In arrivo la nuova banconota da 5 euro

 BCE: DOMANI DRAGHI PRESENTA NUOVA BANCONOTA 5 EURO di Rossella Bonassisa 

 Con l’avvento del 2013, si avranno in circolazione i nuovi euro della cosiddetta «Serie Europa». Il presidente della Bce, Mario Draghi, aveva già accennato tempo fa al debutto della nuova generazione di euro, che sarà presentata ufficialmente presso il Museo Archeologico di Francoforte sul Meno dallo stesso, in seguito alla riunione mensile del Comitato esecutivo.

   BANCONOTE In arrivo la nuova banconota da 5 euro. Avrà una nuova filigrana e cambierà il colore del numero che sarà verde smeraldo. La presentazione sarà Francoforte Sarà in circolazione a partire da maggio prossimo, quando le banche inizieranno a immettere in circolazione i nuovi biglietti attraverso i canali consueti (sportelli o casse prelievo contanti). Si prevede che entro l’autunno 2013 le nuove banconote da 5 euro saranno più diffuse di quelle della prima serie. Poi verranno diffuse le banconote degli altri tagli, in via ascendente (e cioè da 10, 50, 100, 200 e 500 euro). Le nuove banconote fanno parte della nuova serie dedicata a Europa e saranno facilmente distinguibili dai biglietti della prima serie. Mostreranno gli stessi disegni della prima serie e gli stessi colori dominanti, con modifiche dovute ad elevati elementi di sicurezza. La scala dei tagli resterà immutata, ovvero 5-10-20-50-100-200 e 500 euro e l’introduzione avverrà in ordine ascendente. Alla banconota da 5 euro seguirà quindi il biglietto da 10. Le tre nuove caratteristiche sono l’ologramma con ritratto ( la striscia argentata rivela il ritratto di Europa, identico a quello della filigrana mentre sulla striscia è possibile scorgere una finestra e la cifra del valore); la filigrana con ritratto (appare un’immagine sfumata che mostra il ritratto di Europa, la cifra del valore e una finestra) e il numero verde smeraldo (la cifra brillante produce l’effetto di una luce che si sposta in senso verticale, la cifra inoltre cambia colore passando dal verde smeraldo al blu scuro). Si parte così con la banconota da 5: si tratta di un taglio diffusissimo se si considera che le banconote da 5 euro prodotte nel 2012 disposte in successione arriverebbero quasi a coprire la distanza tra la Terra e la Luna e che quelle circolanti coprirebbero invece la circonferenza della terra per 4,6 volte. Le nuove caratteristiche serviranno per una assoluta sicurezza e salvaguardia, che renderanno la nostra valuta una delle più difficili da falsificare. La nuova moneta arricchita di un nuovo elemento, ossia di un ritratto di Europa, figura della mitologia greca avrà un chiaro legame con il nostro continente e, inoltre, donerà un tocco umano alle banconote. L’effige che sarà utilizzata per le nuove banconote è tratta da un vaso di oltre 2.000 anni fa rinvenuto nell’Italia meridionale e custodito al museo Louvre di Parigi.

 

 

Redazione

Inserito dai Redattori di "Vento nuovo". Quotidiano di informazione, cultura, innovazione, economia, arte, fashion, gossip, sport, fondato a Roma nel 2009 ( n. 43/2010)

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookPinterest