20170126195144-vaccini

Obbligo vaccinale: “Governo schizofrenico, toglie serenità e ci fa vivere nel terrore”

“In questi giorni ho sentito di tutto e alcune delle tante soluzioni proposte denotano tanta ignoranza in materia –ha dichiarato Amatelli-.  La possibilità di inserire bambini come Viola in classi composte esclusivamente da immunodepressi è assurda, il virus non se ne sta lì buono buono ad aspettare. E se il contatto avvenisse in bagno? Magari avrebbero pensato di farci entrare da un’entrata secondaria, perché anche percorre un corridoio potrebbe essere pericoloso. Ghettizzare questi bambini, che nella loro breve vita hanno vissuto difficoltà che non avrebbero dovuto vivere, significherebbe aggiungere la scuola nella lista dei problemi quotidiani e non mi sembra giusto”.

Come vive l’indecisione e i continui stravolgimenti da parte del Governo in materia vaccini? “Con terrore –ha dichiarato Amatelli-. Lo abbiamo detto a chiare lettere anche durante la conferenza stampa a Montecitorio. Noi conviviamo con la paura e questo continuo tira e molla sull’obbligo non fa altro che alimentarla. Un giorno ci viene detta una cosa che il giorno successivo viene smentita, questo governo schizofrenico non fa altro che togliere serenità e mettere in apprensione”.