News

mussolini

XII MUNICIPIO. R.MUSSOLINI (“CON GIORGIA”)-F.ROCCA (FDI): NIDO PARCO FLORA INAGIBILE DA TEMPO, MA BANDO COMUNALE NE ASSEGNA POSTI

«Ennesima situazione paradossale in un nido comunale. Con un bando pubblico il XII Municipio ha, infatti, assegnato il posto a trenta bambini destinandoli all’asilo Parco Flora, dichiarato inagibile dalla Commissione stabili pericolanti nel febbraio scorso e chiuso da tempo.

La struttura di Via dei Colli Portuensi presenta crepe, lesioni e infiltrazioni e avrebbe dovuto essere sottoposta da mesi a lavori di manutenzione straordinaria per un importo di 120mila euro e una durata di centoventi giorni. Al momento, però, il cantiere non è ancora partito e all’inizio del nuovo anno scolastico mancano soltanto una quarantina di giorni.

E allora quello che ci chiediamo è come si possa pensare che il 2 settembre bimbi dai 3 ai 36 mesi possano iniziare l’anno scolastico in questo stabile. Al contrario immaginiamo che possano essere trasferiti altrove, magari in via provvisoria, già prima di entrare. E questo per loro non sarebbe davvero il migliore degli inserimenti.

Ormai noi siamo abituati alle scelte folli e alle infinite carenze della maggioranza grillina, ma non è giusto che la sciatteria con la quale governano finisca per ricadere sempre sulle spalle delle famiglie e dei più piccoli».

Così Rachele Mussolini, consigliere comunale della lista civica Con Giorgia e Vice Presidente della Commissione Controllo, Garanzia e Trasparenza di Roma Capitale, e Federico Rocca, responsabile Enti Locali FdI.

mussolini

TORRINO. R.MUSSOLINI (“CON GIORGIA”)-F.ROCCA (FDI): ANCORA RINVII PER RIAPERTURA VIA BONN. CITTADINI OSTAGGIO INCOMPETENZA A 5 STELLE

«Due anni di attesa non sono bastati. Come emerso oggi, nel corso della Commissione Lavori Pubblici, infatti, gli abitanti di Via Bonn saranno costretti ad aspettarne altrettanti prima che la strada in cui risiedono – da tempo chiusa al transito di veicoli e persone per l’incapacità di Campidoglio e Municipio IX a individuare soluzioni idonee a garantirne la percorribilità – possa essere nuovamente Continue reading…

carolmaritato

MUSICA/ SALE L’ATTESA PER “BOOM”, IL NUOVO SINGOLO DI CAROL MARITATO

Fans in fibrillazione per il nuovo singolo della talentuosa cantautrice romana, Carol Maritato. “Boom” è il titolo e l’anteprima sui social e YouTube è prevista per oggi. Seguiranno gli altri canali di distribuzione. Si preannuncia un tormentone; è infatti già in programmazione nelle serate estive di Lignano Sabbia d’Oro, Milano Marittima e Silvi Marina. “Boom” segna un ritorno di personalità e carico di significato Continue reading…

cannafumaria

Ponte di Nona, casa popolare a pezzi: la denuncia di “Roma sei tu”

“Come associazione che difende i diritti dei cittadini di Roma, siamo qui a denunciare una situazione difficile nel quartiere di Ponte di Nona, periferia della Capitale. I residenti della palazzina popolare di via Raoul Follerau, infatti, sono molto preoccupati per i danni provocati dalla scossa di terremoto di q ualche giorno fa, avvertita anche nella Capitale: danni visibili in prossimità della canna fumaria del muro perimetrale dell’edificio che contiene tubi del gas. Chiediamo dunque agli organi competenti di intervenire immediatamente al fine di ripristinare lo stato dei luoghi e mettere in completa sicurezza lo stabile. Noi rimarremmo vigili e attenti sulla delicata vicenda”. Lo afferma Fabio Fiesole, presidente dell’associazione “Roma Sei Tu”.

