News

Tivoli, taglio del nastro per emodinamica ma l’ospedale è a pezzi

Tivoli, taglio del nastro per emodinamica ma l’ospedale è a pezzi

13407280_10208025868936908_3652611193944918583_nSi riequilibra l’offerta con Roma ma tanti cittadini restano privi di un pronto soccorso accessibile   

“Va avanti, senza che nessuno la contrasti, la politica-spettacolo di Zingaretti, fatta di passerelle, encomi, tagli di nastro. Questa volta è toccato a Tivoli, ospedale in cui è stato inaugurato il reparto di emodinamica, importante struttura per contrastare più efficacemente l’infarto. Peccato che nella stessa area, 82mila cittadini siano ancora senza pronto soccorso”. Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato Continue reading…

La rete oncologica del Lazio fa acqua da tutte le part

13406791_10208025871816980_4023510474439590534_nSe ne parla dal 2008. Ci sono decreti, commissioni, atti ma sul territorio i servizi stentano

 

“La drammatica vicenda di Marcello Cairoli, morto in drammatiche condizioni al pronto soccorso del San Camillo, solleva dubbi e interrogativi sulla fantomatica rete oncologica della Regione Lazio che, come tutte le iniziative di Zingaretti, è rimasta solo sulla carta” Continue reading…

space

Cinecittà World: ecco “SpacExpress”, emozione virtuale nello spazio. Un progetto patrocinato dall’ESA

di Fabio Camillacci

Cinecittà World, il grande Parco Tematico di Roma dedicato al meraviglioso mondo del cinema, si arricchisce di un’altra attrazione. Tutto pronto per il primo lancio di SpacExpress: da domani, venerdi 8 luglio, i visitatori potranno imbarcarsi sulla navicella spaziale “SpacExpress L24” ed essere trasportati virtualmente nel futuro. Un viaggio che parte dalla Stazione Atlantis sul Pianeta Terra, fa tappa sulla Stazione Spaziale Internazionale per poi approdare sulla Luna. Come in un videogioco. Ma non finisce qui, perché, attraversando le porte della base lunare “Mare della Tranquillità”, gli ospiti dello spazio saranno trasportati su Marte con il primo Shuttle di linea della storia, che atterrerà nello spazioporto Ares vicino all’Equatore. Non mancheranno ovviamente insidie spaziali, come: minacciosi e veloci meteoriti o pirati pronti a tutto. Continue reading…