Monti “sale” in politica

Mario Montidi Federico Cirillo

Natale è passato: giusto il tempo di una vigilia all’insegna dell’austerity, di un cenone a base di “botta e risposta” con il Cavaliere, un pranzo del 25 all’insegna del magro spread e via, si riparte. E si ricomincia con i petardi, non quelli di capodanno, bensì i botti di Santo Stefano: dagli alti Monti arriva un cinguettio forte e chiaro, SuperMario torna, scende, anzi sale, in politica e lo fa ribaltando sin da subito il concetto espresso ormai più di vent’anni fa da Berlusconi. Non una discesa negli inferi della res publica, ma una specie di catarsi dell’anima e dell’etica che, condita di spirito e morale natalizio, possa far ascendere finalmente nel regno dorato dei giusti statisti. Un twittio che non lascia spazio a fraintendimenti, quindi: ‹‹Insieme abbiamo salvato l’Italia dal disastro. Ora va rinnovata la politica. Lamentarsi non serve, spendersi si. “Saliamo in politica”››. Eccolo il cinguettio virtuale di Mario Monti che, facendo poi riferimento alla sua agenda, si pone dinanzi agli italiani come una sorta di novello Zio Sam che con il dito puntato di fronte al tecnologicissimo strumento che è il web, chiama a sé tutti i moderati, chiarendo la salita sarà pur dura, ma da oggi parte la scalata!

Così Monti ha inaugurato il suo profilo twitter, creatura già annunciata durante la conferenza stampa di fine anno, un profilo che mette in bella mostra la foto del @SenatoreMonti – questo il nome twitter che ci piace riproporre per non fare la figura dei vetusti redattori con macchina da scrivere e pennino – piazzato al centro di due (per nulla casuali) bandiere, l’italico tricolore e il vessillo dell’Ue, nella posa di chi spiega, abile oratore, qualcosa ad un gruppo di interlocutori attenti e sognanti. Ingranata la marcia del web e della politica, Monti parte subito in quinta e al suo annuncio i followers sono già 8mila o poco più. Ora, quindi, stilata l’agenda da Ichino, fatto l’annuncio da Monti, manca solo il ghostwriter che si occupi delle spinose relazioni cinguettanti di Twitter, tra una stoccatina a Berlusconi e un occhio a “mamma” Europa: Good Luck SuperMario!

Redazione

Inserito dai Redattori di "Vento nuovo". Quotidiano di informazione, cultura, innovazione, economia, arte, fashion, gossip, sport, fondato a Roma nel 2009 ( n. 43/2010)

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookPinterest