ippodromobologna

MODIFICA ORARIO: GIOVEDI’ 25 aprile FESTA della Liberazione ALL’IPPODROMO DI BOLOGNA

GIOVEDI’ 25 aprile dalle ore 15.30, durante il pomeriggio di corse dei cavalli. FESTA della Liberazione ALL’IPPODROMO DI BOLOGNA Con il Patrocinio del Quartiere Navile-Città di Bologna.  Per grandi e piccoli, per condividere storia e memoria.  Racconti di Storie di donne partigiane e laboratorio musicale di canti Popolari con l’attrice Simona Sagone e Mirco Mungari polistumentista, Associazione Culturale Youkali. Proprio per i bambini: MAXIGONFIABILE, ANIMAZIONI e GIOCHI nel parco Durante il pomeriggio di corse. Anche le corse dei cavalli saranno intitolate ai temi della Liberazione.  Ingresso gratuito per bambini e signore, per gli altri € 3,00

Non tutti sanno che: NELLA LIBERAZIONE DI BOLOGNA: anche l’Ippodromo Arcoveggio ha avuto un ruolo! 20 aprile 1945, tarda sera. La radio alleata trasmette un atteso messaggio: “ Ci sono le corse all’ippodromo, domani”… Quel messaggio era in codice:  non poteva riguardare le corse. Infuriava la guerra, anche l’Arcoveggio era stato bombardato, nel 1943, e le corse ippiche possibili erano state spostate a Milano. Ma quel messaggio, degli Alleati, era l’avviso al CUMER (il comando dei partigiani) che scoccava l’ora di insorgere, poiché l’VIII Armata liberatrice (insieme ai nostri partigiani) era alla porte di Bologna.  Il mattino del 21 aprile 1945 Bologna era finalmente liberata, dopo tanta sofferenza, dolore, battaglie libertarie. E la ricostruzione del dopoguerra, in città, fu alacre; anche nel trotto, che riprese subito, nel 1946, con fior di cavalli al rinato Ippodromo Arcoveggio.