polizia 1024x500

Prenestino. Marina la scuola e la mamma scopre la fuga da casa della figlia. Adolescente rintracciata in poche ore dalla Polizia di Stato

Prenestino. Marina la scuola e la mamma scopre la fuga da casa della figlia. Adolescente rintracciata in poche ore dalla Polizia di Stato.

Sono bastati pochi attimi ad una mamma per capire che sua figlia non aveva semplicemente marinato la scuola ma si era allontanata da casa con l’idea di non farvi rientro. I pochi vestiti presi dall’armadio, insieme al telefono cellulare lasciato a casa, per impedirne il rintraccio, hanno infatti messo in forte allarme la 45enne che, immediatamente, dopo aver verificato l’assenza dall’istituto scolastico frequentato dalla figlia, ha presentato denuncia di scomparsa agli investigatori del V Distretto Prenestino diretto  da Roberto Arneodo.

E’ allora scattato da parte degli agenti il controllo di tutti gli amici e conoscenti della minore insieme ad un capillare pattugliamento del territorio nella zona adiacente alla scuola e all’abitazione della famiglia.

Compreso che una coetanea potesse essere coinvolta nella sua sparizione, gli agenti hanno intensificato servizi di pattugliamento ed osservazione vicino alla casa dell’amica e finalmente, in tarda serata, la ragazza è stata rintracciata lì vicino, all’interno di un parco.

Riaffidata ai genitori che poco dopo hanno così potuto riabbracciarla a poche ore dalla sua scomparsa.

Roma, 15 novembre 2020.           a