vladimir-luxur

Eccellenza Italiana 2020: premiata Vladimir Luxuria

Attivista,giornalista,scrittrice,personaggio televisivo, attrice, cantante e politica italiana; Vladimir Luxuria è da anni ormai un’icona della lotta ai diritti dei cittadini.
Il coraggio è senza dubbio il suo biglietto da visita: dalla conversione al cattolicesimo alla lotta per i diritti dei transgender, sugellata quest’ultima dalla sottoscrizione della proposta di legge n2733 del 2007, intitolata “norme in materia di diritti e libertà per le persone transgender”, per riconoscere il diritto a chiedere la modifica dei dati anagrafici prima della operazione della riassegnazione chirurgica del sesso.
Durante il governo Prodi, Vladimir Luxuria è stata la prima persona trasngender ad essere eletta al parlamento di uno stato Europeo.
Scrittrice di spessore, nel 2011 si aggiudica il premio Margutta per la letteratura.
Direttrice artistica del locale Muccassassina – che ispirerà anche un suo libro di successo, edito nel 2007 – Vladimir è un mix di classe e trasgressione perfettamente equilibrati.
I suoi outings e la sua ideologia progressista, in un mondo – purtroppo – muto, cieco e sordo difronte a cio che – erroneamente – viene ancora considerato “diverso” , l’hanno esposta a feroci contestazioni e velenose polemiche, alle quali ha sempre reagito con la serafica tranquillità di chi sa il fatto proprio e per questo non ha paura di nulla.
Vladimir è un esempio per tutti e per questo merita di ricevere Il premio Eccellenza italiana Assotutela presso il Senato della Repubblica per l’anno 2020.
L’investitura voluta fortemente dal presidente Maritato premia una carriera trascorsa per la lotta alla tutela dei cittadini, ideale per cui la stessa Associazione è nata e si impegna quotidianamente.