Ischia di Castro, furbetto del reddito di cittadinanza scoperto dai carabinieri

07D00144-9A56-4858-96FF-560BD3076338Di Lorena Fantauzzi

Ischia di Castro, furbetto del reddito di cittadinanza scoperto dai carabinieri

Continua l’azione dei carabinieri contro i furbetti del reddito di cittadinanza. Questa volta ad essere denunciato dal Nucleo ispettorato del lavoro di Viterbo un uomo del luogo che aveva falsamente dichiarato di vivere da solo, mentre in realtà abitava con il proprio genitore, il quale già percepiva tre pensioni. È riuscito così a ottenere il sussidio e a percepire ad oggi ben 9mila euro.

Dopo la denuncia per truffa alla Procura di Viterbo, all’uomo è stata sospesa l’erogazione del reddito.