La Regione si riappropri della regia degli interventi formativi

La Regione si riappropri della regia degli interventi formativi“L’Italia non è tra i primi posti in Europa per quel che concerne l’attenzione alla formazione. Il 17° posto su 27 non è cosa di cui poter gioire. Occorre potenziare sia qualitativamente che quantitativamente l’offerta formativa”. A dichiararlo è Franco Bartolomei, membro della segreteria nazionale del Psi e candidato al consiglio regionale del Lazio. “Le regioni” prosegue l’esponente socialista “ricoprono un ruolo fondamentale nell’attuazione delle politiche formative. Sarà mia cura intervenire per promuovere la formazione professionale, la formazione permanente, per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro, la qualificazione e riqualificazione professionale. Occorre, inoltre, che la Regione Lazio si riappropri del ruolo di regia dei processi formativi, che la legge le concede, sfruttando appieno gli strumenti economici forniti dall’Europa”.

Redazione

Inserito dai Redattori di "Vento nuovo". Quotidiano di informazione, cultura, innovazione, economia, arte, fashion, gossip, sport, fondato a Roma nel 2009 ( n. 43/2010)

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookPinterest