Poesia e letteratura

326468_0_0

La sorte dei messaggi inviati: l’amore “ha i tempi” di WhatsApp

di Vincenzo Sfirro

Un emittente che ignora la sorte del messaggio inviato, vive in una condizione di attesa perenne; nel caso di mancata risposta, infatti, comincerebbe a chiedersi legittimamente, se la sua lettera, fisica o digitale, sia stata ricevuta, ma volontariamente ignorata, o se non sia stata recapitata affatto, non arrivando mai a destinazione. Continue reading…