Foto Fabio Cimaglia / LaPresse
03-12-2014 
Politica
Campidoglio. Conferenza stampa del Movimento 5 Stelle sugli arresti al Comune di Roma
Nella foto Virginia Raggi

Photo Fabio Cimaglia / LaPresse
03-12-2014
Politic
Press Conference of the Movement 5 Stars on the arrests to the City of Rome
In the photo Virginia Raggi

MULTE A PORTONACCIO, ASSOTUTELA PREPARA LA CLASS ACTION

“L’inadeguatezza della sindaca Raggi e il falso moralismo grillino in Campidoglio non hanno ormai più rivali. Il culmine si è toccato in merito alla vicenda delle multe sulla preferenziale di Portonaccio. La maggioranza pentastellata ha prima pensato bene di approvare una mozione dell’opposizione che impegnava il primo cittadino ad attivare gli uffici preposti per procedere alla revoca in autotutela delle contravvenzioni elevate dal 2 maggio 2017 sulla strada in oggetto, a causa della precaria e insufficiente comunicazione agli automobilisti. Salvo, poi, fare dietrofront e affermare che le sanzioni non erano più revocabili. Si tratta di un atteggiamento arrogante che la dice lunga sull’inefficienza amministrativa di un Movimento Cinque Stelle, incapace di lavorare per il bene comune dei romani. Per questa ragione, come associazione che difende i diritti dei cittadini, abbiamo deciso di mettere a disposizione il nostro staff legale a tutti coloro che si sentono danneggiati da questi controversi provvedimenti comunali al fine di costituire una class action che richieda la revoca in autotutela delle contravvenzioni, elevate sulla preferenziale di Portonaccio”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Maritato.