WhatsApp Image 2020-12-21 at 08.15.10

Natale 2020. Riflessioni dell’artista e scrittore Roberto Bombassei

Ci aspettiamo il vaccino e la sua somministrazione in tempi brevi anche se non sarà un “liberi tutti” , almeno non prima del 2022. Ci aspettiamo tutti di riprendere a svolgere le nostre professioni come prima, di guadagnare come prima, di sorridere come prima, di ritrovare la serenità di prima. Ci aspettiamo tutti di ritornare alla normalità dei scorsi anni. Ma forse abbiamo solo davanti una nuova normalità.
Per anni gli scienziati hanno studiato come allungare il tempo di vita all’uomo. Il covid ci ha mostrato la soluzione: bisogna allargare il tempo. Il tempo ha senso di esistere solo se lo si riempie di emozioni; in caso contrario, non è altro che il movimento delle lancette di un orologio.Ogni giorno può essere vissuto il maniera straordinaria. Impariamo a non lamentarci più di tanto. Auguriamoci per questo Natale  che tutti noi lo capiamo. Sta solo a noi in questa nuova normalità.