Evidenza

morbillo-rosolia-responsabile-civile

SANITA': ALLARME MINISTERO, +230% CASI MORBILLO, SOTTO ACCUSA NO A VACCINI =       700 da inizio 2017 contro i 220 dello stesso periodo 2016. Lorenzin: urge applicare Piano vaccini

Dall’inizio dell’anno si registra in Italia “un preoccupante aumento del numero di casi di morbillo. A fronte degli 844 segnalati nel 2016, da inizio 2017 ne sono già stati registrati più di 700, con un incremento di oltre il 230% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, in cui si erano verificati 220 casi. La maggior parte è stata segnalata da sole 4 Regioni: Piemonte, Lazio, Lombardia e Toscana”. A lanciare l’allarme è il ministero della Salute, sottolineando che “più della metà dei casi riguarda persone dai 15 ai 39 anni, e che sono stati notificati anche diversi casi a trasmissione in ambito sanitario e in operatori sanitari”. Continue reading…

nursind

L’orario di lavoro non si tocca

La scrivente OS visto il comunicato aziendale a firma del Direttore Generale, del Direttore Amministrativo e del Direttore sanitario dell’INMI Spallanzani avente oggetto “adozione orario di servizio conforme a direttiva europea” contesta il modus operandi anomalo dell’Azienda nel far votare due profili orari scelti dalla stessa Direzione senza aver sentito preventivamente i Lavoratori e senza un accordo con le O.O.S.S. Continue reading…

17430930_10155127786857692_1431587017_o

COMUNITÀ E ISTITUZIONI RICORDANO UN GRANDE UOMO DELLA SANITÀ, LUIGI AMADIO

di Marco MONTINI

Un uomo amato e stimato, professionalmente e umanamente, con una vita protesa all’aiuto dei malati ma prematuramente spezzata da un male improvviso. Il 12 marzo è scomparso Luigi Amadio, direttore generale della Fondazione Santa Lucia Irccs, mentre si trovava nella propria abitazione. Un colpo al cuore per le tante persone che gli volevano bene. Quelle stesse che oggi si sono ritrovate per commemorarlo nel gremito Centro Congressi della struttura sanitaria di via Ardeatina.
Continue reading…

lele-mora-fabrizio-corona-05_su_vertical_dyn
la-nave-web

LITORALE, SANTORI (FDI) “REGIONE HA MESSO IN GINOCCHIO FREGENE. NESSUN INTERVENTO CONTRO EROSIONE”

“Mentre le altre regioni tutelano i loro gioielli, la Regione Lazio sta abbandonando il litorale. Fregene, località balneare che negli anni di suo massimo splendore si è conquistata l’appellativo di perla del Tirreno, è ormai in ginocchio e sta sparendo sotto i colpi delle mareggiate e della burocrazia. L’erosione che sta inesorabilmente portando via intere porzioni di litorale solo pochi giorni fa ha fatto crollare la terrazza dello storico stabilimento La Nave. Continue reading…