F02D36D1-C68D-4A99-AA81-838F72682AAC

Eurogruppo:eletto a sorpresa il presidente irlandese Donohoe.

Il ministro delle finanze irlandese Paschal Donohoe è stato eletto a sorpresa dall’Eurogruppo, in sostituzione di Mario Centeno.
Donohoe ha superato al ballottaggio la spagnola Nadia Calvino data per favorita e che aveva ricevuto l’appoggio dell’Italia.Una grande sconfitta per la Spagna.
Il presidente del consiglio Giuseppe Conte,da Madrid infatti aveva confermato l’appoggio dell’Italia alla ministra spagnola.
“L’Italia ritiene che quella di Calvino sia un’ottima candidatura per l’Eurogruppo” aveva affermato il Premier.
Stando a Donohoe,46 anni,ministro delle Finanze dal 2017 ,è stato eletto raccogliendo la maggioranza dei voti.“Sono profondamente onorato per l’elezione a nuovo presidente dell’Eurogruppo. Attendo con ansia di lavorare con tutti i miei colleghi negli anni a venire per assicurare un rilancio giusto e inclusivo per tutti, affrontando con determinazione le sfide che abbiamo di fronte”, ha scritto su Twitter. “Congratulazioni a Paschal Donohoe per l’elezione a presidente dell’Eurogruppo. Aspetto con ansia di lavorare assieme, per assicurare un rilancio robusto che non lasci indietro nessuno”. Così, sempre su Twitter ha commentato la responsabile dell’Economia spagnola Nadia Calvino.
“Assumi l’incarico in un momento di sfide senza precedenti, ma so che hai quello che serve per forgiare un forte consenso e descrivere una strada ambiziosa. Non è solo questione di gestire l’attuale crisi, ma di rendere la zona euro più forte, resiliente, giusta e sostenibile”: così il commissario all’economia Paolo Gentiloni si è congratulato con Donohoe.