SPETTACOLO

soraia2

MODA, TV E BELLEZZA, SORAIA DI FAZIO SI CONFESSA

E’ un momento importante di carriera per Soraia Di Fazio, modella e conduttrice di origini siciliane. Volto già noto al grande pubblico, ha partecipato alla fiction Mediaset “Il peccato e la vergogna” e “L’onore e il Rispetto 3” nonché al film “Studio Illegale”. Madrina di eventi e programmi sportivi, ha posato per magazine internazionali come Playboy e FHM. Di recente ha realizzato il calendario 2018 della testata Be! Magazine (http://www.bemagazine.tv/prodotto/calendario-2018-soraia-di-fazio/). Soraia, una artista a 360 gradi: “Sono una donna forte e ambiziosa ma allo stesso tempo dolce ed empatica. Lavoro come modella, attrice e conduttrice, inoltre sono laureata in lettere moderne. Amo gli animali, il fitness e il buon cibo. Adoro l’arte la storia e la letteratura e ho una passione: i film horror”. La bellezza di Soraia Di Fazio, come detto, é stata immortalata in un calendario, un progetto in cui ha creduto molto: “Da una parte è senza dubbio un’ottima pubblicità per il mio lavoro, visto il seguito del magazine; dall’altro, l’intero ricavato andrà ad un ente di beneficenza in favore di gatti abbandonati”. Soraia tra presente e futuro, non si sbottona troppo: “Prossimi progetti top secret, sono un po’ scaramantica, quindi non vi resta che seguirmi per scoprirlo…”
isticitt

SAN REMO FESTIVAL CAFE’, PREMIO ALLA TRASMISSIONE “ISTITUZIONI E CITTADINI”

Si avvicina l’eccezionale giornata del San Remo Festival Cafè, fissata per il 6 dicembre al Teatro Ghione a partire dalla matinèe delle ore 10, che culminerà con la serata d’onore, dalle ore 20.30, con tappa di selezione presieduta dal grande Amedeo Minghi. Una serata unica ispirata al Natale e dedicata a combattere la violenza sulle donne. Ma anche una serata di riconoscimenti e premiazioni per tutti coloro che quest’anno si sono adoperati lanciando un messaggio sociale positivo. E fatto una informazione trasparente, una attività di servizio pubblico imparziale e corretta. Come quella del programma “Istituzioni e cittadini”, in onda su CH86 ONETV. Abbiamo intervistato Fabrizio Mastrorosato, conduttore della trasmissione televisiva.

Lei fa informazione da molti anni e ha visto cambiare Roma. Che città vede? Purtroppo l’informazione, rispetto a quanto avviene in particolare nei paesi anglosassoni, è legata quasi sempre alle volontà dell’editore, dove a prevalere sono i suoi interessi relativi ad attività che nulla hanno a che vedere con la libera informazione. Insomma si ripropone l’eterno mai risolto conflitto d’interesse. Roma da questo punto di vista ne rappresenta un esempio tangibile. Per quanto riguarda la nostra città la mia sensazione è che siamo di fronte al nulla, non siamo in presenza di una discussione se si è d’accordo o no rispetto ad una visione di che realtà intendiamo costruire, no emerge unicamente una vera e propria assenza di prospettiva, appunto il nulla

La sua trasmissione riceverà un riconoscimento per aver fatto una informazione vera e corretta. E’ contento? Sono davvero compiaciuto proprio per quelle ragioni che sottolineavo prima. Da sempre portiamo avanti una informazione libera da ogni qualsivoglia condizionamento. Pertanto quando questo ci viene attestato come con questo riconoscimento la cosa ci rende particolarmente appagati e felici di far bene il nostro lavoro

La sua trasmissione sta riscuotendo un grande successo. Quale il segreto? Il nostro successo viene, a mio modo di vedere, per una serie di fattori: un editore che non ci condiziona; una squadra che lavora in pienezza d’intenti, in questo quadro, fra tutti, voglio ricordare il lavoro proficuo e silenzio svolto dalla signora Sara Salvatori; altri motivi provengono dal fatto di far partecipare tutti aldilà dell’appartenenza politica, ma soprattutto il nostro maggior successo dipende dal coinvolgimento spontaneo dei cittadini che intervengono liberamente e senza alcun filtro alla nostra trasmissione.

Marco Montini

carol

SAN REMO FESTIVAL CAFE’, CAROL MARITATO OSPITE D’ONORE

Personaggi del red carpet, istituzioni, associazioni ma soprattutto tanta musica e una giuria da paura. Tutto questo per la serata speciale del San Remo Festival Cafè, fissata per il 6 dicembre al Teatro Ghione a partire dalla matinèe delle ore 10, che culminerà con la serata d’onore, dalle ore 20.30, con tappa di selezione presieduta dal grande Amedeo Minghi, e con le attribuzioni dei premi eccellenza. Una serata unica ispirata al Natale e dedicata a combattere la violenza sulle donne. Presente tra gli ospiti d’onore – e non poteva essere altrimenti visto il feeling artistico con la celebre manifestazione canora – ci sarà anche Carol Maritato, bella e giovane cantante che con le sue canzoni sta ottenendo tantissimo successo sul palcoscenico e sul web. Consacrata alla fama con il singolo “Di te non avrò pietà”, Carol vanta già numerose esperienze: una partecipazione al Cantagiro, dove ha vinto la maglia rosa 2015 premiata da Alessandro Greco, e altre importanti performance nel panorama artistico italiano. Carol Maritato, una promessa destinata al successo, che si esibirà sul palcoscenico del San Remo Festival Cafè.

despacito

DESPACITO/ A Cinecittà World il primo dicembre l’unica tappa italiana di Luis Fonsi, autore della hit dell’estate

di Marco Valerio

Cinepanettoni? Non proprio. Quest’anno però il più bel film di Natale si gira a Cinecittà World. Dopo il lungo weekend di Halloween che ha registrato oltre 20.000 ingressi, il Parco Divertimenti del Cinema e della Tv di Roma propone una nuova grande sorpresa ai suoi visitatori: l’apertura straordinaria dall’8 dicembre al 7 gennaio 2018. Previsto un ricco cartellone di eventi e anteprime. Cinecittà World infatti grazie alle 16 attrazioni al coperto e ai numerosi spettacoli nei teatri, sarà accogliente con qualsiasi clima o temperatura; anche nei giorni più freddi sarà possibile divertirsi e respirare la calda atmosfera natalizia, con i set addobbati e impreziositi dei colori tipici del Natale: rosso, bianco ed oro. Continue reading…

ss

“NATALE E’… SAN REMO FESTIVAL CAFE’”: GIORNATA ECCEZIONALE CON AMEDEO MINGHI IN GIURIA, TANTI OSPITI E PREMI ECCELLENZA AL TEATRO GHIONE

Giornata eccezionale per l’importante premio San Remo Festival Cafè, il 6 dicembre al Teatro Ghione a partire dalla matinèe delle ore 10.00, che culminerà con la serata d’onore, dalle ore 20.30, con tappa di selezione presieduta dal grande Amedeo Minghi, e con le attribuzioni dei premi eccellenza. Una serata unica ispirata al Natale e dedicata a combattere la violenza sulle donne. Ma andiamo nel dettaglio di una giornata in cui il San Remo Festival Cafè “invade” il Teatro Ghione sin dalle  10.00 con una tappa di selezione dei talenti canori in “matinèe” per giovani artisti provenienti da varie regioni d’Italia ed i cui vincitori avranno la possibilità di esibirsi nella serale dinanzi al grande Maestro Minghi. Gli stessi partecipanti, insieme con altri concorrenti delle precedenti tappe ed ad allievi esterni che hanno già prenotato, potranno usufruire di uno stage del settore Academy dello staff di San Remo Festival Cafè che illustrerà importanti accorgimenti per una buona presentazione canora e d’immagine. Ma il cuore (in tutti i sensi) della giornata sarà la serata dedicata al problema della violenza sulle donne (tema fortemente voluto dall’associazione Assotutela sponsor di tutta la manifestazione) ed al “Premio Eccellenze”  dedicato ad alcuni personaggi di spicco, oltre che, ovviamente, alla selezione canora. Per una tappa così particolare non poteva non esserci una giuria, dei presentatori e degli ospiti d’eccezione: presiede la giuria il Maestro Amedeo Minghi coadiuvato da Paolo Audino, Stefano Borgia, Fabio Martini, Annibale Grasso e Gianni Testa, i conduttori della serata saranno l’attrice di “Gomorra” Elena Starace, Fabio Camillacci,  Tilly Fede ed il maestro David Pironaci mentre gli ospiti d’eccezione sono Roxy (da Made in Sud),  La Griffe, Akira Manera, Alamo, Beata Beatz e Carol Maritato (voce ufficiale dell’edizione di San Remo Festival Cafè). Il concorso che ha già interessato diverse regioni d’Italia, è organizzato dall’associazione Assotutela in collaborazione con la SanBiagio produzioni, e nasce con l’intenzione di dare una possibilità ai giovani talenti di potersi esprimere e di emergere in maniera chiara e pulita, seguendo un percorso lineare e senza  influenze esterne. La kermesse vede il patrocinio di Radio RTR, Look, giornale Vento Nuovo, Radio Sanremo Web, Imag&vents, Il Tabloid,  Radio Tutela, CMD Srl E #Differevent. Tante le collaborazioni già nate con altri importanti concorsi nazionali e tanti i premi collaterali (ed a volte a sorpresa) che vengono assegnati durante le tappe. Il concorso è aperto a tutti senza limiti di età e di stili musicali. Per info ed iscrizioni sul premio e sugli stage potete consultare il sito http://www.sanremofestivalcafe.it/ e  la pagina facebook https://www.facebook.com  . Il costo del biglietto della serata, di E. 15 al botteghino o in prevendita su Ticket-one,   saranno devoluti a Sara Vargetto ed Azzurra Perugini. 066372294

elenastarace

L’INTERVISTA – Da Gomorra a San Remo Festival Cafè, Elena Starace si racconta

Elena Starace, attrice giovane, bellissima, di grande talento.

Ci racconti in breve  la tua carriera artistica?

“Ti ringrazio per i complimenti Marco, davvero gentile. Dunque, ho iniziato a recitare da bambina e ho avuto una formazione prevalentemente teatrale.  La televisione è arrivata all’età di 22 anni grazie a un provino vinto per la serie tv di Canale5 Benvenuti a Tavola, esperienza che mi ha permesso di conoscere il mezzo cinematografico, il mondo dell’audiovisivo e soprattutto mi ha permesso di fare la conoscenza di grandi persone, di veri professionisti dai quali imparare tanto. Dopo due serie sono arrivate altri provini, altre occasioni lavorative, ruoli diversi con cui è stato appassionante confrontarmi e mettermi alla prova”.

Ti abbiamo apprezzato in Gomorra. Che esperienza è stata?

“Gomorra è, lavorativamente parlando, un’onda enorme che ti travolge ed entusiasma con la sua potenza mediatica, contenutistica, tecnica e umana. Sono stata bene, mi sono divertita e porterò sempre nel cuore molti dei momenti vissuti su quel set”.

Cosa bolle in pentola adesso per te?

“Il mio prossimo impegno come attrice sarà per la serie tv Rai “L’Allieva2″ in cui sarò presente in un episodio con un personaggio intenso e coraggioso”.

Il 6 dicembre sarai madrina d eccezione all’evento musicale e benefico del Sanremo festival cafè. Cosa puoi dirci al riguardo?

“Sarà una serata densa di emozioni e di talento ma anche di impegno sociale e conoscitivo. Avremo ospiti che ci faranno dono delle loro storie, belle, drammatiche ma soprattutto coraggiose. La musica, la solidarietà, l’ascolto, saranno le braccia in cui accoglieremo il pubblico che sceglierà di partecipare. Giuria d’eccellenza, organizzatori impeccabili, la splendida cornice del Teatro Ghione. Vi aspettiamo!”

Marco Montini

 

(SPONSOR UFFICIALE EVENTO 6 DICEMBRE DEL SAN REMO FESTIVAL CAFE’ E’ LOOK TOTAL BRAND)

radiosam1

SAN REMO FESTIVAL CAFE’ : TUTTI I VINCITORI DELLA TAPPA DI OTTOBRE A ROMA

Dopo le tappe estive in riva al mare ritorna a Roma il nuovo e prestigioso concorso canoro nazionale SAN REMO FESTIVAL CAFE’ con la tappa casting che si è svolta il 22 ottobre al Route 66 di Via della Bufalotta 131. La kermesse, che sta completando il percorso di questa prima edizione piena di talenti e di collaborazioni importanti,   ha il grande AMEDEO MINGHI  come Presidente di giuria di finale (ma  che ha presenziato anche in qualche tappa di selezione). Vince  la tappa ottobrina la giovane Deborah Xhako e si aggiudica l’accesso alla semifinale nazionale che avverrà tra la fine di febbraio ed i primi di marzo a Sanremo. Tutti i concorrenti sono stati valutati e consigliati dalla giuria tecnica composta dall’eclettico cantante e direttore artistico Gianni Testa,  dalla direttrice della San Biagio Produzioni Annesa Minghi, dal presidente del Nuova Imaie Maurizio Fortini, dall’ufficio stampa e talent scout Sara Lauricella. Ospiti della tappa di casting il cantautore   Maurizio Fortini  (che ha svolto anche il ruolo di giurato) e che, oltre a presentare due dei suoi brani, ha spiegato la funzione dell’istituzione del Nuova Imaie e di come tutela gli artisti, e la cantante Arianna Bagaglia  che ha presentato il suo nuovo inedito “Casomai” attualmente in promozione.  La tappa è stata condotta dai frizzanti  David Pironaci e Federica Tilly che hanno divertito con i siparietti tra di loro e con la giuria. Durante la serata sono stati assegnati anche i premi “Inedito Doc” da parte della presidente di #Differevent Sara Lauricella, ai tre partecipanti che si sono presentati con un inedito: Gianni Aragona, William Frasca e la vincitrice di tappa Deborah Xhako. Il concorso che ha già interessato diverse regioni d’Italia, è organizzato dall’associazione Assotutela in collaborazione con la SanBiagio produzioni, e nasce con l’intenzione di dare una possibilità ai giovani talenti di potersi esprimere e di emergere in maniera chiara e pulita, seguendo un percorso lineare e senza  influenze esterne. La kermesse vede il patrocinio di Agenparl, Radio RTR, Look, giornale Vento Nuovo, Radio Sanremo Web, Imag&vents, Il Tabloid, SenzaBarcode, Radio Tutela, CMD.Srl e Melody Music School. Tante le collaborazioni già nate con altri importanti concorsi nazionali e tanti i premi collaterali (ed a volte a sorpresa) che vengono assegnati durante le tappe. Il concorso è aperto a tutti senza limiti di età e di stili musicali. Per info ed iscrizioni, alle ultime due tappe prima della semifinale nazionale, potete consultare il sito http://www.sanremofestivalcafe.it e  la pagina facebook https://www.facebook.com . Foto credits Ugo Marchetti PH.

San Remo Festival Cafè

Direttore Artistico: David Pironaci

Responsabile Casting: Massimo Di Muro

Direttore Academy Gianni Testa

Organizzazione: Annesa Minghi – Michel Maritato

Ufficio Stampa: Sara Lauricella

halloween

CINECITTA’ WORLD FESTEGGIA HALLOWEEN/ Tanto cinema horror, zucche e mostri di ogni tipo: vampiri, streghe, cannibali, zombie

di Marco Valerio

Cinecittà World, il Parco divertimenti del Cinema e della Tv di Roma, festeggia Halloween. Ricco il calendario degli eventi: sabato 28 è di scena l’Halloween Tuning Fest, raduno con oltre 600 auto: i più temerari in cerca di adrenalina potranno provare l’ebbrezza di una guida spericolata al fianco di esperti piloti, mentre tutti potranno assistere alla maratona di Fast & Furious dalle 16 al Teatro 4. Domenica 29 sarà la volta de l’Oscar della Danza, un grande evento dedicato ai nuovi talenti della danza italiana, presentato da Rossella Brescia e Pino Strabioli e con la direzione artistica del coreografo Luciano Cannito. Continue reading…

gabry e del toro

LANCIATO ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA #REDVELVET, IL NUOVO PROGRAMMA PER FASHION TV di Sara Lauricella

La Mostra del Cinema di Venezia, con tutto il richiamo di mass media e la grande concentrazione di personaggi dello spettacolo e non, diventa sempre più, ad ogni edizione, un momento in cui promuovere, rilanciare e lanciare artisti, nuovi film, nuove kermesse, ma anche spettacoli televisivi. Quest’anno la manifestazione mondiale è stata set e  presentazione in anteprima del nuovo format  ad episodi che prende il nome di #Redvelvet e che andra’ in onda, a breve, su Fashion Tv. Un’iniziativa che prende vita grazie all’intuito infallibile di Cristina Marques e Giuliano Beretta produttori e fondatori di Oberon Media, che non si fanno sfuggire una manifestazione di tale importanza. L’aspirazione del programma è quella di far rivivere ai telespettatori   atmosfere da sogno che appartengono al mondo del cinema della moda, dell’arte, della cultura e delle manifestazioni più esclusive. Una fusione di intenti e cose inesplorate, che saranno rivelate in ogni puntata da due abili conduttori. In prima linea, alla conduzione, la brillante manager del Fashion Gabriella Chiarappa (volto noto nel promuovere il Made in Italy e per il pensiero positivo n.d.r.)  e Marcello di Trocchio esperto di Cinema. In un immenso palcoscenico come la Mostra di Venezia, non possono che iniziare alla grande le riprese per #Redvelvet “il programma che vuol farti sognare”. Ed ecco che la Troupe di Oberon Media, diretta dal regista Giancarlo Leggeri e dall’autore Paola Dell’Anno, non perde l’occasione di riprendere l’arrivo,  all’approdo dell’Hotel Excelsior, di Gulliermo Del Toro subito disponibile ad un saluto portafortuna con la conduttrice e che si è rivelato propiziatorio alla vittoria conseguita con il film “The Shape of Water“. Ed ancora tante altre sorprese,  partendo dal saluto del Padrino della manifestazione Alessandro Borghi, al premio alla carriera consegnato ai due mostri sacri Jane Fonda e Robert Redford, fino ad arrivare alla vittoria del miglior Film di Gulliermo Del Toro e tanto altro ancora. Una mostra, quella del cinema di Venezia,  che si afferma come la piu’ rilevante al mondo, per aver lanciato negli ultimi anni i film piu’ importanti e che hanno conquistato gli Oscar, “e quest’anno piu’ che mai portatrice ed incubatrice di gran qualità ed innovazione -afferma  Alberto Barbera il direttore della manifestazione- un festival che si è distinto per il suo attento sguardo al futuro”. Non poteva avere partenza migliore  #Redvelvet per riuscire nell’intento  di  far sognare milioni di telespettatori,  svelando i segreti nascosti e le magiche atmosfere delle manifestazioni piu’ importanti a livello internazionale che coinvolgono i divi ma anche la gente comune,  ora non ci resta che aspettare la messa in onda di …..#Redvelvet

Sponsor tecnici : Ripar Cosmetica  (make up artist Serena Concilio)

La conduttrice per l’occasione ha indossato brand di eccellenza italiana: la talentuosa Marta Jane Alisiani, Sabrina Persichino Couture,  Aishha couture, il giovanissimo Rocco Caserta Couture, Pica bags  di Piera Catena, Kilesa Luxury bags

