WhatsApp Image 2020-10-18 at 17.44.57

Dopo i tanti mesi di stop finalmente si ritorna in campo per la prima giornata di campionato di serie A2. La AS Roma C5, ospite dell’Italpol al Palagems di Roma, non riesce a trovare la vittoria fermandosi sul 5-3 a favore dei padroni di casa.

La gara – Si torna a lottare per i tre punti, in campo la Roma C5 deve fare a meno del suo capitano Batata, un’assenza importante. Fin da subito le due formazioni si affrontano a viso aperto con la grande voglia di far bene. A pochi minuti dall’inizio del match arriva il gol del vantaggio dell’Italpol, frutto di una distrazione che porta all’1-0. Nonostante i giallorossi tentano di imporre il proprio gioco è di nuovo la formazione di casa ad avere la meglio, portandosi sul doppio vantaggio. In questa prima frazione di gioco la Roma C5 sembra subire il colpo mentre l’Italpol, galvanizzata dal vantaggio, chiude il primo tempo sul punteggio parziale di 4-0.
Nel secondo tempo scende in campo un’altra Roma: determinazione e voglia sono le caratteristiche che sono mancate nella prima parte della gara e che, invece, si sono rivelate fondamentali per la rimonta. Il primo gol arriva al minuto 3’29” da Santos che, su punizione, lascia fermo sul posto il portiere avversario che non può far nulla sul tiro del numero 11 giallorosso. Con molta più grinta e concentrazione la Roma C5 trova diverse possibilità per accorciare le distanze, le tante occasioni create portano la squadra ospite a commettere molti più falli fino a concedere il tiro libero che un giocatore come Salas non può di certo sbagliare, firmando la rete del 4-2 e con il bonus falli a favore. La gara si fa più emozionante, il tempo però scorre inesorabile e mister Emanuele Di Vittorio decide di giocarsi la carta del portiere di movimento: neanche il tempo di una giocata che arriva il 4-3 siglato da Tirapo, quando mancano però ormai solo quattro minuti effettivi alla fine della gara. A 50” dal termine arriva però il gol decisivo dell’Italpol, con portiere di movimento schierato.
La gara si conclude con il tiro libero concesso ai giallorossi fallito però da Santos. L’ottimo secondo tempo non basta a portare a casa i primi tre punti, il risultato finale di 5-3 premia i padroni di casa dell’Italpol. Si guarda ora avanti alla seconda giornata di campionato che vedrà la Roma C5 affrontare l’Olimpus al Palazzetto dello Sport di Frascati, per la prima gara casalinga della stagione.