto. Oggi all’Olimpico e in tutta la Capitale d’Italia dovrà andare in scena una grande serata di festa”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

soldi finanza banche capitali

USURA BANCARIA, ASSOTUTELA: “PREOCCUPATI PER INCHIESTA SU BANCHE”

“Siamo molto preoccupati per quanto potrebbe accadere in merito alla maxi inchiesta sulle banche italiane, condotta dalla Procura di Trani, che circa quasi quattro anni fa creò un vero e proprio terremoto rinviando a giudizio personaggi notissimi del panorama economico-bancario del nostro Paese con l’accusa di reato di usura bancaria continuata e pluriaggravata. Una vicenda giudiziaria inquietante e ambigua che, come apprendiamo in queste giorni dalle cronache giornalistiche, potrebbe chiudersi con l’archiviazione. Attendiamo, dunque, con preoccupazione le decisione del Gip nella speranza – tuttavia – possa essere fatta giustizia. Noi ci crediamo ancora, al fianco di tutti quei cittadini e quelle imprese potenzialmente danneggiate”. Così, in una nota, il presidente di Assotutela, tributarista e già presidente Ante (Associazione nazionale tecnici econometrici), Michel Emi Maritato.

Giubileo 2015 Roma - Vaticano

RIFIUTI, ASSOTUTELA: “ROMA SEMPRE PIU’ SPORCA. ESPOSTO IN PROCURA”

“Capitale d’Italia ancora una volta a rischio emergenza rifiuti? Da numerosi cittadini, negli ultimi giorni, ci sono giunte segnalazioni in merito alla sporcizia e al decoro precario in città, in centro storico così come in periferia. Una situazione potenzialmente pericolosa dal punto di vista igienico-sanitario che Ama e Comune di Roma devono affrontare immediatamente e risolvere con efficienza ed efficacia. Siamo di fronte a una realtà allarmante, su cui la nostra associazione non può far finta di niente: per questa ragione, con il nostro staff legale stiamo vagliando l’opportunità di presentare un esposto in Procura della Repubblica per comprendere nel dettaglio i responsabili delle inefficienze nel settore rifiuti a Roma”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

metro-c

METRO C, ASSOTUTELA: “RAGGI INFORMI ROMANI SU MISTERO APERTURA”

“E’ sempre più un mistero l’apertura della stazione San Giovanni della Metro C, opera fortemente voluta dalla comunità capitolina ma che stenta a completarsi, tra inefficienza istituzionale ed esborso stratosferico di risorse nel corso di questi anni. In queste ore, ad esempio, apprendiamo che non c’è ancora una data precisa, ufficiale, in merito all’operatività della stazione San Giovanni ma che, anzi, sarebbe addirittura a data da destinarsi. Una situazione paradossale – che si aggiunge ai rinvii e ai ritardi degli scorsi mesi – di cui non si conosce nemmeno la motivazione ufficiale. La sindaca Raggi non può limitarsi a prendere tempo ma deve comunicare alla collettività capitolina cosa sta realmente accadendo in merito alle opere della metro C. I romani hanno tutto il diritto di sapere”. Così, in una nota, il presidente della associazione, Michel Emi Maritato

campidoglioo

ASILI NIDO, ASSOTUTELA: “COMUNE DI ROMA AVVII MONITORAGGIO. ESPOSTO SU IL MELOGRANO”

“La scorsa notte si è verificato un crollo presso l’asilo nido “Il Melograno”, situato in via del Quadraro, a Roma: il controsoffitto delle cucine ha ceduto, fortunatamente senza feriti. Un episodio molto grave, su cui questa associazione ha intenzione di presentare uno specifico esposto alla procura della Repubblica. Quanto accaduto a “Il Melograno”, inoltre, pone la necessità, da parte del Comune di Roma, di avviare un serio e dettagliato monitoraggio su tutti gli istituti scolastici capitolini al fine di mappare e intervenire sulle situazioni strutturali più critiche”. Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

 

anna frank

DERBY, ASSOTUTELA: “CORI INACCETTABILI, SOLIDARIETÀ A COMUNITÀ EBRAICA”

“Nella giornata di ieri alcuni tifosi della Lazio hanno intonato cori antisemiti e inneggiato al fascismo nel prepartita tra Lazio e Roma. Questa associazione, che fa della democrazia e dell’uguaglianza i suoi principi fondanti, condanna con assoluta fermezza tali gesti insensati ed esprime la propria piena solidarietà a tutta la comunità ebraica di Roma. Auspichiamo, dunque, che le istituzioni competenti identifichino tali pseudotifosi, il cui comportamento non può che essere considerato inaccettabile”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.