RAINBOW

PARCHI D’ITALIA/ Ventonuovo fa tappa a Rainbow MagicLand di Valmontone: attrazioni per tutti i gusti e le età. Un’estate ricca di eventi

di MARCO VALERIO

Come facciamo ogni estate, con Ventonuovo andiamo in giro per l’Italia per conoscere i più importanti Parchi di divertimento: particolarmente gettonati con la bella stagione. Partiamo da Valmontone: a pochi chilometri da Roma c’è infatti un’area felice che si chiama Rainbow MagicLand. Un Parco giochi per tutte le età: per gli adulti, per i ragazzi e per i più piccoli. Da non trascurare con il caldo di questi giorni, le attrazioni “bagnate” tipo: Battaglia Navale, Le Rapide, Yucatan e una delle grandi novità del 2019 come Nui Lua (un Vulcano all’interno di una giungla in cui il re è King Kong). Ma si può prendere un po’ di fresco anche sull’Isola Volante che ti porta a 50 metri di altezza per ammirare il panorama, su Shock, montagne russe ad altissima velocità; un’attrazione per coraggiosi come Mystika, una torre che ti lancia nel vuoto.

E ancora: Cagliostro (brividi e fresco), Haunted Hotel (albergo infestato da Zombie interpretati da attori), l’Olandese Volante (una sorta di treno volante spericolato) e Huntik (viaggio nella realtà virtuale). Senza dimenticare il Pianeta Winx. Poi le altre grandi novità del 2019, alcuni fiori all’occhiello di quest’anno di restyling: Tonga, Jungle Camp e Motorgiungla, insomma un fantastico mondo per i bimbi. In tutto questo, sono numerosi i grandi appuntamenti dopo il successo del Magic Fire Festival.

Un’estate di eventi. Live show, animazione, schiuma party, dj-set e spettacoli ogni weekend. Un cartellone di grandi eventi e spettacoli che porteranno a Rainbow MagicLand il meglio dell’intrattenimento per tutta la famiglia, con musica e attrazioni aperte fino a tarda notte. Sabato 20 luglio, la festa più famosa ed irriverente d’Italia incontra il nuovo Rainbow MagicLand, per dar vita a “Muccassassina Splendido Summer Festival”: 11 ore di musica no-stop, Pop / House Music Dj Set, Fabulous Drag Queens, Live Shows & gogo boys, area ristoro & BBQ, ma soprattutto tutte le attrazioni del Parco incluse nel biglietto, al prezzo folle di 13.00 euro.

Le tappe successive. Il 27 luglio, MagicLand spalanca i cancelli al sound energetico e coinvolgente di USAI, per dare inizio a una serata imperdibile. A seguire lo show case di Daniel&Astol, due giovanissimi cantanti ma già di successo, che con la loro musica faranno tremare ogni cosa. Ancora estate in musica per la Capitale del divertimento, che sabato 10 agosto vi farà scatenare con la band Voglio tornare negli anni 90, un viaggio nel tempo con la festa che tutti stavano aspettando. Dj set, vocalist, animazione, le hit più belle di quegli anni e uno strepitoso schiuma party, per divertirsi insieme fino all’1.00 del mattino. Il 24 agosto, tutti pronti per ballare e cantare, al ritmo dei grandi successi di una vera icona della musica pop Lady Gaga, con un evento interamente dedicato a lei: ARTPOP, Lady Gaga Show. La band ripercorrerà l’intera carriera musicale dell’artista italoamericana dal 2008 ad oggi, portando sul palco i suoi migliori successi, infiniti cambi d’abito, effetti, luci, musica, e l’unica impersonator polistrumentista di Lady Gaga.

Il gran finale. Appuntamento con il grande rock il 31 agosto con la cover band Riff Raff, che accenderà Rainbow MagicLand con due ore di spettacolo e musica, interpretando classici come “High Voltage”, sino ad arrivare a brani come “If you want blood-you got it”, “Highway to hell”, passando per ”Back in black”, “The “razor’s edge”, ”Ballbracker” senza dimenticare “For those about to rock”. Ogni evento regala ai visitatori la possibilità di visitare il Nuovo Rainbow MagicLand in un’atmosfera unica, con tutte le novità di questa stagione. Tanti gli spettacoli. A quelli che caratterizzano ogni giorno il Parco, se ne aggiungono di speciali. Al Gran Teatro è in scena Aladin, la magia del musical, pronto ad avvolgere con le atmosfere dell’oriente, mentre il Piccolo Teatro, ospita Camelot “il potere dei quattro elementi”, ambientato alla corte di Re Artù. Di tutto, di più.