Sport

totti ok

PANE E PALLONE/ Il “Totti day” commuove tutti, l’ultima del Capitano regala alla Roma l’accesso alla Champions League, Napoli 3°. Miracolo Crotone: è salvezza all’ultimo respiro, Empoli in B

di Fabio Camillacci

Non è facile per chi scrive, raccontare l’ultima gara da professionista di Francesco Totti, eterna bandiera della Roma. Non è facile descrivere la fine di un’epoca, l’addio al calcio dell’ultima bandiera, il simbolo di un calcio d’altri tempi: un calcio romantico che non c’è più. Ho visto Totti esordire in prima squadra in Coppa Italia e ricordo che commentai “però, niente male sto ragazzino”; poi l’esordio in A nel 1992 e nel 1994 il primo gol nel massimo campionato, al Foggia, la prima rete di una lunga serie. Domenica 28 maggio 2017 passerà tristemente alla storia perchè Francesco Totti a quasi 41 anni fa scorrere i titoli di coda sulla sua meravigliosa carriera in giallorosso. Il più grande di sempre del pianeta Roma e forse del calcio italiano. La fine di un’epoca dicevamo e di epoca si tratta: sono passati tre papi, quattro presidenti della Repubblica e sei sindaci di Roma. “Totti è la Roma”, sentenzia la Curva Sud con uno striscione che cesella la meravigliosa coreografia dedicata al Capitano. Continue reading…

pogba 2

UNA VITTORIA MUTILATA DAL TERRORISMO/ Il Manchester United trionfa in Europa League e dedica la vittoria alle vittime della follia Isis

di Fabio Camillacci

Lui, Josè Mourinho, quasi mai chiude le stagioni con “zeru tituli”, come amava dire ai tempi dell’Inter. A proposito di Mou in nerazzurro: anche quest’anno calcistico, “The Special One” lo chiude con un “triplete”, un “triplete di coppe”. Certo, questo è un “tripletino” rispetto a quello storico centrato con Milito e compagni, ma, è pur sempre un “triplete”: Supercoppa inglese, Coppa di Lega britannica e adesso l’Europa League. Insomma, il tecnico portoghese il vizio di vincere non lo perde mai: Ajax battuto 2-0 dal Manchester Utd nella finalissima dell’ex Coppa Uefa, giocata a Stoccolma (altra città colpita recentemente dal terrorismo) in un clima di grande commozione e mestizia per quanto accaduto lunedi scorso alla Manchester Arena: attentato kamikaze e tanti bambini tra le vittime. Continue reading…

zeman

IL CALCIO PER GLI ALTRI/ A Pescina, la squadra della ricerca scientifica sfida Zeman: Pescara-Unicusano Fondi, gara di solidarietà

di Fabio Camillacci

La squadra della ricerca scientifica risponde sempre presente quando si tratta scendere in campo per solidarietà. L’Unicusano Fondi, in linea col suo impegno quotidiano di sostenere la ricerca medico-scientifica e chi soffre, ha infatti accettato con entusiasmo l’invito del Pescina Calcio a disputare un’amichevole contro il Pescara di Zdenek Zeman presso lo stadio “Alfredo Barbati”, l’impianto del paesino abruzzese. Continue reading…

Romas Stephan El Shaarawy jubilates after scoring the  2-1 goal during Serie A soccer match as Roma vs FC Juventus at Olimpico Stadium in Rome, 14 May 2017. ANSA/CLAUDIO PERI

PANE E PALLONE/ Una Roma spietata rinvia ancora la festa scudetto della Juventus. Atalanta in Europa con la Lazio, sprofonda l’Inter. Il Crotone riapre la lotta salvezza

di Fabio Camillacci

Questo campionato di calcio mediocre e noioso, ci regala un colpo di coda emozionante. Avvincente la sfida a distanza tra Roma e Napoli per il secondo posto, proprio quella Roma che batte 3-1 la Juventus nel posticipo rinviando ancora la festa scudetto bianconera e restando saldamente seconda. Per non parlare della lotta salvezza riapertasi improvvisamente grazie a un Crotone mai domo. Emozioni forti dunque nella 36° giornata di Serie A. Tra i bomber che mirano al titolo di capocannoniere, muove la classifica soltanto il belga-napoletano Mertens che con la doppietta al Torino aggancia Belotti al secondo posto a quota 25. Dzeko, pur non giocando per infortunio, resta al comando con 27 reti. Continue reading…

