Lombardia, operazioni antimafia - Polizia

CIVITAVECCHIA. CONTRASTO A SPACCIO DROGA: UN ARRESTO E UNA DENUNCIA

Nella mattinata di ieri, nell’ambito dei numerosi servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Civitavecchia, diretto da Nicola Regna, che negli ultimi giorni hanno condotto all’arresto di 4 persone ed al sequestro di cocaina ed hashish, sono stati effettuati ulteriori controlli, anche con l’ausilio di due unita’ cinofile antidroga, che hanno portato all’arresto un 53enne civitavecchiese e alla denuncia di un uomo residente a Santa Marinella poiche’ trovato in possesso di 70 gr. di hashish. Il 53enne civitavecchiese, e’ stato fermato dagli agenti mentre percorreva via Terme di Traiano, alla guida della sua autovettura. Durante il controllo, l’uomo apparentemente agitato poiche’ al momento sprovvisto di patente, non traeva pero’ in inganno gli agenti, i quali, anche in considerazione dei precedenti specifici dello stesso, decidevano di approfondire il controllo, rinvenendo, abilmente occultato all’interno del veicolo, dentro una sacca da sport, un involucro contenente ben 155 gr. di cocaina. Nella perquisizione effettuata presso l’abitazione dell’uomo, gli investigatori, hanno rinvenuto e sequestrato una dose gia’ confezionata, un bilancino di precisione, un coltello utilizzato per tagliare lo stupefacente ed il cellophane utilizzato per confezionare le dosi. Al termine delle operazioni, G.F., e’ stato tradotto in carcere a disposizione dell’Autorita’ giudiziaria. Cosi’ in un comunicato la Questura di Roma.