Arte

Borgate dal vivo

Riparte con Enrico Lo Verso dal 23 novembre la stagione teatrale al Fassino di Avigliana

Da novembre a giugno, una lunghissima stagione teatrale condita di grandi nomi, preziose collaborazioni e un’offerta multidisciplinare per tutti.

La gestione e la direzione artistica sarà affidata a Revejo,  che proprio ad Avigliana ha portato negli ultimi due anni grandi nomi all’interno del  festival Borgate dal vivo. Così, dopo Elio Germano, Guido Catalano e Giuseppe Cederna, ecco un progetto che porterà in tutto ad Avigliana ben 21 spettacoli.

Spettacoli pensati in forte relazione con il territorio e con una coerenza di temi che possa portare gli spettatori a una riflessione sull’uomo e sulla società moderna, con unno sguardo al recente passato e uno proiettato sul futuro. Non manca nemmeno una certa continuità con il passato, con Piccola Compagnia della Magnolia presente in cartellone.

Sette i serali in programmazione. Si parte venerdì 23 novembre con un grande interprete del cinema italiano, Enrico Lo Verso, recentemente al cinema nelle sale nei panni di Michelangelo. L’affascinante attore aprirà la stagione con la sua interpretazione di “Uno Nessuno Centomila”. È noto il legame di Pirandello con il nostro territorio e il lavoro di Lo Verso sta ottenendo successi e riconoscimenti in tutta Italia.

A gennaio Chiara Buratti sarà in scena  con “L’ultimo giorno di Sole”, con testi e musiche dell’indimenticato Giorgio Faletti.

A febbraio Simone Cristicchi porterà in scena per la prima volta in Piemonte “Esodo”, un racconto per voce, parole e immagini, di una storia del nostro paese.

Chiusura con il multi premiato spettacolo “W la mafia”, della compagnia siciliana Prima Quinta.

Il teatro per la stagione 2018/2019 farà parte di una prestigiosa rete, insieme a Rivoli Musica e Balletto Teatro Torino, che porteranno ad Avigliana alcuni dei loro spettacoli.

A completare la proposta 4 appuntamenti per le famiglie che saranno come sempre la domenica pomeriggio dedicati ai più piccoli con protagonisti amati da tutti: da Babbo Natale alla Pimpa, passando per la Gabbianella e il Gatto e il Mago si Oz.

Non mancheranno 5 mattinate dedicate alle scuole di ogni ordine e grado.

Il neo direttore artistico Alberto Milesi presenta così la stagione del Fassino: “Abbiamo voluto dare spazio alle storie. Storie di uomini. Storie capaci  di insegnarci qualcosa. Con uno sguardo attento al nostro tempo e un legame forte con questo territorio. C’è spazio per i più piccoli e per le loro famiglie, con spettacoli pensati per divertire e avvicinare tutti al teatro. Quattro pomeriggi per stare insieme vivendo avventure bellissime. L’offerta per le scuole vuole mostrare ai ragazzi un teatro affascinante e capace di far maturare nuove riflessioni sulle quali ragionare insieme”.

Per info e prenotazioni: info@borgatedalvivo.it , www.borgatedalvivo.it

Architetto fa l’aperitivo con noi?

Invito aperi-evento studio mp2a architetti associati con lo Street Artist Mauro SgarbiIL TRENDY APERITIVO? FINGER SUSHI E STREET ART NELLO STUDIO DeLL’ARCHITETTO

Aperitivo con l’Architetto: un nuovo format per avvicinare il pubblico al visionario mondo dell’architettura. La figura dell’architetto è spesso vissuta come un professionista a cui accostarsi solo in caso di grandi opere o stravolgimenti, invece il suo ausilio può essere interessante anche per quei piccoli accorgimenti che possono rendere unica anche una piccola e semplice abitazione. In occasione della decima edizione di ‘ArchitectsParty’ TOWANT, ‘mp2a architetti associati’ aprirà le porte del suo studio alla scoperta di una delle professioni più creative in assoluto. L’occasione sarà un aperi-evento con un graditissimo ospite d’onore: lo Street Artist MAURO SGARBI che donerà al Rione Esquilino un’opera realizzata in live painting durante la serata. In occasione della decima edizione di ‘ArchitectsParty’ TOWANT, ‘mp2a architetti associati’ aprirà le porte del suo studio alla scoperta di una delle professioni più creative in assoluto. L’occasione sarà un aperi-evento con un graditissimo ospite d’onore: lo Street Artist MAURO SGARBI che donerà al Rione Esquilino un’opera realizzata in live painting durante la serata.