Gli abiti del conduttore: Sartoria Borghetti

ben morris

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FUMETTO ALLA FIERA DI ROMA/ Nuovo appuntamento con Romics: dai Beatles a fumetti a un grande Premio Oscar

di Marco Valerio

Immancabile come ogni anno, riecco Romics: alla Fiera di Roma dal 5 all’8 ottobre torna Romics, la grande rassegna internazionale sul fumetto, l’animazione, i games, il cinema e l’entertainment. Sta dunque per scattare una straordinaria quattro giorni di kermesse ininterrotta con eventi, incontri e spettacoli: un programma ricchissimo con oltre 100 presentazioni, incontri ed eventi in 8 location in contemporanea. Ben cinque padiglioni per immergersi in tutti i mondi della creatività. Dal fumetto al cinema per trovare le novità, le grandi case editrici, le fumetterie, i collezionisti, i videogiochi, i gadget e incontrare moltissimi autori ed editori. Romics è trait d’union e al contempo luogo d’incontro di generi e tendenze diversificate e di generazioni. Un grande appuntamento riconosciuto dalle istituzioni e dall’industria del settore come un uno spazio ideale. In questa seconda edizione del 2017 peraltro si consolidano le importanti iniziative col Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca; prosegue inoltre la collaborazione istituzionale con la Regione Lazio. Continue reading…

cinecittà

HALLOWEEN AL PARCO DIVERTIMENTI DEL CINEMA E DELLA TV DI ROMA/ Un ottobre horror a Cinecittà World, un mese…da paura!

di Marco Valerio

E’ cominciato il mese di ottobre e ottobre è da tempo ormai il mese di Halloween. Cinecittà World, il Parco divertimenti del Cinema e della Tv di Roma, per l’occasione si trasforma in un vero e proprio set dell’horror. A partire dal 7 Ottobre, e per tutto il mese, i visitatori infatti potranno scoprire le nuove attrazioni da brivido del Parco. “Inferno”, la montagna russa al buio immersa nei gironi dell’Inferno di Dante, la “Horror House” nel Far West, un percorso con attori veri, tra i set più spventosi della storia del cinema horror. Da “The Ring” a “Nightmare”, da “l’Esorcista” a “Venerdì 13”,fino all’antro di Lord Voldemort, ispirato dalla saga di Harry Potter. Gli ospiti del Parco cammineranno a fianco dei loro peggiori incubi cinematografici. Continue reading…

laura laura

L’INTERVISTA – LAURA MIOLA PRONTA PER “MISS WHEELCHAIR WORLD”

Laura Miola è pronta per Miss Wheelchair World (concorso per miss in carrozzina), uno dei primi veri concorsi di bellezza che il mondo della disabilità abbia mai visto. Una competizione seria in cui le modelle sedute, vengono trattate come le modelle in piedi. La finale si avvicina e la bella 27enne di Scauri non vede l’ora di dire la sua. Noi l’abbiamo intervistata.

Laura, intanto dicci qualcosa di te. “Sono laureata col massimo dei voti nel corso di laurea metodi e tecniche della comunicazione digitale, amo cucinare, uscire con gli amici e fare sport estremo come lancio del paracadute. Sono in carozzina dal 2011 a causa della Cmt, malattia di Charcot-Marie-Tooth una neuropatia genetica che colpisce il sistema nervoso periferico”

Laura ti stai avvicinando al concorso Wheelchair. Quali sono le tue aspettative? “Mi auguro che questo evento di livello internazionale cambi almeno un po’ l’immagine delle persone con disabilità e dimostri che una donna è sempre bella, che sia in piedi o seduta. Al contempo questo deve essere un messaggio forte anche per chi ha disabilità: non dobbiamo sentirci diversi, poiché l’immagine che hai di te stesso e quella che trasmetterai agli altri: il cambiamento parte da noi”.

