covid19

Sars-COV2:”Una lotta IN…FINITA?”

Di: Dott. Ivan Santoro
iv blContinua ad aumentare l’incidenza settimanale a livello nazionale, 176 casi per 100 mila abitanti, rispetto a 155 per 100 mila abitanti del periodo precedente, ovvero la settimana dal 26 al 2 dicembre”. A dirlo sono i dati del monitoraggio della Cabina di regia Iss-ministero Salute sull’epidemia da Covid-19.
Diverso invece l’andamento dell’Rt: “Nel periodo 16 novembre-29 novembre, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,18, leggermente in diminuzione rispetto alla settimana precedente ma comunque al di sopra della soglia epidemica- sottolinea la cabina di regia. È in diminuzione, ma ancora sotto soglia epidemica, l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero: Rt 1,07Il tasso di occupazione in terapia intensiva è all’8,5% contro il 7,3% dello scorso 2 dicembre. Il tasso di occupazione nelle aree mediche a livello nazionale sale al 10,6%, rispetto al 9,1% della rilevazione precedente del 2 dicembre”, riporta ancora la Cabina di regia Istituto superiore di sanità-ministero della Salute sul monitoraggio dell’epidemia da Covid-19, che aggiunge: “20 Regioni e Province autonome risultano classificate a rischio moderato, tra queste, cinque sono ad alta probabilità di progressione a rischio alto secondo il Dm del 30 aprile 2020. Solo una Regione è classificata a rischio basso: il Molise”. Infine, sottolinea ancora la Cabina di regia nel consueto monitoraggio, “12 Regioni o Province autonome riportano un’allerta di resilienza ma nessuna riporta molteplici allerte di resilienza”.

Redazione

Inserito dai Redattori di "Vento nuovo". Quotidiano di informazione, cultura, innovazione, economia, arte, fashion, gossip, sport, fondato a Roma nel 2009 ( n. 43/2010)

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookPinterest