Sport

gallo

L’NBA SFIDA IL CORONAVIRUS/ La National Basketball Association lavora per una ripresa giocando a porte chiuse e in posti distanti dalle zone rosse Usa. La solidarietà di Gallinari, guariscono Gobert e Mitchell

di Fabio Camillacci

Nonostante l’emergenza coronavirus negli Stati Uniti stia raggiungendo livelli drammatici, l’Nba sta pensando di ripartire con gare a porte chiuse e in campo neutro; cioè in posti distanti dalle zone rosse. E’ questo, secondo ESPN lo scenario su cui sta lavorando la National Basketball Association per riprendere la stagione, appena l’incubo Covid-19 lo permetterà. Come possibili sedi si sta ragionando su Las Vegas, Bahamas oppure, un campus universitario nel Midwest. Ovvero, alcune zone in cui al momento i casi di coronavirus sono limitati. Sicuramente, le partite si giocheranno senza pubblico sugli spalti. Continue reading…

Luciano Moggi

Calcio e Covid-19, Luciano Moggi: “Se sarà possibile il campionato verrà portato a termine”

La confusione regna sovrana, il Covid-19 ha causato la sospensione di ogni attività compresa quella sportiva. Il campionato di calcio è fermo dall’8 marzo, dopo il big-match Juventus-Inter (giocata a porte chiuse)  è stata ufficializzata la sospensione immediata di tutte le partite.
Varie ipotesi circolano sui social su quale possa essere la decisione più giusta da adottare: Playoff e Playout, tricolore alla Juventus o annullamento definitivo, queste le opzioni più papabili attualmente. Continue reading…

ant de bartolo

Calcio e Covid-19, Antonio De Bartolo: ”Non alimentiamo il panico, in questo momento serve positività”

Lo sport più amato dagli italiani, l’argomento che forse più di tutti ci unisce o ci divide, Il calcio. Sono varie le ipotesi che stanno uscendo su giornali e social, vari i punti di vista sul come si dovrebbe procedere: Playoff e Playout? Scudetto alla Juventus? Annulliamo tutto?Nell’attesa di una decisione ufficiale abbiamo chiesto il parere di chi da 40 anni di calcio ci vive, Antonio De Bartolo, noto conduttore e giornalista sportivo legato da sempre ai colori giallorossi.L’analisi di De Bartolo tocca a 360° il panorama calcistico, dal CoronaVirus all’analisi economio-sociale del paese, non manca infine un commento sul cammino della As Roma in questo campionato. Continue reading…

LONDON, ENGLAND - MAY 13:  The Olympic rings are seen at Olympic Park as it is announced that Dame Tessa Jowell has died on May 13, 2018 in London, England. Tessa Jowell was a former Labour party cabinet minister and was instrumental in the campaign to bring the Olympic Games to London. She was also known for her work on Sure Start, a flagship scheme to support children in the early years and her later campaigning on cancer research. She was diagnosed with a brain tumor in May 2017.  (Photo by Chris J Ratcliffe/Getty Images)

Il coronavirus fa rinviare le Olimpiadi/ Il governo giapponese e il Cio spostano al prossimo anno i Giochi di Tokyo 2020

di Fabio Camillacci

La notizia era nell’aria, adesso è ufficiale: come gli Europei di calcio, rinviate al 2021 anche le Olimpiadi di Tokyo, causa emergenza coronavirus. La pandemia ha messo in ginocchio anche il Giappone e oggi il governo nipponico ha deciso per il rinvio dei Giochi al prossimo anno. L’annuncio è arrivato dopo una conference call tra il premier giapponese Shinzo Abe e il presidente del Cio Thomas Bach. Una videoconferenze alla quale hanno partecipato anche il governatore di Tokyo Yuriko Koike, il presidente del Comitato organizzatore Yoshiro Mori e il ministro giapponese dei Giochi Olimpici Seiko Hashimoto. Al termine, l’annuncio ufficiale del governo del Sol Levante, seguito dalla benedizione del Comitato olimpico internazionale: “L’Olimpiade non si terrà nell’estate del 2020 ma nel 2021”.
Dunque, la fiamma Olimpica non si accenderà il prossimo 24 luglio. Continue reading…

SALCE-BENVENUTI marcia

CORONAVIRUS: GIULIANA SALCE e PIERGIORGIO BENVENUTI, NECESSARIO STARE A CASA, MA ANCHE IN FAMIGLIA SI PUÒ FARE SPORT

“Ora basta, sono purtroppo in molti ad essere indisciplinati ed invece di fare sport singolarmente si ritrovano in gruppi con biciclette o facendo jojjing nelle strade o sulle ciclabili, contribuendo di fatto a veicolare il terribile virus”.

Noi di Ecoitaliasolidale con GIULIANA SALCE, campionessa del mondo di marcia e PIERGIORGIO BENVENUTI, Presidente dell’Associazione e Cintura Nera di Judo, II’ Dan, proseguiamo ad invitare tutti i cittadini e gli sportivi, in questo memento straordinario, a fare sport nelle proprie abitazioni. Continue reading…

gravina 2

Coronavirus, il presidente della Figc Gabriele Gravina avvisa i calciatori: “Alla luce dell’emergenza il taglio degli ingaggi non può essere un tabù”

di Fabio Camillacci

A causa dell’emergenza coronavirus, tutto il calcio si è fermato, tutto lo sport si è fermato. E il conto finale sarà salato, salatissimo. A tal proposito, il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina ha rilasciato dichiarazioni forti dicendo che a pagare i danni economici dello stop del calcio, dovranno essere anche i giocatori con stipendi più ricchi: “Non può essere tabù l’idea di tagliare i compensi dei calciatori, ad alto livello. Deve prevalere in tutti lo spirito di solidarietà”. A questo punto, siamo molto curiosi di sapere cosa ne pensano i diretti interessati, ovvero i giocatori milionari. Continue reading…

mattarella

Trionfi azzurri in tempi di coronavirus, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella omaggia le campionesse degli sport invernali: “Complimenti a Brignone, Moioli e Wierer”

di Fabio Camillacci

È un momento difficile, difficilissimo per l’Italia, per il mondo intero e ovviamente anche per lo sport alla luce dell’emergenza coronavirus. Nonostante tutto, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella non ha voluto rinunciare a fare i complimenti ai nostri campioni, nello specifico alle nostre campionesse. Oggi infatti il Capo dello Stato ha avuto un colloquio telefonico con il numero uno del Coni, Giovanni Malagò, in cui ha espresso la propria gratitudine alle ragazze degli sport invernali per i loro trionfi. Continue reading…

TURIN, ITALY - MARCH 08:  Paulo Dybala   (L) of Juventus celebrates a goal  during the Serie A match between Juventus and  FC Internazionale at Allianz Stadium on March 8, 2020 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images )

PANE, PALLONE E CORONAVIRUS/ Campionato triste e surreale: la Juventus si prende il “Derby d’Italia” contro l’Inter e ritrova la vetta della classifica. Il Milan torna un “piccolo Diavolo” per colpa del caos societario

di Fabio Camillacci

E’ triste, tristissimo, commentare i recuperi della 26° giornata di Serie A andati in scena in una triste domenica 8 marzo: una “Festa della donna” funestata dall’emergenza coronavirus. Si fa anche fatica a commentare delle partite di un campionato che forse verrà sospeso, annullato, rinviato. Continue reading…