Continue reading…

spiaggiateverebu

ROMA/ TIBERIS, ASSOTUTELA: “DA PERLA A DISCARICA. ESPOSTO PER DANNO ERARIALE”

“Sarebbe dovuto essere il fiore all’occhiello dell’amministrazione della sindaca Raggi, invece si è dimostrato l’ennesimo bluff con conseguenze nefaste per l’immagine della Capitale d’Italia. Ricordate  la famigerata “Tiberis”, la spiaggia sul Tevere tanto decantata dai grillini e inaugurata in pompa magna lo scorso anno? Ebbene, ad oggi ne rimane solamente uno scheletro degrado e abbandonato, dove a dominare sono l’incuria e la sporcizia. Una struttura peraltro costata al bellezza di 240mila euro di soldi dei cittadini: soldi, a ben vedere, buttati al vento, sprecati. E la responsabilità è della sindaca Raggi contro cui la nostra associazione ha deciso di presentare una denuncia querela in Procura della Repubblica, in cui si ipotizziamo il reato di danno erariale. Vedremo se anche gli inquirenti saranno della nostra stessa idea”.

Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

mussolini

VERDE. R. MUSSOLINI (CIVICA “CON GIORGIA”): STOP DELIBERA IV MUNICIPIO. FERMARE CANNIBALIZZAZIONE PARCO AGUZZANO

«No alla speculazione del Parco di Aguzzano, polmone verde della nostra città e scrigno prezioso per la conservazione della biodiversità. La giunta grillina del IV Municipio sta lavorando per l’approvazione della delibera che mette a bando Alba 1, uno dei cinque casali antichi presenti nella struttura, consentendone un utilizzo di natura imprenditoriale che addirittura supera i vincoli imposti dal piano di assetto vigente e dalla legge di istituzione dei parchi.

Invece che preservare il patrimonio naturalistico e storico culturale del Parco di Aguzzano e dei suoi casali, dunque, si sta facendo di tutto per darlo in pasto a uomini d’affari, in barba agli abitanti della zona e ai tanti comitati spontanei nati per mantenere pubblico l’utilizzo della struttura.

Nel mese scorso ho già presentato un’interrogazione affinché in questi 60 ettari, che attualmente versano in uno stato di totale abbandono aggravato dalla presenza di discariche a cielo aperto e alberature pericolanti, si inizi un’attività di pianificazione di interventi che consenta di restituire l’area alla cittadinanza nel minor tempo possibile.

Oggi pomeriggio, insieme ad associazioni, comitati di quartiere e cittadini, effettuerò un sopralluogo in quest’area per far luce su quello che sta accadendo. Questo mi consentirà di proseguire l’attività istituzionale iniziata da tempo per proteggere questo gioiello».

Così Rachele Mussolini, consigliere comunale della lista civica Con Giorgia e Vice Presidente della Commissione Controllo, Garanzia e Trasparenza di Roma Capitale.

Continue reading…

mussolini

CORRIDOIO MOBILITA’. R.MUSSOLINI (L.CIVICA “CON GIORGIA”)-F.ROCCA (FDI): CANCELLAZIONE BUS 44 PER FAVORIRE PROGETTO FOLLE

«Doveva migliorare la mobilità nel quadrante sud della città in maniera rivoluzionaria, ma, come al solito, si è rivelato l’ennesimo flop della giunta a 5 stelle. Più che un corridoio della mobilità, capace di liberare la zona dal traffico, il tratto Eur-Laurentina-Tor Pagnotta inaugurato nei giorni scorsi è uno scivolo verso il disagio per quanti abitano in questa zona o la frequentano. Il traffico, infatti, è aumentato giorno dopo giorno, anche per l’assenza di parcheggi di scambio e di corsie preferenziali.

Ma non è tutto. A questo, infatti, si aggiunge il disagio già creato dalla cancellazione del bus Atac 44, che collegava l’Ardeatina direttamente con la stazione metropolitana Laurentina e l’ospedale Sant’Eugenio, meta di tante persone malate e di anziani costretti ora a prendere più autobus per andare a curarsi. A sostituire quella linea, infatti, il filobus 74, che arriva fino a Fonte Laurentina e ha il capolinea nel bel mezzo del nulla.

La decisione di tagliare una linea strategica come il 44 è il risultato di una gestione folle e illogica del sistema della mobilità romana e si inquadra perfettamente nella filosofia del M5S, finalizzata a rendere impossibile la vita ai cittadini».

Così Rachele Mussolini, consigliere comunale della lista civica Con Giorgia e Vice Presidente della Commissione Controllo, Garanzia e Trasparenza di Roma Capitale, Federico Rocca, responsabile Enti Locali FdI, e Amedeo Zamparelli, membro coordinamento FDI IX Municipio.

Continue reading…