Serena Rossi-6-6

Serena Rossi ospite a Radio Italia anni ’60

«È stata molto dura avvicinarsi ad una grandissima artista come Mia Martini – ha dichiarato Serena Rossi durante l’intervista – ho scoperto una donna incredibile, le ho dato tutta la mia passione, la mia voce e le mie lacrime».

Serena Rossi, attrice e cantante, è nata a Napoli nel 1985 da una famiglia di musicisti. Ospite alla terza serata della 69esima edizione del Festival di Sanremo, per cantare insieme a Claudio Baglioni “Almeno tu nell’universo” di Mia Martini. C’è un motivo per cui Rossi ha scelto proprio questa canzone: di recente, infatti, ha interpretato Mia Martini in un film sulla sua vita, intitolato Io sono Mia. Serena Rossi era già stata a Sanremo lo scorso anno, quando era stata scelta da Renzo Rubino per la serata dei duetti. Serena ai microfoni di Radio Italia anni ’60 (unica radio romana a trasmettere da Sanremo, grazie al fulgido impegno dell’editore Patrizio Polifroni) con il direttore artistico Maurizio Martinelli e con la showgirl Giada Di Miceli, ha svelato un po’ di curiosità.  «Ho amato Mia così tanto che mi sono data completamente – ha confessato Serena – e adesso sono qui a parlar di lei, in camera mi sono commossa perché ho pensato che l’Ariston di Sanremo appartiene anche a lei ed io sarò lì per ricordarla. È un po’ una rivalsa perché quel palco le è stato tolto ingiustamente, per tanto tempo. Per interpretare Mia Martini ho dovuto studiare tanto – continua l’attrice – è stato un grosso lavoro di ricerca, ho cercato di “rubarle” delle gestualità, delle particolarità che aveva, che le appartenevano ma senza imitarla mai. Ho cercato di prendere la sua anima e di metterla nella mia. Ho una grossa responsabilità ma farò prevalere il cuore e tutto l’amore che ho per questa grandissima artista».