gabriella caramanica segretario

CAMPAGNANO DI ROMA, RIVOLUZIONE ANIMALISTA IN VISITA ALL’OASI RIFUGIO DELLA FONDAZIONE ‘PRELZ’

“Non esistono solo canili lager. Ci sono anche realtà che sogniamo un giorno di rendere la norma per tutte le strutture italiane. Partiamo dall’eccellenza come modello d’esempio. Nella giornata di ieri, infatti, ci siamo recati all’Oasi rifugio della Fondazione Prelz, nel Comune di Campagnano di Roma. La Fondazione Prelz Onlus è nata nel 2003 per assicurare un futuro all’attività di assistenza e ricovero dei cani abbandonati, iniziata da Xenia Prelz nel 1985. Il canile della Fondazione ospita una media di 150 cani, sia cuccioli trovati nei cassonetti o in campagna, che cani bisognosi di cure perché incidentati o malati. Questi animali vengono curati, riabilitati e sterilizzati dalla Fondazione e una volta ristabiliti o svezzati se cuccioli, ci si prodiga in ogni modo per trovare una buona adozione. Insomma, siamo di fronte a una struttura di eccellenza, che ci auguriamo sia presa da esempio da tanti altri allo scopo di debellare il fenomeno del randagismo, divenuto ormai una vera piaga sociale e trasmettere alle future generazioni un codice di comportamento che ristabilisca la corretta convivenza tra umani e animali”.

Così, in una nota, il segretario nazionale del partito Rivoluzione Animalista, Gabriella Caramanica.