Su Facebook scrivi: Quando sento qualcuno che si riferisce a me dicendo “La Ragazza in Carrozzella”, inevitabilmente nella mia mente compare l’immagine di me vestita da Cenerentola in carrozzina trainata dai cavalli che la portano al ballo”Quando Qua

. “A me piace  molto scherzare, ironizzare sulla mia disabilità. Credo che una risata, una battuta sia la risposta migliore da dare alle persone che ignorano o non conoscono questo mondo e fanno a volte uscite infelice. Se noi siamo i primi a riderci su, a far vedere che non c’è nulla di strano, gli altri inevitabilmente si competeranno di conseguenza”.

Quanto pesa nella tua vita la presenza delle barriere architettoniche? “Il problema delle barriere architettoniche è ancora peggiore di quelle mentali poiché mentre per queste ultime tu puoi fare qualcosa, essendo tu a decidere come affrontarle e reagire ad esse, per le barriere architettoniche la cosa è ancora più grave: ad esempio una scala senza rampa, un marciapiede senza rampa possono essere luoghi off limits per noi, e quindi una occasione persa di quotidianità; è questo vale sia per le grandi città che per i piccoli centri abitati”.

Marco Montini

Fontane danzanti a Cinecittà World

Estate di divertimenti e refrigerio a Cinecittà World: sapore di mare e cinema sotto le stelle

di Marco Valerio

Con il grande caldo e l’afa che stanno asfissiando un po’ tutta Italia, la voglia di rinfrescarsi aumenta e Cinecittà World. Il parco della Tv e del Cinema di Roma, propone attrazioni acquatiche e cene a tema tra suggestive scenografie. I visitatori possono salire a bordo di un’antica barca Romana, affrontando le due grandi discese di Aktium a 70 km all’ora, giocare con Pompieri, una sfida tra amici a colpi di cannonate d’acqua, sgommare sull’acqua nel Far West scoprendo Aqua Rodeo, correre o camminare sotto le Fontane Danzanti in Piazza Dino de Laurentiis, 1200 metri di limpido e fresco divertimento. Nell’area Sognolabio c’è Bagnabattaglia, una sorprendente sfida acquatica su colorati velieri armati. E dopo aver provato le diverse attrazioni, Cinecittà World offre la possibilità di rilassarsi sotto il sole sulla spiaggia attrezzata del parco, Sapore di Mare, una delle novità della stagione 2017. Lettini e ombrelloni in stile anni ’80 a disposizione per godere momenti di relax, un richiamo alle commedie italiane come “Sapore di Mare”, “Abbronzatissimi” e “Un’Estate al Mare”. Continue reading…

cinecittà

A Cinecittà World un week end con la finale di Coppa Italia Performer Arti Scenico Sportive

di Marco Valerio

Coppa Italia Performer Arti Scenico Sportive: con l’ultima tappa interregionale che si è svolta a Pomezia si sono concluse, le fasi di selezione iniziate il 19 febbraio in Sicilia e che hanno coinvolto tutte le regioni italiane. La competizione visto sfidarsi centinaia di giovani performer provenienti da tutta Italia. Continue reading…

labirinto

CINECITTA’ WORLD 2017/ Al parco divertimenti di Roma arriva la realtà virtuale per entrare fisicamente nei film. Sabato 17 giugno la prima con l’attore Paolo Ruffini

di Marco Valerio

Partenza sprint per la nuova stagione di Cinecittà World che ha fatto registrare fino ad oggi un + 250% di visitatori rispetto al 2016, un incremento che dimostra il gradimento del pubblico per un’offerta arricchita. Il parco si presenta con tante importanti novità: 6 aree a tema, 10 nuove attrazioni, 7 spettacoli al giorno, prezzi ridotti rispetto al 2016, ed un fitto calendario di eventi pensati per divertire ed emozionare gli ospiti di ogni età. La passeggiata nel parco si snoda attraverso un percorso di visita nelle 6 aree a tema: mondi immersivi, separati da portali scenografici, con set e attrazioni dedicate ai grandi generi cinematografici. Continue reading…