abusivo1

ROMA. CENTRO STORICO, SUD PROTAGONISTA: “IN VIA BARBERINI DILAGA ABUSIVISMO COMMERCIALE”

“Mentre l’amministrazione comunale di Roma, guidata dalla sindaca M5S Virginia Raggi, eleva sanzioni a tanti onesti commercianti, solo per aver oltrepassato di qualche centimetro il limite per l’occupazione di suolo pubblico, apprendiamo direttamente con i nostri occhi che la lotta contro l’abusivismo commerciale per il Campidoglio rimane un puro optional. Emblematico, ad esempio, quello che accade in via Barberini, dove orde di venditori illegali giornalmente sono “impegnati” a somministrare abusivamente al pubblico bottigliette d’acqua e altre bevande, di cui non si conosce peraltro la provenienza.  Si tratta di una realtà sociale ed igienico-sanitaria molto preoccupante, che non può e non deve passare sotto silenzio. Per questa ragione, abbiamo deciso di denunciare l’amministrazione di Roma Capitale sulla delicata vicenda: depositeremo un esposto alla Procura della Repubblica di Roma e segnaleremo la questione ai Nas. Non è possibile che nella Capitale d’Italia si limiti chi lavora onestamente e paga regolarmente le tasse, mentre si chiudono gli occhi di fronte al dilagante fenomeno dell’abusivismo commerciale”.

Così, in una nota congiunta, i dirigenti del Lazio di Sud Protagonista, Simone Carabella e Gabriella Ferrari.