SOLAR IMPULSE, il primo volo ad energia solare

Che il XXI secolo sarebbe andato ben oltre smartphone e videochiamate in ambito tecnologico lo si sapeva già da un po’, ma quante e quali fossero le ambizioni di quest’ambito non era (e non è) ben chiaro a molti, complici forse il disinteresse e l’informazione annacquata di cui godiamo giornalmente.

Tuttavia, se ci avessero detto da bambini che avremmo visto il primo velivolo aereo alimentato interamente mediante la luce solare, qualcuno tra noi avrebbe storto il naso, più scettico che curioso. Ebbene, oggi non solo tutto ciò è possibile, ma è già stato realizzato e Solar Impulse sta girando intorno al globo per il suo primo “Giro del Mondo” iniziato il 9 Marzo scorso.
Partito da Abu Dhabi per la prima tappa, è a dire il vero il secondo ‘Solar Impulse’ a prendere il volo, dopo le necessarie prove del primo prototipo, indubbiamente meno celebre. Viaggerà ad una velocità compresa approssimativamente tra i 50 ed i 100 chilometri orari, e completerà il suo viaggio dopo ben 12 tappe, viaggiando anche di notte, mettendo definitivamente le ruote a terra, si spera, quest’estate.

A lanciarsi nell’impresa pioneristica è stata un’equipe di tecnici e scienziati del Politecnico Federale di Losanna, capitanati dall’ingegnere aeronautico André Borscherg. Non deve sorprendere il fatto che questo lavoro abbia visto la luce in Svizzera, che vanta una lunga tradizione di investimenti nella ricerca di prodotti innovativi, specie grazie alla costante collaborazione tra i settori privati e pubblici.
Dopo il caffè solubile, la cerniera lampo, il Velcro, la cioccolata al latte e il mouse, si può dire senza paura che la Svizzera ha nuovamente colpito nel segno!

Simone Dei Pieri

Simone Dei Pieri. Classe '93. Si parla di quel che si può, semplicemente.

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebook