3CD06A9B-5FEA-4990-9699-E9692D5CA2B3

App Immuni, Arcuri:non ha raggiunto i target immaginati.

“La App Immuni non ha per ora raggiunto i target che si immaginavano all’inizio” ha ripetuto Domenico Arcuri attualmente commissario straordinario per il potenziamento delle infrastrutture ospedaliere necessarie a far fronte all’emergenza Covid-19,nel webinar organizzato dal Centro Studi Americani, intervistato da Lucia Annunziata.
Arcuri è stato chiamato anche a gestire la fase di ritorno a scuola.
“La campagna di comunicazione c’è e continua ad esserci “ ha pronunciato il commissario.
“La principale delle ragioni per cui questo è successo ha a che fare con la fase del ciclo di vita dell’epidemia che stiamo vivendo, che trova una qualche forma comprensibile ma non condivisibile di rilassamento generale”

Ad ogni modo il download della app Immuni c’è.
“Ci servirà molto a partire dall’autunno”, periodo che molti vedono come quello per l’arrivo di una nuova ondata di contagi,ha affermato
Il commissario dell’emergenza ammette di temere la seconda ondata. “Temo che ci sarà l’arrivo di una nuova ondata in autunno, ma sarà difficile che ci si rigetti nel dramma di marzo”.
Riguardo al ”comportamento di fasce della nostra popolazione”,Arcuri ha spiegato: “non sono contento nello stesso modo in cui lo ero durante il lockdown. Trovo comprensibile un rilassamento complessivo e trovo che questo rilassamento sia consapevole”.