tria

Tria,investimenti in deficit,debito rimane sostenibile

“Un vasto programma di investimenti pubblici infrastrutturali potrebbe essere attuato e finanziato in deficit senza creare un problema di sostenibilita’ dei debiti pubblici attraverso un finanziamento monetario palesemente condizionato a livello europeo”. Cosi’ il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, in un lavoro accademico con Pasquale Lucio Scandizzo appena finalizzato e pubblicato da “Formiche” che ha ricevuto l’autorizzazione alla pubblicazione. Nel testo si evidenza il forte ”effetto positivo” degli investimenti “con effetti virtuosi sulla crescita di lungo termine”.