Al Bano: “Vaccino per il Covid? Non so se c’è da fidarsi” Il cantante di Cellino San Marco lo ha confessato a Mario Giordano nella trasmissione “Fuori dal coro”

E83A9B67-752B-485D-9D87-8B216E8669A9di Lorena Fantauzzi

E’ il caso di dirlo, Al Bano Carrisi è “Fuori dal coro”. Il cantante di Cellino San Marco, ospite della trasmissione di Mario Giordano in onda su Rete 4, ha confessato i suoi dubbi sul vaccino parlando dell’emergenza coronavirus. “Appena mi chiameranno vedrò come sto con la testa. C’è da fidarsi? Questa è la domanda, io me la pongo. Ho letto gli ultimi risultati e lasciano un po’ di dubbi in giro”, ha dichiarato. Arnold Schwarzenegger si fa vaccinare in auto e lancia un appello “alla Terminator”: “Fate come me se volete vivere” Il 20 maggio Al Bano compirà 78 anni e quindi nelle prossime settimane dovrebbe essere tra i primi a ricevere il vaccino, anche se il cantante ha espresso molti dubbi. A tal proposito Giordano ha replicato che l’Agenzia Europea per i medicinali ha assicurato che i vaccini sono sicuri e non causano alcuna conseguenza. E poi ha aggiunto: “Ma il problema non si pone visto che i vaccini non ci sono