Evidenza

abusivo1

ROMA. CENTRO STORICO, SUD PROTAGONISTA: “IN VIA BARBERINI DILAGA ABUSIVISMO COMMERCIALE”

“Mentre l’amministrazione comunale di Roma, guidata dalla sindaca M5S Virginia Raggi, eleva sanzioni a tanti onesti commercianti, solo per aver oltrepassato di qualche centimetro il limite per l’occupazione di suolo pubblico, apprendiamo direttamente con i nostri occhi che la lotta contro l’abusivismo commerciale per il Campidoglio rimane un puro optional. Emblematico, ad esempio, quello che accade in via Barberini, dove orde di venditori illegali giornalmente sono “impegnati” a somministrare abusivamente al pubblico bottigliette d’acqua e altre bevande, di cui non si conosce peraltro la provenienza.  Si tratta di una realtà sociale ed igienico-sanitaria molto preoccupante, che non può e non deve passare sotto silenzio. Per questa ragione, abbiamo deciso di denunciare l’amministrazione di Roma Capitale sulla delicata vicenda: depositeremo un esposto alla Procura della Repubblica di Roma e segnaleremo la questione ai Nas. Non è possibile che nella Capitale d’Italia si limiti chi lavora onestamente e paga regolarmente le tasse, mentre si chiudono gli occhi di fronte al dilagante fenomeno dell’abusivismo commerciale”.

Così, in una nota congiunta, i dirigenti del Lazio di Sud Protagonista, Simone Carabella e Gabriella Ferrari.

 

disabili1

SABATO DA TORVAIANICA A OSTIA SI CORRE A TUTELA DEL DIRITTO ALLA SALUTE

 

C’è una profonda differenza tra la politica che si svolge all’interno dei palazzi con proposte, interrogazioni, interpellanze ed emendamenti e la vita reale con la quale i cittadini del Lazio si scontrano ogni giorno . troppi casi di malati gravi, terminali, o neurodegenerativi per i quali il sostegno economico per l’assistenza domiciliare non è sufficiente. Troppo spesso i familiari dei Malati domiciliari sono costretti a sacrifici abnormi per garantire Cure dignitose ai propri cari. Dov’è Zingaretti in queste situazioni? E forse troppo impegnato ad occuparsi delle beghe all’interno della segreteria del partito democratico? Se non è in grado di gestire le due situazioni farebbe bene a dimettersi. Sabato 21 luglio correremo in carrozzina dalla piazza di Torvaianica fino al pontile di Ostia percorrendo il lungomare per chiedere a gran voce insieme alle associazioni che parteciperanno, ai Parenti dei Malati ed agli amici che ci aspetteranno all’arrivo più dignità per i cittadini del Lazio che hanno il diritto di curarsi in maniera dignitosa anche a casa”.

Lo dichiara, in una nota congiunta, il dirigente del Lazio di Sud Protagonista, Simone Carabella, e il portavoce politico di Sud Protagonista, Michel Emi Maritato.

carabinieri

COLPO A CLAN CASAMONICA: 31 ARRESTATI E 6 RICERCATI

E’ di 31 arrestati e 6 ricercati il bilancio di una maxioperazione dei Carabinieri, che stanno eseguendo le misure cautelari tra Roma e le provincie di Reggio Calabria e Cosenza. L’accusa e’ aver costituito un’organizzazione dedita a traffico di droga, estorsione e usura commessi con l’aggravante del metodo mafioso. Tra gli arrestati, c’e’ anche Domenico Spada, detto Vulcano, ex campione di pugilato.

M.M.

strisce blu

ROMA, ASSOTUTELA: “RINCARI STRISCE BLU STANGATA PER CITTADINI”

“In questi giorni è stata approvata in assemblea capitolina una mozione che impegna la giunta Raggi ad attuare gli indirizzi, previsti dal nuovo piano generale del traffico urbano: tra questi, il rincaro tariffario delle strisce blu fino a 3 euro l’ora in centro storico. Insomma, l’amministrazione e la maggioranza comunale sono pronti a piazzare l’ennesima stangata ai già bistrattati cittadini romani, cercando di fare cassa sulle tasche delle famiglie. Un paradosso, una contraddizione. Il Comune di Roma, infatti, prima di tutto, dovrebbe concentrarsi sulla implementazione del trasporto pubblico locale, che ogni giorno vive momenti di disagio e disservizio. Siamo, dunque, contrarissimi ai propositi del Campidoglio e, se la nuova tariffazione venisse approvata dagli organi competenti, saremmo pronti ad agire in tutte le sedi a tutela dei consumatori”. Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

FUTURA-FESTIVAL-INDIPENDENTE-VITERBO

VITERBO. 20 e 21 LUGLIO PRIMA EDIZIONE DI FUTURA FESTIVAL A PIAZZA SAN LORENZO

Il 20 e il 21 Luglio andrà in scena, nella suggestiva cornice di Piazza San Lorenzo, nel cuore di Viterbo, la due giorni musicale FUTURA FESTIVAL, prima kermesse interamente dedicata alla musica indipendente. Si susseguiranno sul palco quindici artisti provenienti da tutta Italia, che hanno già scalato le classifiche nazionali con ascolti da record.

Continue reading…