Attualità

WhatsApp Image 2021-03-25 at 09.38.45

Tra normali cambiamenti e campanelli di allarme La doppia faccia dell’adolescenza

L’età dello sviluppo, da sempre è conosciuta e “temuta”, per i cambiamenti non solo fisici che l’inevitabile passaggio da bambino a giovane adulto comporta. Ma quando, un cambiamento “naturale” può essere, invece un problema patologico latente? Abbiamo intervistato, proprio per fare chiarezza, un esperto del settore, Massimo Lattanzi, psicologo psicoterapeuta e dottore in scienze forensi, coordinatore nazionale dell’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia. Continue reading…

WhatsApp Image 2021-03-24 at 14.02.40 (1)

ROMA, PASQUA SOLIDALE DI ASSOTUTELA E REGIS PER I BIMBI DELL’UMBERTO I E DEL SAN CAMILLO

“Nuova iniziativa benefica e solidale per l’associazione Assotutela. Dopo il regalo con sorpresa ai detenuti del carcere di Rebibbia, il presidente Michel Emi Maritato insieme al noto attore Alessandro Regis (“Le Iene”) e al responsabile del Sociale di Assotutela, Luigi Giannelli (già commissario della polizia penitenziaria di Roma) si sono recati negli ospedali romani per donare le uova pasquali ai bimbi nei reparti: ieri ai piccoli pazienti del reparto oncoematologicico del policlinico Umberto I e oggi ai ragazzi della pediatria e della chirurgia pediatrica del San Camillo-Forlanini. Continue reading…

WhatsApp Image 2021-03-23 at 10.22.53

I Giovani e la politica; quando la passione si trasmette nelle azioni Marocchi, Pizzelli, Stazi e Alesi: un giovane quartetto vincente

a cura di Priscilla Rucco

Dai dati diffusi negli anni precedenti, sempre meno giovani si starebbero avvicinando alla politica italiana. Il che dovrebbe essere considerato un dato allarmante, soprattutto se si iniziasse a pensare alle conseguenze a breve termine se questi dati (una volta confermati), avrebbero come impatto sulla popolazione italiana. Continue reading…

si pres

Infermieri: no a esclusività solo per i vaccini

Al fine di accelerare la campagna nazionale di vaccinazione e di assicurare un servizio rapido e capillare nell’attività di profilassi vaccinale della popolazione, al personale infermieristico del Ssn che aderisce all’attività di somministrazione dei vaccini contro Sars CoV2 al di fuori dell’orario di servizio, non si applicano le incompatibilità di cui all’art. 4 comma 7 della legge 412 del 1991 e all’art. 53 del dl 165/2001, esclusivamente per lo svolgimento dell’attività vaccinale stessa. Continue reading…