carolmaritatoc

DIMMI DI TE, CALCIOPOLI E CASO PANTANI: GRAUSO AI MICROFONI DI CAROL MARITATO

Giustizia sportiva in Italia, Calciopoli, Caso Pantani. Se ne parlerà martedì 12 marzo a  “Dimmi di Te”, trasmissione di attualità e approfondimento sui temi giudiziari, politici, sociali, economici e culturali. Un format radiofonico innovativo e ambizioso, che vedrà settimana per settimana ospiti ed esperti di levatura nazionale e internazionale. “Dimmi di te” andrà in onda tutti i martedì, dalle ore 14 alle ore 15 su Radio Italia Anni ’60, in frequenza a Roma sui 100.50 Fm e in diretta streaming sull’App per dispositivi mobili, sul sito www.radioitaliaanni60roma.it e sulsitowww.radiosanremoweb.it.

Nella trasmissione condotta da Carol Maritato e Andrea Titti interverranno esperti di settore, esponenti istituzionali e responsabili sportivi. Ospiti d’eccezione sarà Giovanni Grauso, avvocato dalla grandissima esperienza professionale e sportiva: è stato ispettore Ufficio indagini antidoping, ispettore della Lega professionisti Serie C, componente dell’ufficio indagini della FederCalcio e della Procura Federale, ispettore della Lega nazionale Dilettanti, sostituto procuratore Figc, arbitro sul campo e dirigente dell’Aia, mentre oggi è presidente della sezione di Roma dell’Associazione nazionale atleti olimpici azzurri di Italia. Giovanni Grauso è stato anche un grande atleta ricevendo la stella d’oro, argento e bronzo al merito sportivo, campione di Karate e cintura nera di primo e secondo Dan. Inoltre, particolare da non sottovalutare è stato protagonista dell’inchiesta di Calciopoli, in quanto membro dell’attività inquirente del pull investigativo.

Non solo questione calcistiche per lui. Grauso ha indagato sulla oscura morte di Marco Pantani e nel 2013, arrivato alla Federciclismo, tra i suoi primi atti alla procura federale ci fu quello del deferimento di 57 medici sociali, operanti tra professionisti e amatori, cui è seguita poi la condanna per 36 camici bianchi ai quali era stato contestato il mancato aggiornamento delle cartelle cliniche degli atleti. Giovanni Grauso, venerdì 15 marzo, sarà protagonista del convegno “Prima e dopo la riforma del Coni”, in programma in viale Castro Pretorio a Roma: presenti tanti relatori tra i vari gradi di giustizia sportiva, tra cui l’avvocato Cesare Sammauro del Collegio di Garanzia del Coni.