Foto LaPresse/Spada
07 Maggio 2017 Milano (Italia) 
Sport Calcio 
Milan vs Roma  - Campionato italiano di calcio Serie A TIM 2016/2017 - Stadio "Giuseppe Meazza" 
Nella foto : Dzeko gol 0-2

Photo LaPresse/Spada
May 07, 2017 Milan (Italy)
Sport Soccer
Milan vs Roma  - Italian Football Championship League A TIM 2016/2017 - "Giuseppe Meazza" Stadium 
In the pic: Dzeko  gol 0-2

PANE E PALLONE/ Roma e Lazio sugli scudi: i giallorossi calano un poker in casa Milan e restano al 2° posto, i biancocelesti rifilano un clamoroso 7-3 alla Samp. Al Meazza, sgarbo di Spalletti a Totti

di Fabio Camillacci

Milano piange, Roma vola. E’ questo uno dei titoli relativi alla 35° giornata di Serie A. Milan e Inter perdono ancora: i rossoneri 1-4 al Meazza contro la Roma nel posticipo, i nerazzurri nel pomeriggio domenicale nella Marassi genoana: 1-0 Genoa, decide l’ex Pandev che non esulta mandando in bestia gli ultras rossoblù. Francamente però questa moda del non esultare dopo un gol a una ex squadra sta diventando una barzelletta. Sul fronte capitolino invece: la Lazio nel pomeriggio rifila un clamoroso 7-3 alla Sampdoria scesa all’Olimpico in pantofole e blinda il quarto posto; mentre la Roma rimonta il Napoli nella notte di San Siro strapazzando appunto il Milan. Ergo, Spalletti comanda ancora su Sarri per il secondo posto. Controsorpasso giallorosso dopo il 3-1 partenopeo al Cagliari nell’anticipo del sabato al San Paolo. Continue reading…

CAGLIARI, ITALY - APRIL 30: Sulley Muntari of Pescara react during the Serie A match between Cagliari Calcio and Pescara Calcio at Stadio Sant'Elia on April 30, 2017 in Cagliari, Italy.  (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

RAZZISMO NEL CALCIO/ Muntari squalificato dal giudice sportivo, Cagliari e i suoi ultras razzisti assolti

di Fabio Camillacci

Vergognoso quanto accaduto domenica per la platonica sfida di Serie A Cagliari-Pescara (abruzzesi già retrocessi in B, sardi senza più ambizioni di classifica); assurdo il seguito disciplinare. L’Alto commissario Onu ha definito Sulley Muntari “un esempio nella lotta al razzismo”, ma per le regole del calcio italiano il calciatore ghanese del Pescara, ex Milan, merita comunque la squalifica. Continue reading…

keita

PANE E PALLONE/ Lazio: sgambetto alla Roma nel derby, Juventus a un passo dal 6° scudetto di fila. Il Napoli affonda l’Inter e si porta a -1 dal secondo posto

di Fabio Camillacci

Aprile, dolce dormire. La Roma dorme, la Lazio no e si aggiudica il secondo derby di campionato; il primo lo avevano vinto i giallorossi. In Coppa Italia, però, l’Aquila aveva già artigliato la Lupa buttandola fuori dalla competizione. Nemmeno i regali di Orsato, rigore negato alla Lazio e inesistente penalty concesso per palese simulazione di Strootman, sono serviti alla Roma per evitare la disfatta: 3-1 Lazio (nella foto: l’autore del 2-1, Basta, festeggiato dai compagni). Ora, a 4 turni dal termine, manca solo l’aritmetica per il 6° scudetto di fila della Juventus. Bianconeri a +9 sui giallorossi. Roma sempre seconda in classifica, ma, tanto di cappello alla Lazio di Simone Inzaghi, che continua a disputare una grande stagione: quarto posto con 3 punti di vantaggio sulla sorprendente Atalanta. Europa League praticamente sicura, considerando anche la chance in finale di Coppa Italia. Continue reading…

18191229_10155254909562692_769740817_n

C5, LA MAR LAZIO PARTECIPA AL “TORNEO DELLE PROVINCE”

“E’ tutto pronto per la XIII edizione del “Torneo delle Province” di calcio a 5. La storica competizione, organizzata da Vincenzo Coccia, dopo oltre un decennio che ha visto calcare il campo da parte di numerose squadre della provincia di Roma, quest’anno allarga gli orizzonti sportivi e apre ai team, iscritti ai campionati federali, delle altre province del Lazio. Un bel salto di qualità per una competizione apprezzata e partecipata. Continue reading…