BAR_0083

Forlanini: “Zingaretti non mistifichi, il ricorso va avanti”

Con sorprendente tempismo il Tar emana un’ambigua ordinanza. Si attende udienza di merito.

 

“Questa mattina abbiamo appreso dai quotidiani romani, che il ricorso presentato dal Coordinamento di cittadini che si battono contro la vendita del Forlanini sarebbe stato un flop. Si parla di un’ordinanza che approverebbe le scelte della Regione Lazio per riservare uffici alla casta, dentro il prestigioso edificio lasciato all’abbandono dallo stesso ente”. Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato che spiega: “Niente di tutto quello che Zingaretti propaganda risponde a verità. Comprendiamo i suoi intenti elettorali ma il ricorso è ancora effettivo, la Regione avrà vinto una battaglia, evitando la sospensiva ma non ha certo riportato la vittoria in guerra. Ora si deve attendere l’udienza di merito, quando saranno effettivamente discusse le motivazioni addotte dai cittadini versus quelle sostenute dai regionali, allora ne vedremo delle belle. Tanto trionfalismo potrebbe rivelarsi un boomerang e, se si voleva infiacchire la grande manifestazione che i cittadini hanno organizzato nel quartiere Monteverd il 1° aprile, si è provocato l’effetto contrario. Zingaretti pensava forse a un pesce d’aprile, raccontando una storia non vera, sperando che la collettività abboccasse ma questa volta attaccato all’amo potrebbe restarci qualche altro”, conclude Maritato.

 

UFFICIO STAMPA ASSOTUTELA

Redazione

Inserito dai Redattori di "Vento nuovo". Quotidiano di informazione, cultura, innovazione, economia, arte, fashion, gossip, sport, fondato a Roma nel 2009 ( n. 43/2010)

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookPinterest