de-rossi

QUALIFICAZIONI MONDIALI/ Azzurri e Furie Rosse pareggiano 1-1 allo Juventus Stadium: è De Rossi su rigore a rimediare all’errore di Buffon che favorisce il vantaggio spagnolo con Vitolo. L’Albania di De Biasi in vetta al girone

di Fabio Camillacci

Nessun vincitore. Italia e Spagna pareggiano 1-1 allo Juventus Stadium la partita più importante del girone che porta a Russia 2018. Vitolo al 10′ della ripresa aveva segnato il gol del vantaggio per la squadra del c.t. Lopetegui, mettendo in rete a porta vuota dopo un errore in uscita di Buffon. Il pari azzurro porta la firma di De Rossi, che dal dischetto(foto) al 37′ spiazza De Gea capitalizzando al meglio un fallo di Sergio Ramos su Eder. Più Spagna che Italia fino all’1-0, con gli azzurri schiacciati in difesa anche se Buffon non corre mai troppi rischi. Il gol subìto sveglia la squadra di Ventura, scossa anche dagli ingressi di Immobile prima e Belotti poi. Nel finale, dopo l’1-1, all’attaccante del Torino viene anche annullato il gol del 2-1 per fuorigioco di Immobile. L’Italia torna in campo domenica in casa della Macedonia a Skopje.

Brutto infortunio per Riccardo Montolivo: maledizione azzurra per lui. Durante la gara tra Italia e Spagna, il centrocampista ha subìto una botta al ginocchio sinistro in un contrasto, regolare, con Sergio Ramos ed è stato costretto ad abbandonare il campo in barella al 30′ del primo tempo, lasciando il posto al compagno di squadra Bonaventura. Continua dunque la maledizione del centrocampista del Milan che, sempre con la maglia azzurra, subì un grave infortunio che lo costrinse nel 2014 a saltare il Mondiale in Brasile. In quell’occasione dopo il brutto colpo ricevuto da Pearce nell’amichevole contro l’Irlanda a 10 giorni dall’inizio della competizione mondiale, Montolivo si ritrovò con una frattura della tibia che per 4 mesi lo tenne lontano dal calcio giocato.

Il girone dell’Italia: l’Albania di De Biasi è al comando. Albanesi corsari in casa del modesto Liechtenstein per 2-0 e primi a punteggio pieno con 6 punti dopo 2 partite. Al secondo posto ci sono Italia e Spagna a quota 4. Primo successo per Israele che vince 3-1 in Macedonia e sale a 3 punti. Ancora a zero punti gli stessi macedoni e il Liechtenstein.