 

 

ROMA – L’architetto come non lo avete mai visto prima! In occasione della sua partecipazione alla decima edizione del format itinerante ‘ArchitectsParty’ organizzato dall’agenzia internazionale di eventi TOWANT, mp2a architetti associati aprirà le porte del suo studio, Giovedì 25 Ottobre 2018 in Via Buonarroti 30 (Piazza Vittorio) dalle ore 18.30, per accompagnare visitatori e appassionati alla scoperta di uno dei lavori più creativi in assoluto.

 

Un’occasione informale per curiosare all’interno di un mondo fatto di visioni, immaginazione e creatività, osservando da vicino come nascono, si sviluppano e si concretizzano i progetti che vestono di personalità spazi, edifici, paesaggi e territori. Ma anche un modo semplice e diretto per conoscere meglio la figura professionale dell’architetto, il suo ruolo e le sue funzioni spesso associate “solo” a costosi preventivi, iter burocratici infiniti, onerose ristrutturazioni in case di lusso.

 

A rendere speciale, e anche un po’ glamour, questo appuntamento inusuale, sarà il mood della serata: un vero e proprio aperitivo dalle 18.30 alle 22.00 con sfiziosi finger food&sushi sul mix musicale del DJ Set Alex Ghost e alle 20.30 una performance di live painting dello Street Artist Mauro Sgarbi che realizzerà un’opera sul tema dell’accoglienza e dell’integrazione da donare al Rione Esquilino. Un quartiere storico e multietnico che fa da comune denominatore tra Mauro Sgarbi che a via Giolitti e al Nuovo Mercato Esquilino ha realizzato cinque splendidi murales sul dialogo tra culture diverse e lo Studio mp2a che qui lavora da dieci anni.

 

Perfettamente inserito in questo contesto urbano, artistico e sociale, lo studio mp2a parte, dunque, dal suo lavoro di architetture integrate con il paesaggio e opere ad alta qualità ambientale e da una ricerca progettuale all’avanguardia nelle nuove tecnologie, nel restauro e nella bioarchitettura, per cogliere e realizzare anche esperienze contaminate di prossimità all’interno di un territorio che attraverso l’arte dialoga, comunica e si integra.

 

Architetti, attori del settore, appassionati e semplici curiosi, siete tutti invitati ad un appuntamento conviviale per incontrarsi, conoscersi e parlare in modo informale, creativo e soprattutto partecipativo. Questo evento è inserito all’interno del contest di party itineranti negli studi di architettura ‘ArchitectsParty’ organizzato dall’agenzia internazionale di eventi TOWANT che dopo Firenze, Londra e Milano, farà tappa conclusiva a Roma dal 24 al 26 Ottobre 2018.

Un format giunto quest’anno alla sua decima edizione dove il pubblico che parteciperà potrà votare live il miglior party con apposite schede fornite durante le serate, al terzo studio che riuscirà a visitare riceverà in omaggio la bag ufficiale firmata TOWANT. Inoltre sarà invitato a raccontare gli ArchitectsParty tramite un videominuto pubblicato sui canali social e sul sito di TOWANT in una sezione speciale.

 

Gli studi coinvolti nell’ultima tappa romana sono dieci: BICUADRO Factory, COLLIDANIELARCHITETTO, ERA – Enrico Realacci Architectures, IDS Pietro Infante Architetto, Marco Casali, NEXT Urban Solutions, NSPAZIO, Studio SPERI, STUDIOTAMAT. Come designer partner vi sono importanti aziende di settore: Ceramica Sant’Agostino, Dornbracht, Effegibi, Flos, K-array, Kaldewei, Mafi, Reynaers Aluminium, Rubelli, Telmotor. Food e Drink partner saranno come sempre i salatini Lorenz By Loacker e Birra Menabrea, con una bottiglia personalizzata che riporta il nuovo claim. Web Partner dell’iniziativa Architonic.

 

COMUNICAZIONE & UFFICIOSTAMPA mp2a architetti associati

FRANCESCA NANNI

ufficiostampa@nannimagazine.it