Astronomia

Collaborazione INFN-NASA :Castelli romani protagonisti planetari

m

sbarco su Marte

una collaborazione i NFN NASA Frascati protagonista mondiale nello sbarco su Marte

di Lorena e Brunetto Fantauzzi

Frascati i castelli romani a livello scientifico protagonisti ancora una volta a livello addirittura interplanetario . Nei giorni scorsi un fatto non è passato per i castelli romani inosservato non il territorio se ancora una volta reso protagonista mondiale, grazie alla lungimiranza del professor Bossi, direttore del centro Enea di Frascati, che ha fornito agli USA i pezzi necessari alla missione.dell’orgoglio del professor Fabio Bossi, si fanno vanto le maestranze del centro di via Enrico fermi con I super esperti E tutti i cittadini di castelli romani che la sentono come una missione Marte è stata progettata per esplorare un antico delta di un fiume per ricerca di Vita marziana. La sonda ha in dotazione anche microfoni per registrare la prima nota audio di un atterraggio su un pianeta diverso dal nostro, insomma su un altro mondo. L’obiettivo della missione dell’agenzia americana era quella di cercare tracce di vita nel cratere jazzero, Un antico cratere lacustre, formatosi milioni di anni fa ma potrebbe essere provocato dalla caduta di un asteroide di almeno 500 m. La esplorazione è particolarmente insidiosa e la collaborazione INFN Frascati e la NASA è stata salutata da con enorme interesse per la sua importanza scientifica. È stata usata la rover, una particolare sonda che è una Micro deflettore che ha dimensioni di un SUV e pesa 1 tonnellata ed è alto 2 m, lungo 2,20 e largo due. 70. Insomma la più grande tecnologia usata in queste sperimentazioni.

L’atterraggio di perseverance è avvenuto in diretta Planetaria perseveranza in italiano si può tradurre con tenacia, accanimento, caparbietà: insomma un “rompiscatole” si affaccia sul pianeta rosso. La sonda in dotazione anche dei microfoni per registrare la prima nota audio di un atterraggio su Marte: per la prima volta saremo in grado di vedere e sentire come atterrare su un altro mondo. La sonda un robottino radiocomandato parentesi un rover automatico) guidato da un piccolo Drown elicottero e quindi sarà poetico pensare di percepire il rumore delle ruote di Rover che scricchiolano sulla superficie marziana e perché no, magari il fruscio del vento. La missione è stata progettata per esplorare un antico delta del fiume-battezzato cratere giunsero-alla ricerca di tracce di vita: raccogliere a campioni di roccia per poi-vista-portare indietro con una futura missione, magari con equipaggio umano, di ritorno sulla terra. Come insegna il film the marziano, i segnali impiegheranno più di 11 minuti per viaggiare tra la terra e Marte: resa e telecamere che registreranno l’atterraggio.

 

WhatsApp Image 2021-01-01 at 10.59.15

L’oroscopo del giorno 1 gennaio 2021: Capodanno inizia con la Luna in Leone e Marte in Ariete

L’oroscopo di venerdì 1 gennaio 2021 è un oroscopo importante perché, come si fa il tema natale della nascita di una persona, lo si fa anche per la nascita di un nuovo anno. Analizziamo qui insieme, prima di leggere l’oroscopo segno per segno, il tema natale del primo minuto di questo 2021. Ecco le previsioni astrali per i 12 segni dello Zodiaco. Continue reading…

pianeta 3

Astronomia, una scoperta sensazionale: acqua su un pianeta simile alla Terra

di Fabio Camillacci

Negli ultimi tempi si stanno moltiplicando le scoperte astronomiche. L’ultima in ordine di tempo è veramente straordinaria. Vapore acqueo infatti è stato rilevato nell’atmosfera di un pianeta dalla massa simile a quella della Terra e distante 110 anni luce. Si chiama K2-18 b e si trova alla distanza giusta dalla sua stella per avere temperature compatibili con l’esistenza di forme di vita. La scoperta, pubblicata sulla rivista Nature Astronomy, è del gruppo University College di Londra coordinato da Angelos Tsiaras e di cui fa parte l’italiana Giovanna Tinetti. Continue reading…

ufo 5

Sondaggio sugli Ufo: tre quarti dei cittadini statunitensi crede nell’esistenza degli extraterrestri

di Fabio Camillacci

Singolare sondaggio realizzato negli Stati Uniti dalla società di analisi Gallup e riportato dalla rivista Newsweek. Oggetto: gli extraterrestri. Dall’analisi emerge che i tre quarti dei cittadini americani crede nell’esistenza degli Ufo. L’indagine è stata condotta su un campione di oltre 1500 persone e ha evidenziato che per il 33% degli intervistati gli extraterrestri visitano la Terra a bordo di veicoli spaziali. Il sondaggio inoltre rivela come siano soprattutto i giovani compresi tra i diciotto e i ventinove anni, i non religiosi e i non laureati a credere alle visite degli alieni sulla Terra. Continue reading…

polizia

EUR, PIZZICATO A SPACCIARE MARIJUANA: 19ENNE IN ARRESTO

Nelle ultime ore gli investigatori della Polizia di Stato del commissariato Esposizione, nell’ambito dei servizi volti al contrasto degli stupefacenti, hanno arrestato A.A., 19enne romano, per detenzione ai fini di spaccio. Il ragazzo è stato “pizzicato”, all’interno del parco di via Oscar Sinigaglia, mentre spacciava marijuana

Michel Emi Maritato