download

Gregori, Pacciani, Pasolini: tre casi da brividi

Puntata rivelatrice di misteri su Cusano Tv canale 264. I gialli che scuotono ancora l’Italia 

Puntata speciale su Cusano Tv, è quella della trasmissione “Crimini e criminologia” condotta da Fabio Camillacci sul canale 264, in onda domenica 15 maggio. Tema del programma ormai diventato di culto, la summa dei gialli più inquietanti del passato, casi rimasti ancora avvolti nell’ombra, che attendono l’illuminazione idonea per essere riconsiderati. Per primo, la scomparsa di Mirella Gregori, una tranquilla studentessa romana quindicenne, che il 7 maggio del 1983 rispose alla chiamata di un sedicente amico che la invitava a un appuntamento e non si è più vista. Numerosi gli intrecci e le analogie con la scomparsa di Manuela Orlandi. In studio, insieme alla sorella Antonietta, il giornalista e criminologo Michel Maritato, coadiuvato dal collega Mauro Valentini, autore del libro “Mirella Gregori cronaca di una scomparsa”. Sarà un percorso nella memoria e nel mistero, volto a sviscerare tutti gli aspetti più controversi della vicenda, al pari degli elementi che verranno fuori, trattando successivamente la storia del cosiddetto “Mostro di Firenze” Pietro Pacciani di cui Paolo Cochi, documentarista e scrittore, consulente di parte delle famiglie delle vittime, annuncerà inaspettati sviluppi che terranno il pubblico incollato agli schermi, come solitamente si verifica nel corso di ogni puntata. A chiudere, l’altra eclatante novità dovuta al giornalista di punta della trasmissione: Michel Maritato che illustrerà il suo “Teorema” sulla morte di Pasolini, ipotesi inquietante e verosimile che sta per essere immortalata in un film.

Redazione

Inserito dai Redattori di "Vento nuovo". Quotidiano di informazione, cultura, innovazione, economia, arte, fashion, gossip, sport, fondato a Roma nel 2009 ( n. 43/2010)

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookPinterest