cantiere foro colosseo metro linea C Roma

METRO C, ROCCA (FDI): GRAVI ACCUSE AL CAMPIDOGLIO, PRETENDIAMO RISPOSTE CERTE

Il Consorzio Metro C ha messo nero su bianco delle gravi accuse al Campidoglio, chiedendo l’aiuto del Governo che di fatto in parte è costituto dallo stesso partito che sostiene Virginia Raggi, quindi attendiamo fiduciosi di sapere quali iniziative vorrà prendere il premier Conte.

Hanno denunciato mancate approvazioni, iter bloccato e richieste dei fondi stanziati ancora ferme, per questo chiedono la nomina di un commissario straordinario per togliere l’opera dalle mani dell’inefficiente Raggi.

E’ assurdo che davanti ad un progetto così importante Roma Capitale dimostri tanta superficialità e incompetenza, infatti, sulla vicenda non abbiamo visto nessun video autopromozionale della Raggi ma abbiamo riscontrato un assordante silenzio e tanto menefreghismo.

Roma non può più essere lasciata nelle mani di una classe dirigente palesemente non all’altezza della sfida. Il M5S non solo non è stato in grado di portare avanti delle grandi opere per la città ma non hanno saputo garantire neanche l’ordinaria manutenzione, non a caso, riscontriamo l’abbandono di Roma dal cantiere della metro C fino alle aree verdi dei nostri quartieri, passando per la sporcizia delle strade e i cassonetti stracolmi. E’ un fallimento su tutta la linea.

Dichiara Federico Rocca responsabile romano degli enti locali di Fratelli d’Italia.